aloe con donna

Aloe vera benefici: tutte le sue stupefacenti proprietà di guarigione

Pianta perenne della famiglia delle liliacee, l’aloe vera è una preziosa alleata della nostra salute. Dalle sue foglie, si estrae un succo ricco di nutrienti, ma anche di proprietà curative e lenitive.

Ad oggi, infatti, sono stati individuati 75 nutrienti nel gel della pianta di aloe. Sono presenti vitamine A, C, E, B 1 , B 2 , B 3 (niacina), B 6 , colina, acido folico, alfa-tocoferolo e beta-carotene. Inoltre, gel di aloe ed estratti di foglie intere migliorano l’assorbimento di vitamina C e vitamina E.

L’uso dell’aloe vera nella medicina naturale

Questa pianta è stata utilizzata come medicina alternativa per centinaia di anni. Anticamente, veniva adoperata per il trattamento delle ustioni, la caduta dei capelli, le infezioni della pelle e i dolori gastrointestinali.

Oggi, viene adoperata soprattutto come rimedio casalingo contro i problemi della pelle, la psoriasi, ad esempio, punture di insetto, infiammazioni.

I suoi incredibili benefici includono proprietà:

  • antinfiammatorie
  • antibatteriche
  • antiossidanti
  • antivirali
  • antimicotiche

Ecco i più incredibili usi che possiamo fare di questa pianta.

Invecchiamento della pelle

L’Aloe è un rimedio topico molto diffuso per la cura della pelle. Secondo uno studio del 2009, condotto dal Dipartimento di Dermatologia di Seul, assumere gel di aloe vera come integratore potrebbe portare a una riduzione dei segni dell’invecchiamento cutaneo. I ricercatori hanno infatti scoperto che questa pianta aumenta la produzione di collagene che porta a un migliore supporto strutturale della pelle e meno rughe.

Psoriasi

Un gruppo di ricercatori svedesi ha scoperto che creme contenenti aloe vera sono efficaci per il trattamento della psoriasi. Gli studiosi hanno coinvolto nel loro esperimento 60 pazienti affetti da psoriasi. Una parte dei volontari è stata trattata con una crema contenete estratto di aloe vera, la restante parte, invece, con una crema placebo.

Alla fine dello studio, la crema di aloe vera aveva guarito 25 pazienti su 30 affetti da psoriasi. Solo due dei 30 pazienti del gruppo di controllo erano riusciti invece a sconfiggere il disturbo.

Cancro

Uno studio condotto presso l’Università di Belgrado ha scoperto che l’Aloe Vera e alcuni suoi componenti potrebbero inibire la proliferazione delle cellule che accompagnano il cancro della pelle. I ricercatori hanno scoperto che trattando i cheratinociti in vitro con l’aloe-emodina, un costituente dell’aloe, si riusciva a interrompere il processo di proliferazione. Ciò ha confermato il possibile beneficio dell’aloe nell’arrestare la progressione della formazione del tumore dopo l’esposizione al sole.

Malattia parodontale

In uno studio condotto su 15 pazienti affetti da parodontite sono stati dimostrati dei notevoli miglioramenti nella formazione di placca e nella malattia parodontale. L’aloe vera può essere aggiunta al dentifricio o al  collutorio, per poter godere di questi benefici e promuovere la salute generale del cavo orale.

Aloe vera gel: la caratteristicstica principale della aloe barbadensis è di aver un corposo gel all’interno

In realtà, il succo di aloe vera è utile anche nel trattamento di altri problemi dentali tra cui gengiviti, ulcere della bocca, condizioni infiammatorie.

Malattie infiammatorie dell’intestino

Assumere oralmente gel di aloe migliora i sintomi dell’intestino irritabile in appena quattro settimane. Queste sono solo alcuni degli incredibili benefici che potete ricavare dall’aloe vera. Ricordate che questa pianta, inoltre, aiuta a rigenerare la pelle e a trattare piccole ferite e ustioni. Preparare un gel curativo, poi, è un procedimento davvero semplicissimo.

