Home Società Leggere prima di dormire: un’abitudine che il tuo cervello ama

Leggere prima di dormire: un’abitudine che il tuo cervello ama

791
0
leggere prima di dormire

È un momento intimo, privato per la nostra mente che ama nutrirsi, che ama essere stimolata e che ama sognare.

Leggere prima di dormire ci libera da una giornata di preoccupazioni, più che un’abitudine è un piacere.

Alcune persone chiudono la luce del loro comodino o stanza alla fine dell’ultimo capitolo del loro libro. Lo fa così con tale placidità inebriante percepire il peso del sonno attaccato alle palpebre e la calma in una mente che forse corre già nel mondo dei sogni. Altri, spegnere la luce a tarda notte dopo aver visto alcuni capitoli della sua serie preferita. Alcuni sono lasciati sul cuscino dopo poche ore tra social network, e-mail o gruppi di whatsapp .

Tutti hanno le loro abitudini, i loro costumi e il loro modo di vivere. Tuttavia, che lo vogliamo o no, quelle routine prima di riposare la notte in molti casi determinano la nostra qualità della vita. Se leggere prima di andare a letto è sempre stata una tradizione antica e abituale, negli ultimi tempi è qualcosa in pericolo di estinzione .

Che questo sia così non è solo un autentico peccato. È un modo per trascurare la nostra salute e quella del nostro cervello. Vediamolo in dettaglio.

Leggere prima di dormire e i suoi benefici insospettati

Dacci una doccia rilassante, indossa vestiti comodi, prepara un buon tè e poi vai a letto con un libro, è semplice, economico e gratificante.  Ancor più, può persino cambiare le nostre vite in molti modi.

Per coloro che pensano che questo sia poco più di un’esagerazione, è sufficiente sapere cosa la scienza ci dice al riguardo. Leggere prima di dormire è in definitiva una semplice forma di felicità che non dovremmo arrenderci.

Una forma molto efficace di rilassamento

Uno studio condotto dall’organizzazione  “The Sleep Council”  del Regno Unito, si è concluso con qualcosa di molto interessante. Vale a dire, leggere tra mezz’ora o un’ora appena prima di andare a letto, riduce significativamente i nostri livelli di stress.

  • La mente è distratta e si allontana dalle nostre pressioni quotidiane. Ti offriamo uno scenario in cui puoi liberarti, sentirti sicuro e relativizzato.
  • Allo stesso modo, è stato possibile dimostrare che anche i nostri muscoli si rilassano. Inoltre, il nostro respiro rallenta e diventa più ritmico.
  • La lettura è per gli esperti la migliore alternativa alla televisione o ai dispositivi elettronici . Quest’ultimo “ingannare” il cervello nel pensare che sia ancora giorno. Tutto ciò è dovuto alla luce blu, che riduce direttamente la produzione di melatonina .

ragazzo con il suo cane che ama leggere prima di dormire

Migliora la nostra resistenza cognitiva

Sebbene al momento non abbiamo ancora una cura per le malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, c’è un aspetto che abbiamo a nostro favore. La possibilità di allenare il nostro cervello per renderlo più resistente, più forte di fronte al declino cognitivo.

Loading...

Un modo per ottenere questo è leggendo. Se acquisiamo anche l’abitudine di leggere prima di dormire, ottimizzeremo i nostri processi cerebrali ancora di più. Gestiremo meglio lo stress, dormiremo meglio, stimoleremo la memoria, l’agilità mentale, l’immaginazione … Vale la pena tenerne conto.

Una spinta alla nostra creatività

Un cervello rilassato guida la mente creativa. Una persona che notte dopo notte si nutre di storie, insegnamenti, storie, possibilità e scoperte favolose, guida ulteriormente la sua inventiva, la sua originalità e possibilità di creazione. Pertanto, gli esperti di psicologia della lettura, come Keith E. Stanovich dell’Università di Toronto, sottolineano a loro volta che poche routine possono essere così benefiche per i nostri bambini.

Non solo miglioriamo la loro cultura, il vocabolario e le capacità espressive, sviluppiamo anche il loro pensiero astratto.

Leggere prima di dormire migliorerà la tua empatia

Raymond Mar , uno psicologo dell’Università di York in Canada, è una delle persone che ha contribuito con il maggior numero di lavori e studi per difendere la seguente premessa: la lettura ci aiuta ad essere più empatici. I romanzi, le narrazioni ci offrono un’opportunità unica per sviluppare questa capacità . Ci identifichiamo con i personaggi, soffriamo con loro, ridiamo e amiamo al loro fianco …

Tutto ciò lascia un segno, tutto questo ci invita a migliorare la nostra capacità empatica molto di più. Inoltre, e per quanto possa sembrare curioso, leggere prima di coricarsi migliora ulteriormente questo processo. In questo momento ci concentriamo molto più sulle nostre letture, siamo più focalizzati a catturare quelle emozioni , per renderle più vivide nel nostro cervello.

Ragazzo che legge a letto

Maggiore calma interiore

Poche cose possono essere più negative di andare a letto di cattivo umore. Infastidito da una complicata giornata di lavoro. Scomodo per qualche disaccordo con il nostro partner, preoccupato per le notizie, ecco perché è successo ieri, è per questo che dobbiamo fare domani.

Un modo per “rompere” con il ciclo di preoccupazione è attraverso un libro. Leggere prima di coricarsi è come prendere un biglietto diretto per un’isola di pace. Ci sta permettendo di essere qualcuno diverso, con altre routine, altre pelli e altre missioni. Solo per mezz’ora o due ore, possiamo permetterci di connetterci con quell’universo parallelo per riposare dalla realtà.

Fare questo, darci quei momenti di pace quotidiani, è allenare il nostro cervello nell’arte della calma e del rilassamento. Quindi non esitare a praticare questo esercizio ogni notte, ne vale la pena e ne vale la pena. Prendiamo un libro di carta (non elettronico) e lascia che ci porti dove vuole.

LEGGI ANCHE: Perchè dormire poco fa male

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.