Home Rimedi Naturali Bruciore ai piedi: cause e rimedi naturali per alleviarlo

Bruciore ai piedi: cause e rimedi naturali per alleviarlo

32538
0
CONDIVIDI
bruciore ai piedi

La sensazione di bruciore ai piedi è un problema molto comune, che può colpire persone di qualsiasi sesso o età.

Spesso, questa condizione è causata da disfunzioni del sistema nervoso; altre volte, invece, dall’esposizione a determinate tossine, da carenze di vitamine o altre sostanze, lesioni, morsi di insetti e così via. Anche il piede d’atleta o l’ipotiroidismo possono essere tra le cause scatenanti.

La sensazione di bruciore ai piedi può essere accompagnata anche da altri sintomi, come rossore, gonfiore, aumento della sudorazione o desquamazione della pelle. Il trattamento della condizione dipende ovviamente dalle cause che l’hanno scatenata.

Esistono comunque alcuni semplici rimedi naturali che possono aiutare a ridurre il disagio. Questi, naturalmente, non possono però sostituire il parere medico.

1 Acqua fredda

L’acqua fredda è uno dei migliori rimedi naturali contro il bruciore ai piedi. Fornisce un rapido sollievo dal formicolio, dall’intorpidimento e dal gonfiore. Basta tenere a bagno i piedi per qualche minuto. Estrarli e immergerli di nuovo. Questa pratica va ripetuta più volte al giorno. Fate attenzione, però, a non lasciare in immersione i piedi più di qualche minuto, perché i sintomi potrebbero peggiorare. Per la stessa ragione, evitate di applicare il ghiaccio direttamente sulla parte.

2 Aceto di mele

Mescolate 1 o 2 cucchiai di aceto di mele in un bicchiere di acqua tiepida. La soluzione va bevuta una volta al giorno. In alternativa, aggiungendo una manciata di sale di Epsom, potete mettere a bagno i piedi per circa 20 minuti. Troverete un gran sollievo. Attenzione: il sale di Epsom può non essere adatto alle che soffrono di diabete, pressione alta o malattie cardiache.

bruciore ai piedi_rimedi

3 Curcuma e dolore ai piedi rimedi

La curcuma è una spezia eccezionale, grazie al composto in essa contenuto: la curcumina. Questa spezia, tra le altre cose, aiuta a migliorare la circolazione. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie che aiutano a ridurre la sensazione di bruciore. Mescolate 1 o 2 cucchiaini di curcuma in un bicchiere di acqua tiepida e bevetelo, per qualche giorno.

4 Zenzero

Lo zenzero è un altro rimedio efficace per diminuire la sensazione di bruciore ai piedi. Diversi componenti attivi, presenti in questa spezia, favoriscono una corretta circolazione che, a sua volta, porta a un sollievo rapido. Mescolate un cucchiaino di succo di zenzero con olio d’oliva. Massaggiate i piedi e le gambe con questa miscela per 10 a 15 minuti una volta al giorno. In alternativa, potete bere lo zenzero sotto forma di infuso o utilizzarlo per degli impacchi lenitivi.

5 Timo

Anche il timo è una pianta che contribuisce a ridurre la sensazione di bruciore ai piedi, favorendo la circolazione ed è da annoverare tra i rimedi per dolore ai piedi. Immergete una manciata di questa pianta in due contenitori, uno riempito con acqua calda e l’altro con acqua fredda. Mettete a bagno i piedi nella vasca con acqua calda per 3-5 minuti e poi passateli in quella contenente acqua fredda per lo stesso tempo. Ripetete per 20 minuti.

6 Vitamina tra i rimedi per dolore ai piedi

La vitamina B3, nota anche come niacina, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, rafforza i capillari e ne previene la rottura. Aumentare la sua assunzione può contribuire ad alleviare il bruciore dai piedi, visto che una carenza di vitamina B3 è una delle cause principali di questo problema. Questa vitamina è contenuta in lievito di birra, crusca, germe di grano, cereali integrali, verdure a foglia verde, fagioli, piselli e arachidi.

7 Massaggio

Massaggiare delicatamente i piedi con un po’ di olio d’oliva caldo è un altro ottimo modo per alleviare il disagio associato al bruciore dei piedi. Il massaggio infatti, se delicato, ha un effetto calmante e aiuta la circolazione del sangue. Massaggiate con movimenti rivolti verso l’alto per almeno 10 minuti.

Un corretto esercizio fisico e l’abitudine di camminare a piedi nudi sull’erba o la sabbia soffice possono aiutarvi ad alleviare il problema.  Evitate inoltre di indossare scarpe senza calze. Anche dormire con le gambe sollevate potrebbe essere di sollievo.

Questi rimedi naturali possono aiutarvi ad alleviare il disagio, ma è sempre consigliato consultare un medico per determinare la causa alla base del problema, affinché questo venga curato adeguatamente.

(Foto in evidenza: usnews; foto interna: cdn2.blisstree)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here