fiore di iperico proprietà

Olio di iperico: risolve molti problemi che (forse) non conoscete. Molto potente contro depressione e insonnia

L’olio di iperico è un vero toccasana per la medicina naturale. Le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie gli permettono di risolvere 5 affezioni particolarmente fastidiose. Vediamo insieme quali.

L’olio di iperico si ottiene grazie alla macerazione al sole dei fiori di iperico, che di solito vengono raccolti il 24 giugno, durante la festività di San Giovanni, quindi proprio nella giornata di domani, in occasione del solstizio d’estate.

I fiori freschi vengono messi in un contenitore di vetro con la chiusura ermetica e ricoperti da olio di oliva o di semi di girasole, e poi si espongono al sole per un mese circa. Ricordiamo che l’olio di iperico è fotosensibilizzante, quindi dopo qualsiasi trattamento non andrebbe esposta al sole la parte trattata.

Le proprietà dell’olio di iperico

L’olio di iperico, conosciuto anche come l’olio di San Giovanni, è ricco di carotene e flavonoidi. Infatti nella composizione dell’iperico troviamo terpeni (antibatterici), composti flavonici (vasoprotettori), tannini (antiossidanti) e acido caffeico (antibatterico e antinfiammatorio).

Inoltre, l’iperico contiene ipericina, che aiuta a regolare la produzione di serotonina, dopamina e noradrenalina. E infine ha un’azione oltre che lenitiva, anche disinfettante e cicatrizzante.

L’olio di iperico: scottature e piaghe

Grazie alle sue proprietà, l’olio di iperico è adatto alla cura di tagli, ferite da ustioni e piaghe da decubito. È sufficiente applicarlo sulla parte lesa e in pochi minuti sentirete il dolore ridursi fino a scomparire. Anche le lesioni più gravi, riescono a cicatrizzarsi e a guarire in tempi rapidi.

fiori di iperico proprietà
Tra le molte proprietà dell’iperico oggi riconosciute c’è quella di essere un potente serotoninergico e quindi un antidepressivo naturale, indicato specificamente negli stati depressivi accompagnati da ansia a sfondo emotivo

Punture di insetti

L’olio di iperico è un ottimo rimedio naturale contro le punture di insetti e zanzare. Basta applicarlo sul morso e massaggiare la parte dolente per alleviare immediatamente prurito e fastidio.

LEGGI ANCHE: 5 Rimedi naturali contro le punture di insetti

Pelle secca e psoriasi

Se avete problemi di pelle secca e psoriasi, quest’olio è ciò che fa per voi. Grazie alle sue proprietà emollienti, riesce a dare sollievo alla pelle secca che ha bisogno di nutrimento.

Non solo. Si rivela anche un’efficace soluzione anti-age, riducendo la comparsa delle rughe sul viso. Infine le proprietà vasoprotettrici lo rendono efficace anche in caso di ragadi al seno ed emorroidi.

Ansia e depressione

L’olio di San Giovanni aumenta inoltre la produzione notturna di melatonina, in grado di influire sull’umore e sul sonno. Infatti è utilizzato per trattare gli stati di ansia, depressione e disturbi del sonno. Riesce ad accrescere i livelli di serotonina e se assunto come integratore l’iperico modula anche la secrezione di melatonina, cosa che lo rende utile in caso di insonnia. Sul piano fisico la medicina riconosce all’iperico proprietà immunostimolanti, antinfiammatorie, antibiotiche, antivirali, antimicotiche, antisettiche e antidolorifiche che lo rendono un ottimo rimedio in tutti i casi di distonie neurovegetative, gastriti, ulcere gastro-duodenali e nelle nevralgie croniche.

Da solo, o combinato con altre piante come la valeriana, la passiflora, la griffonia, si può assumere per uso interno sotto forma di infusi.

Clicca qui per acquistare l’olio d’iperico.

Candida e funghi

L’olio di iperico è conosciuto inoltre per le sue proprietà antibiotiche e antisettiche, che lo rendono utile a combattere le infezioni da funghi. Unito a qualche goccia di olio essenziale di lavanda e tea tree, è possibile creare una miscela con cui tamponare esternamente la parte aggredita dal fungo. Avrete nello stesso tempo un’azione lenitiva e antibatterica.

iperico fiori di campo
L’iperico può riempire in modo fitto anche dei campi molto grandi come questo

Avvertenze e controindicazioni

Come abbiamo anticipato all’inizio dell’articolo, l’olio di iperico è fotosensibilizzante, quindi dopo qualsiasi trattamento per uso esterno, non andrebbe esposta al sole la parte trattata.

Per l’uso interno, vista la sua potenza, l’iperico può interagire con numerosi farmaci, aumentandone o annullandone l’effetto in modo rischioso per la salute – in particolare con gli antidepressivi IMAO, gli anticoagulanti, i farmaci cardiaci, gli immunosoppressori, le anfetamine, i narcotici, gli inalanti asmatici, gli antistaminici e soprattutto con la pillola anticoncezionale, di cui rischia di annullare gli effetti – è quindi importante, prima di assumerlo, consultarsi con il proprio medico. L’uso dell’ iperico come integratore è sconsigliato anche in gravidanza e allattamento.

LEGGI ANCHE: 4 (+1) Tisane dimagranti e drenanti per ritornare in forma dopo le feste

benefici, fiore di iperico, iperico, olio di iperico, olio di san giovanni, proprietà


Carmen Guarino

Laureata in Cooperazione internazionale allo sviluppo, sono sempre stata interessata all’economia sostenibile. Nel tempo mi sono appassionata alla naturopatia, e all’alimentazione che resta per me la più importante medicina naturale. Mi piace sperimentare ricette ai fornelli vegetariane e vegane. Altro su di me? Ho due cani magnifici: Neve e Muna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto