michael moore trump

Il regista Michael Moore: “Trump sta cercando di iniziare una guerra”

Caricamento in corso ...

Detroit  – Il cineasta Michael Moore si è espresso nella giornata di ieri, registrando un podcast e scrivendo che il presidente Donald Trump sta creando azioni di guerra nel nuovo decennio appena iniziato.

Il su appello su Facebook e Twitter, chiedendo agli altri americani: “Conosci quest’uomo? Sapevi che era il tuo nemico?” con una foto del generale iraniano Qassem Soleimani, che è stato ucciso in un attacco aereo giovedì notte per ordine del presidente.

“Cosa? Mai sentito parlare di lui? Entro la fine di oggi sarai addestrato ad odiarlo. Sarai felice che Trump lo abbia assassinato”, ha detto Moore. “Farai come ti è stato detto. Siediti! Riposati! Salta! Preparati a morire sul tuo aereo che torna a casa dalle vacanze. Preparati a mandare i tuoi figli e le tue figlie a morire in una nuova guerra.”

Moore continua dicendo che gli americani non dovrebbero essere calmi, dicendo: “Non ci deve essere alcun ritardo prima di agire”.

Ironia sulla nuova guerra in Iran

“La guerra rende i ricchi più ricchi. La guerra è buona. La guerra è una distrazione necessaria. La guerra è pace. Trump è il nostro comandante! Felice nuovo decennio. Non passerà molto tempo”, ha scritto. “Shhhh … dormi … non c’è stata collusione … è stata una decisione perfetta … Ho appena sparato a un uomo sulla 5th Avenue solo perché posso … mi dispiace, ma a causa di questa emergenza nazionale abbiamo dovuto rimandare le elezioni … “

Ha pubblicato un podcast non programmato nel suo show, “Rumble with Michael Moore” su Apple Podcast intitolato “Trump Assassinates Soleimani – ‘An Act of War”.

Moore disse di aver registrato i suoi pensieri nel cuore della notte, incapace di dormire dopo la notizia.

“Sapevamo che sarebbe successo, vero? Trump ha detto fin dal primo giorno che stava inseguendo l’Iran. Si è sbarazzato dell’accordo nucleare iraniano che Obama aveva stipulati con gli iraniani e tutti gli ispettori delle Nazioni Unite hanno affermato che l’Iran stava rispettando e non stavano costruendo una bomba nucleare “, dice Moore sul podcast. “(Trump) ha concluso l’accordo perché era stato voluto da Obama ha fatto.. Questa è stata la direttiva politica numero uno dell’amministrazione Trump: qualsiasi cosa che abbia il nome di Obama su di esso non va bene.”

La dura critica a Trump

Moore è un regista e autore di documentari americani famoso per il suo lavoro sulla globalizzazione e il capitalismo. Moore è stato un critico schietto di Trump da quando ha annunciato la sua corsa per l’ufficio nel 2015, ma ha anche predetto che avrebbe vinto.

Continua dicendo che “questo crimine non può essere giustificato” e Trump con questa mossa sta tentando di ritardare il suo processo di impeachment come “Bill Clinton ha fatto (un attacco aereo in Iraq) pochi giorni prima della sua impeachment”.

Moore ha ricevuto critiche online e ha continuato a pubblicare post e ha detto che potrebbe fare un altro podcast non appena verranno rilasciate ulteriori informazioni.


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto