Home Sport Scolpisci il tuo corpo con questi 7 semplici esercizi

Scolpisci il tuo corpo con questi 7 semplici esercizi

3281
0
CONDIVIDI

Sette esercizi che tutti dovremmo inserire nella nostra routine quotidiana per stare meglio e migliorare la propria forma fisica.

Con un po’ di esercizi e di sacrificio, tutti possiamo combattere la vita sedentaria e i chili di troppo. Anche se non vogliamo andare in palestra.

Ecco di seguito sette semplici esercizi che gli uomini, ma in realtà tutti, dovrebbero aggiungere alla loro routine quotidiana per vivere meglio e migliorare la propria forma fisica.

  1. Squat

Per eseguire gli squat non è richiesto alcun attrezzo particolare, è necessario semplicemente divaricare le gambe in modo che siano poco più larghe delle spalle  e fletterle leggermente. Mentre lo fate, guardate avanti per mantenere il collo in linea con la colonna vertebrale e tenete le braccia tese di fronte a voi. Ripetete otto volte per 12 ripetizioni ciascuna (naturalmente, abbassate il numero se non siete allenati). La cosa importantissima è eseguire bene l’esercizio, per evitare di farvi male e per aumentarne l’efficacia.

  1. Affondi

Gli affondi aiutano il cuore e mantengono le gambe toniche.  Assicuratevi che la parte superiore del corpo sia dritta, spalle rilassate e mento alto. Fate un passo in avanti con la gamba e abbassare i fianchi fino a quando entrambe le ginocchia sono piegate, formando un angolo di 90 gradi. Il ginocchio anteriore deve essere in linea con la caviglia. Ripetete otto volte per 12 ripetizioni.

  1. Cardio

Considerate l’aggiunta di un esercizio anaerobico, come i salti ad esempio, quando avete finito con un’attività aerobica. Questo spinge l’allenamento ad un livello più intenso e aumenta il metabolismo.

  1. Yoga

Eh si, tra gli esercizi che dovrebbero entrare a far parte della vostra routine c’è anche lo yoga. Serve per migliorare la respirazione e la flessibilità e sicuramente vi aiuterà anche a vivere la vita in maniera più serena. Inoltre, ridurrete i problemi alla schiena e le probabilità di strappi muscolari.




  1. Plank

Da amare o da odiare, il plank è un esercizio più completo di quanto possiamo aspettarci. Coinvolge diversi muscoli e aumenta resistenza e tono. Stesi sul pavimento a pancia in giù, sollevatevi, tenendo i gomiti piegati a 90° e gli avambracci appoggiati sul pavimento. Cercate di formare con il corpo una linea retta dalla parte superiore della testa fino alla punta dei talloni. Cercate di rimanere in questa posizione per più tempo possibile.

  1. Esercizi di forza e resistenza

Gli esercizi di resistenza servono non solo per i muscoli, ma anche per preservare e mantenere massa e densità ossea. L’allenamento di resistenza è estremamente importante per entrambi i sessi per prevenire l’osteoporosi.

  1. Esercizi funzionali

Gli esercizi funzionali allenano i muscoli che vengono utilizzati per le attività quotidiane, rendendoci più forti per il nostro lavoro. Salto, sollevamento, torsione e flessione, preparano il nostro corpo per le attività quotidiane più comuni simulando i movimenti di cui hanno bisogno. Si potrebbe, ad esempio, incorporare kettlebell  e pesi negli affondi, o praticare gli stacchi. Questi ultimi si compiono su due gambe, oppure su una, piegando il busto in avanti, bilanciando il peso sulle ginocchia, che restano leggermente flesse.

E per chi è sempre in ufficio, è bene sapere che bastano tre minuti, ogni trenta seduti, per migliorare il proprio profilo metabolico. La conferma arriva da uno studio australiano secondo cui basta interrompere la prolungata sedentarietà con attività anche leggere, come una camminata o tre minuti di piccoli esercizi, come contrazioni dei glutei, piccoli piegamenti, per ridurre la glicemia e migliorare la risposta metabolica dopo il pranzo in soggetti con diabete di tipo 2.

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here