Home Alimentazione Biologica Frutta e verdura: a ogni colore un beneficio

Frutta e verdura: a ogni colore un beneficio

2691
0

I colori sono dominanti nel cibo vegetale e sono costituiti da pigmenti e principi nutritivi dotati di azioni protettive.

Frutta e verdura risultano essere così essenziali per l’integrità, il benessere e la salute dell’intero nostro organismo.

Di solito però, non prestiamo molta attenzione al colore della frutta o della verdura che invece ha un ruolo molto importante per capire che tipo di vitamine e minerali sono presenti all’interno dell’alimento. 

Frutta e verdura rossa

Contiene nutrienti come licopene e antociani. Questi nutrienti riducono il rischio di cancro alla prostata, abbassano la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo LDL. Inoltre, gli antociani contenuti nella frutta rossa sono potenti antiossidanti. Esempi di frutta e verdura rossa sono rappresentati da amarene, anguria, arancia rossa, fragole, lamponi, cipolle rosse e pomodori.

Frutta e verdura gialla e arancione

I vegetali e la frutta di colore giallo e arancione contengono carotenoidi, flavonoidi, potassio e vitamina C. Questi nutrienti riducono la degenerazione maculare legata all’età, promuovono la formazione di collagene, hanno proprietà antiossidanti e hanno un ruolo nella salute delle ossa e delle articolazioni. Esempi di frutta e verdura gialla e arancione sono agrumi, albicocche, carote, peperoni gialli e pesche

Frutta e verdura verde

La frutta e verdura verde contiene fibre, calcio, folati, vitamina C e beta-carotene. I nutrienti contenuti in questi vegetali riducono il rischio di patologie tumorali, hanno azione sulla pressione sanguigna e sui livelli del colesterolo e aumentano l’efficienza del sistema immunitario. Fanno parte del gruppo di frutta e verdura verde asparagi, broccoli, carciofi, cetrioli, kiwi, lattuga, rucola, sedano, spinaci e zucchine

Frutta e verdura blu e viola

Frutta e verdura blu e viola contengono vitamina C, fibre, flavonoidi e antociani, ptoenti antiossidanti. Questi nutrienti aiutano il benessere della retina, abbassano i livelli di colesterolo LDL, aiutano il sistema immunitario e riducono il rischio di patologie tumorali. Fanno parte del gruppo di frutta e verdura blu e viola fichi, melanzane, mirtilli, more, susine e uva nera.

Frutta e verdura bianca





Il consumo di frutta e verdura di colore bianco ha dimostrato di ridurre l’incidenza di ictus. La frutta e verdura bianca contiene sostanze in grado di aumentare l’efficienza del sistema immunitario e ridurre il rischio di tumori al colon, al seno e alla prostata. Esempi di frutta e verdura bianca sono aglio, banane, cipolle, finocchi e pere.

 

Fonte Eco Resistenza

Fonte foto Informazionecorretta.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.