PESTICIDI BANANE

Pesticidi nelle banane: ecco cosa è emerso dal test effettuato dalla rivista dei consumatori svizzeri K-Tipp

La rivista dei consumatori svizzeri K-Tipp ha effettuato un test da quale è emerso che i pesticidi sono in grado di attraversare la buccia delle banane che, pur essendo spessa circa 3 millimetri, non è in grado di proteggere la loro polpa dai residui dei fitofarmaci.

I 16 marchi di banane analizzati

Il test di K-Tip ha preso in rassegna 16 marchi di banane, provenienti da agricoltura convenzionale e agricoltura biologica, acquistati in diverse catene di supermercati e discount.

  • banane Chiquita
  • Coop elvetica Primagusto
  • Coop prix garantie
  • banane bio di Copp
  • Fyffes Colombia di Volg
  • Rainforest Alliance Aldi
  • Max Havelaan di Coop
  • M-Check WWF Bananas di Migros
  • Tucan Colombia Rainforest Alliance di Lidl
  • banane bio di Glovus
  • Migros Demeter
  • banane bio Fairtrade di Migros
  • banane bio di Aldi
  • banane bio di Lidl
  • Rainforest Alliance di Denner
  • M-budget di Migros
PESTICIDI BANANE
Buccia delle banane calorie: secondo il test di K-Tipp, i pesticidi la oltrepassano, finendo nella polpa di questi frutti.

I marchi contenenti pesticidi

Secondo le analisi, in 9 campioni su 16 non è stato riscontrato alcun residuo d fitofarmaci, mentre nella polpa di altri 7 marchi sono presenti tracce di pesticidi:

  • le peggiori sono risultate le banane Coop elvetica Primagusto, provenienti dalla Canarie, che contenevano 0,2 mg/kg di tiabendazolo
  • Tucan Colombia Rainforest Alliance, provenienti dal Sud America e vendute dalla Lidl, contenenti il fungicida azoxystrobin
  • M-check WWF Bananas di Migros, contenenti azoxystrobin
  • Rainforest Alliance di Aldi, contenti azoxystrobin
  • Max Havelaar di Copp, contenenti il pesticida butanil e fungicida azoxystrobin
  • le banane Coop prix garantie, contenenti il fungicida fenpropimorph, in quantità molto basse di 0,013 mg/kg

LEGGI ANCHE: Pasta senza glifosato – Le marche migliori scelte per te

I migliori marchi di banane

L’utilizzo di pesticidi nella coltivazione delle banane, spesso prevede l’irrorazione dall’alto, tramite aerei, mettendo seriamente a rischio la salute di chi lavora questi frutti.

Ma perché sono utilizzati? Le Cavendish sono minacciate dal fungo Fusarium oxysporum f. sp. cubense, detto anche TR4, Tropical Race 4 e il loro uso non può che aumentare.

Le banane biologiche di tutti marchi esaminati sono completamente esenti da pesticidi, quindi perché non orientarsi verso prodotti biologici, mangiando meglio e restando sani?

banane, K-Tipp, marchi, pesticidi, pesticidi nelle banane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.