LEGGI ANCHE: Rimedi naturali per i nostri amici a 4 zampe: il potere dell’aloe

Aloe Vera ogni giorno: l’analisi scientifica spiega i cambiamenti nel corpo

Sin dai tempi antichi, l’aloe vera è stata utilizzata per un’ampia varietà di scopi medicinali. I nativi americani si riferivano a esso come fatto di magia, definendolo una bacchetta dal cielo. Gli antichi egizi, invece, la chiamavano la pianta dell’immortalità.

Non c’è da meravigliarsi che sia così famosa, poichè la sua reputazione è meritata. Questa pianta gelatinosa è piena di proprietà positive e contiene oltre 200 componenti che sono biologicamente attivi e benefici per il corpo.

L’aloe vera viene generalmente utilizzata applicandola sulla pelle come agente topico. Ma sapevi che puoi anche consumare l’aloe vera, sia come succo, sia come gel, o semplicemente consumato crudo o cotto?

Cosa succede quando consumi l’aloe vera e i suoi prodotti? La risposta è molti vantaggi. In effetti, aggiungerlo alla dieta quotidiana può fornire innumerevoli miglioramenti alla tua salute.

Idratazione del corpo

L’idratazione è fondamentale per la salute di base. Senza una sufficiente idratazione, alcune semplici funzioni corporee diventano molto più difficili da eseguire.

Senza idratazione, non puoi:

  • Eliminare rifiuti e tossine
  • Regolare la temperatura corporea
  • Garantire una buona funzionalità renale ed epatica.
  • Consentire un assorbimento ottimale della nutrizione.
  • Godere di un movimento regolare delle articolazioni
  • Mantenere la pressione sanguigna equilibrata
  • Sperimenta una buona circolazione

Sebbene la maggior parte delle persone non sia molto disidratata, molte non bevono gli otto bicchieri d’acqua raccomandati al giorno, il che significa che non ricevono ancora il contenuto di acqua richiesto dai loro corpi.

Aloe vera proprietà: incredibili i benefici descritti da questo articolo

L’aloe vera è una pianta molto piena d’acqua, che la rende un consumabile ideale per una facile idratazione. Bere succo di aloe vera può aiutarti a reidratarti dopo l’esercizio. Meglio ancora, è molto povero di calorie (36 in un bicchiere pieno). Tuttavia, se acquisti succo di aloe vera commerciale, assicurati che non ci siano troppi grammi di zucchero in più.

Bilancia il livello di zucchero nel sangue

Numerosi studi hanno indicato che l’aloe vera può fornire effetti positivi per i livelli di glucosio nel sangue nei pazienti con diabete di tipo 2, nonché in quelli con prediabete. È stato scoperto che aiuta a mantenere i livelli di zucchero nel sangue sani ed equilibrati durante le fasi di “digiuno” della giornata per questi partecipanti.

Vale la pena notare che molti diversi prodotti di aloe vera sono stati testati in studi inclusi nella meta-analisi. Tra tutti i tipi, il succo di aloe vera si è rivelato il più efficace. Detto questo, sono ancora necessari ulteriori studi per determinare la verità scientifica dietro i collegamenti tra aloe vera e glucosio nel sangue.

Bassa Infiammazione

L’infiammazione non è del tutto negativa. È necessario combattere le infezioni e aiutare il corpo a guarire. Ma quando l’infiammazione diventa eccessiva e cronica, ha effetti negativi sul corpo e può causare seri problemi.

Alcuni problemi che possono sorgere includono:

  • Dolori apparentemente casuali
  • Acidità
  • Difficoltà a dormire
  • Linfonodi ingrossati
  • Diminuzione del pensiero positivo.
  • Congestione
  • Problemi articolari
  • Problemi alle ossa
  • Problemi digestivi
  • Mal di testa
  • Problemi respiratori
  • Acne
  • Problemi di salute orale
  • Esaurimento costante
  • Difficoltà a concentrarsi o ricordare.
  • Aumento del rischio di malattie cardiache
  • Aumento del rischio di depressione
  • Aumento del rischio di cancro
  • Aumento di peso o difficoltà a perdere peso.

