microplastiche

Microplastiche piovono letteralmente sugli abitanti delle città

Microplastiche: Ricerche recenti mostrano che l’intero pianeta sembra essere contaminato dall’inquinamento microplastico.

L’inquinamento da microplastica sta piovendo sugli abitanti delle città e ad oggi sono state valutate solo quattro città, ma tutte hanno avuto inquinamento microplastico nell’aria. Gli scienziati ritengono che ogni città sarà contaminata, poiché fonti di microplastica come abbigliamento e imballaggi si trovano ovunque. Le ricerche rivelano che Londra ha attualmente i livelli più alti mai registrati.

Microplastica: studenti creano una macchina che la separa dalla sabbia

Microplastiche e impatto sulla respirazione

Gli impatti sulla salute della respirazione o del consumo di minuscole particelle di plastica sono sconosciuti e gli esperti affermano che sono necessarie ricerche urgenti per valutare i rischi.

 Gli scienziati hanno trovato le particelle ovunque guardino, dalla neve artica e dai terreni montani , a molti fiumi e agli oceani più profondi.

Il livello di microplastica scoperto nell’aria di Londra ha sorpreso gli scienziati. “Abbiamo trovato un’abbondanza di microplastiche, molto superiore a quanto precedentemente riportato”, ha dichiarato Stephanie Wright dal Kings College di Londra, che ha guidato la ricerca.  La preoccupazione maggiore deriva dal fatto che non si sanno realmente gli effetti di queste microplastiche nell’aria.

A 12 anni inventa robot che ci salverà dalle microplastiche in mare

Sono stati trovati in tutti e otto i campioni, con tassi di deposizione compresi tra 575 e 1.008 pezzi per metro quadrato al giorno e sono state identificate 15 diverse materie plastiche. La maggior parte delle microplastiche era costituita da fibre di acrilico, molto probabilmente dai vestiti. Solo l’8% delle microplastiche era costituito da particelle, principalmente polistirene e polietilene, entrambi comunemente utilizzati negli imballaggi per alimenti.

Il tasso di deposizione microplastica misurato a Londra è 20 volte superiore a quello di Dongguan, in Cina , sette volte superiore a quello di Parigi, in Francia e quasi tre volte superiore ad Amburgo, in Germania . I ricercatori non conoscono il motivo della variazione, ma è probabile che le differenze nei metodi sperimentali siano in parte responsabili.

Le particelle di microplastica a Londra erano comprese tra 0,02 mm e 0,5 mm. Questi sono abbastanza grandi da essere depositati sulle vie respiratorie quando inalati e verrebbero ingeriti nella saliva. Le particelle più piccole che possono entrare nei polmoni e nel flusso sanguigno rappresentano il più grande potenziale pericolo per la salute. Questi sono stati visti nei campioni ma la loro composizione non è stata identificata con la tecnologia attuale.

Danni alla salute legati alla microplastica

I gravi danni alla salute causati dalle particelle di inquinamento emesse dal traffico e dall’industria sono ben noti. Una revisione globale completa all’inizio del 2019 ha concluso che l’inquinamento atmosferico potrebbe danneggiare ogni organo e praticamente ogni cellula del corpo umano.

Ma i potenziali impatti sulla salute derivanti dall’inalazione di particelle di plastica dall’aria o dal loro consumo attraverso cibo e acqua , non sono noti. Le persone mangiano almeno 50.000 particelle di microplastica all’anno , secondo uno studio.

Foto 3D illustration of Lungs – Part of Human Organic https://www.plastichealthcoalition.org/project/research-lungs/

effetti microplastica, microplastiche


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

[ginger_reset_cookie class="uk-button uk-button-default uk-button-small" text="Reset Cookie" redirect_url="/"]
Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto