Home Alimentazione e Salute Frutta e verdura: ecco i migliori alleati per combattere le malattie croniche

Frutta e verdura: ecco i migliori alleati per combattere le malattie croniche

342
0
CONDIVIDI

Che la frutta e la verdura, in particolare quella di stagione, facciano molto bene al nostro organismo è un fatto risaputo e documentato: ogni mese, su AmbienteBio, elenchiamo tutte le proprietà e gli effetti benefici di quello che la natura e l’agricoltura biologica mettono sulle nostre tavole.

Non ci sarebbe quasi bisogno degli studi scientifici per supportare queste convinzioni: una corretta alimentazione quotidiana fa molto bene e previene anche le malattie croniche e neurodegenerative che più ci preoccupano.

Di recente, gli studiosi dell’università di Adelaide, in Australia, hanno studiato l’effetto che il consumo quotidiano di frutta, verdura e cerali integrali può avere in relazione a una particolare condizione, detta multimorbidità, definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come l’insorgere di due o più malattie croniche contemporaneamente in uno stesso organismo umano. Si tratta di una condizione a cui vanno incontro sempre più europei, visto il progressivo invecchiamento della popolazione.

La cura migliore contro questo disturbo multiplo? Un’alimentazione sana.

Abbiamo esaminato la transizione da una malattia a più patologie in associazione con la loro assunzione di cibo, in una popolazione di circa mille soggetti di nazionalità cinese”, ha spiegato il dottor ZuminShi, che ha condotto lo studio. E gli esiti sono stati inconfutabili: la cattiva alimentazione è strettamente collegata allo sviluppo di malattie croniche multiple. “Il consumo di frutta, verdura e prodotti  del grano (oltre a riso e farina) è stato associato con degli stadi più salutari nello sviluppo della multimorbidità”.




Secondo i ricercatori australiani, i benefici deriverebbero anche da un basso consumo di questi prodotti naturali: una migliore prevenzione sarebbe ottenuta a partire da 57 grammi di frutta consumati mediamente ogni giorno. Tra gli alimenti migliori, si sarebbero rivelati particolarmente efficaci la frutta e la verdura ricche di fibre e i cereali integrali come avena, mais, miglio, orzo, quinoa e segale.

Lo studio è servito anche a fare il punto sull’incidenza della multimorbidità sulla popolazione cinese: secondo la ricerca, tale incidenza sarebbe aumentata dal 14 al 34% nel corso di appena cinque anni.

Nel dettaglio, gli scienziati hanno seguito l’evoluzione di 11 malattie croniche, attraverso l’utilizzo di misurazioni biomedicali (nel caso di ipertensione, diabete, ipercolesterolemia e anemia) o l’auto-analisi dei soggetti coinvolti (malattie coronariche, asma, infarto, cancro, fratture, artriti ed epatiti).

Quella odierna è solo l’ultima conferma di ciò che sosteniamo da tempo: è possibile curarsi e prevenire malattie anche gravi attraverso la corretta alimentazione. Proprio di recente, parlavamo del volume “Mangiare per prevenire”, in cui viene spiegato il concetto di immunoprotezione, che si basa su un principio molto semplice: ogni cibo introdotto nell’organismo produce una reazione del sistema immunitario. A questo link, trovate un elenco di 10 consigli per curarvi con il cibo.

(Foto: http://images.bwwstatic.com/)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here