Con questo lungo elenco di potenziali problemi, è necessario fare tutto il possibile per ridurre l’infiammazione negativa. L’aloe vera può farlo grazie a una serie di composti che combattono l’infiammazione naturalmente.

Questi componenti sono:

Questi componenti forniscono proprietà anti-infiammatorie al corpo, che aiuta a ridurre al minimo l’infiammazione ingiustificata. Innumerevoli studi dimostrano che l’aloe vera aiuta nel trattamento di malattie caratterizzate da infiammazione, come malattie digestive, dolore cronico e altro ancora.

Problemi Digestivi

I disturbi digestivi sono scomodi e difficili da gestire. Anche i semplici problemi digestivi possono essere un vero dolore e possono impedirti di ottenere i nutrienti necessari dal cibo.

Ma l’aloe vera può aiutare con molti di questi problemi. Questo perché sono ricchi di enzimi e questi enzimi lavorano per abbattere grassi, zuccheri e altri componenti che possono rallentare e ostacolare la digestione.

Alcuni problemi digestivi che possono essere aiutati dall’aloe vera sono:

SINDROME DELL’INTESTINO IRRITABILE

Gli studi hanno indicato che il succo di aloe vera ha effetti positivi nei pazienti con IBS, riducendo l’irritazione intestinale e dello stomaco. Ciò ha portato a ridurre il dolore. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

COLITE ULCEROSA

Uno studio placebo in doppio cieco ha rivelato che i pazienti con colite ulcerosa sperimentano una riduzione del disagio con il consumo regolare di succo di aloe vera.

STIPSI

L’aloe vera ha alcune proprietà che la rendono un buon lassativo naturale. Una piccola parte è una buona idea se è la prima volta che provi questo trattamento per la costipazione regolare. Si rivolga al medico prima dell’uso a lungo termine.

Rafforzare l’immunità naturale

L’aloe vera è assolutamente ricca di vitamina C. Probabilmente sai già che questa vitamina è estremamente cruciale per mantenere una salute positiva. Questo perché la vitamina è antinfiammatoria e anche antiossidante, quindi protegge e rafforza il sistema immunitario.

Ecco alcuni dei suoi vantaggi:

  • Abbassa la pressione alta
  • Migliora la funzione dei globuli bianchi.
  • Aiuta il recupero dalla malattia.
  • Aumenta l’assorbimento del ferro, riducendo le carenze.
  • Riduce il rischio di malattie cardiache
  • Migliora la memoria e le capacità cognitive.
  • Riduce il rischio di malattie croniche.
  • Riduce il rischio di gotta.
  • Il pensiero positivo aumenta.

Solo un bicchiere di succo di aloe vera contiene 9,1 grammi di questo nutriente. Questa è una quantità significativa della RDA per la vitamina C, che è attualmente a 90 mg per gli uomini e 75 mg per le donne.

Bilanciamento dei livelli di PH nel corpo

I cibi acidi non sono necessariamente cattivi, ma molte persone non lavorano duramente per mantenere un pH equilibrato e uniforme e i cibi acidi sono molto più comuni nei pasti medi.

Esempi di alimenti acidi includono:

  • Alcuni prodotti lattiero-caseari
  • Carni Fresche
  • Grano
  • Pesce
  • Alimenti ricchi di proteine
  • Alimenti trasformati
  • Bevande zuccherate
  • zucchero
  • Integratori proteici

L’acidità è un terreno fertile per tutti i tipi di infezioni, malattie e malattie. Come tale, è necessario consumare cibi alcalini per bilanciare questa acidità. In caso contrario, sperimenterai problemi come: problemi digestivi, affaticamento, dolori articolari, emicrania, dolori muscolari, alitosi, problemi della pelle e allergie, infezioni da lieviti, demineralizzazione, atrofia muscolare, osteoporosi, calcoli renali e altre malattie.

L’aloe vera è un prodotto alimentare molto alcalino. Pertanto, se bevi regolarmente il succo di aloe vera, può aiutare a bilanciare il pH all’interno del tuo sistema, evitando così ogni sorta di spiacevoli problemi di salute in seguito. Ricorda, l’equilibrio è la chiave, quindi non esagerare!

Illumina la tua pelle

Nessuno vuole avere a che fare con acne, imperfezioni e imperfezioni. Le applicazioni topiche del gel di aloe vera hanno molte volte dimostrato di avere effetti positivi sulle “imperfezioni” della pelle, comprese le rughe. Ma sapevi che il consumo di aloe vera può fornire gli stessi benefici e talvolta in modo più efficace?

Ciò è dovuto agli effetti idratanti dell’aloe vera e alla sua ricchezza in tutti i tipi di nutrienti. In sostanza, inizia a mantenere la pelle sana dall’interno, permettendoti di godere di una pelle più chiara.

Ma l’acne non si riduce solo con il consumo regolare di aloe vera. L’aloe vera ha un effetto positivo generale su tutti gli aspetti della pelle. Come tale, è stato scoperto che: riduce la dermatite e la psoriasi, neutralizza gli effetti delle radiazioni UV, previene le rughe.

Migliora la tua salute orale

Abbiamo discusso degli effetti antiossidanti e antinfiammatori dell’aloe vera, ma questa pianta miracolosa ha anche proprietà antibatteriche e antimicrobiche che la rendono ottima per mantenere sani denti e gengive.

Data la prevalenza di malattie gengivali, carie e problemi di igiene orale, è una buona idea cercare di evitare che si verifichino. Innanzitutto, devi capire perché si verificano in primo luogo.

L’accumulo di placca è la causa principale di una varietà di problemi di salute orale. In sostanza, la placca è un tipo di biofilm batterico. L’aloe vera può combattere questa placca, poiché uccide i microrganismi responsabili della placca e di altri problemi legati alla bocca. Questi microrganismi sono Streptococcus mutans, che è principalmente responsabile della creazione della placca, e Candida albicans, che è un tipo di lievito.

Ma è davvero efficace? Gli studi dicono di sì! La ricerca ha indicato che il succo di aloe vera è efficace tanto quanto il collutorio quando si tratta di mantenere la bocca pulita e impedire ai batteri nocivi di attecchire. In effetti, i suoi effetti positivi sono gli stessi di quando viene utilizzata la clorexidina, l’ingrediente principale nella maggior parte dei collutori.

Riflessioni finali e controindicazioni aloe vera

Tieni presente che la ricerca indica che un consumo eccessivo di aloe vera può causare effetti negativi. Come tale, dovresti sempre mantenere l’equilibrio quando consumi questa pianta o i suoi prodotti. Se noti effetti negativi, interrompi immediatamente l’assunzione e parla con un medico. Se hai condizioni di salute esistenti, potresti anche voler parlare con un medico prima di prendere l’aloe vera.

È una buona idea conoscere i possibili effetti collaterali o negativi dell’aloe vera, soprattutto se si prevede di mangiare gel di aloe vera invece di bere succo di aloe vera. In questo modo, saprai cosa può accadere se lo consumi e puoi prepararti per qualsiasi potenziale problema in seguito.

Detto questo, l’aloe vera ha molti benefici per la salute comprovati e gli effetti negativi sono rari. Come tale, non c’è da meravigliarsi che la vediamo come una pianta miracolosa. Mangiare una quantità ragionevole ed equilibrata di aloe vera può sicuramente portare molti aspetti positivi.

aloe vera, aloe vera benefici, benessere della pelle, cancro, psoriasi cure naturali


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.