Home Alimentazione Biologica Mobilità sostenibile: bici gratis in treno

Mobilità sostenibile: bici gratis in treno

679
0
CONDIVIDI
Fino al 26 agosto da mercoledì a domenica si può viaggiare lungo la Riviera Adriatica, sulla tratta Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, portando con sé in treno la propria bicicletta.
Il trasporto delle bici è gratuito e va prenotato sul sito http://www.tper.it/bici.
Chi carica la bicicletta sul treno deve essere in possesso di un titolo di viaggio valido (i biglietti della linea sono gestiti da Trenitalia e si possono acquistare in qualsiasi biglietteria; gli abbonati possono utilizzare i propri abbonamenti).
Alle comitive di almeno dieci persone con bici al seguito viene applicato uno sconto del 10% sul prezzo del biglietto.On line il volantino con tutte le informazioni, gli orari dei treni e le iniziative turistiche
http://mobilita.regione.emilia-romagna.it/allegati/notizie/2012/bici_treno_luglio.pdf

Andare in bici nelle metropoli e non solo, oltre che per non inquinare, è un ottima soluzione anche a livello salutare. Così come l’idea della bicicletta come parte della tua vita, anziché come semplice strumento di svago da weekend è molto interessante e entra nell’ottica del manifesto creato a Copenhagen “The Copenhagen Cycle Chic Manifesto“.
I punti sono:
  • Scelgo di andare in bici e, ogni volta capiterà l’occasione, preferirò lo stile alla velocità
  • Accetto la mia responsabilità di contribuire visivamente ad uno scenario urbano esteticamente più piacevole
  • Sono consapevole del fatto che la mera presenza nel suddetto scenario urbano ispirerà altri, senza esser etichettati a tutti i costi come “attivista della bici”
  • Guiderò con grazia, eleganza e dignità
  • Sceglierò una bici che riflette la mia personalità e il mio stile
  • Considererò comunque la mia bici come un mezzo di trasporto e come semplice supplemento al mio stile personale. Permettere che la bici distolga l’attenzione da me è in accettabile
  • Starò attento affinché il valore totale dei miei vestiti superi sempre quello della bici
  • Attrezzerò la mia bici di accessori adeguati e mi doterò, dove possibile, di una catena, un cavalletto, una raggiera, parafanghi, campanello e cestino
  • Rispetterò il codice della strada
  • Mi tratterrò dall’indossare qualunque tipo di “cycle wear”, eccetto il casco – sempre che io ne voglia mettere uno.

 

Fonte “http://www.ecoincitta.it/eco/index.php?option=com_content&view=article&id=1418:la-tua-bici-va-in-treno&catid=14:mobilitasostenibile&Itemid=88

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here