Home Energia Andalusia: pronto il nuovo sistema di illuminazione stradale alimentato con sole e...

Andalusia: pronto il nuovo sistema di illuminazione stradale alimentato con sole e vento

404
0
CONDIVIDI

Arriva dalla Catalogna un’invenzione che potrebbe rivoluzionare l’illuminazione stradale in termini di costi e sostenibilità. Ramon Bargallò, un ricercatore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell’Università Politecnica di Barcellona ha inventato un lampione stradale che, per far luce, non ha bisogno di alcun allaccio alla rete elettrica.

Il sistema di illuminazione, infatti, fa affidamento all’energia eolica e solare per poter funzionare. L’impianto, di idea del ricercatore, è frutto del lavoro di un’équipe di ricerca dell’Università ed è stato attuato grazie a una partnership siglata con la compagnia Eolgreen che ha sede a Sant Boi de Llobregat, un sobborgo di Barcellona, la capitale della Catalogna.

L’invenzione potrebbe garantire un abbattimento dei costi e delle emissioni notevoli. Si calcola, infatti, che rispetto agli impianti tradizionali che in genere illuminano le nostre strade, i consumi potranno essere tagliati del 20%.

lampione_energia pulita

Ecco come funziona il prototipo, frutto di 4 anni di ricerca.

La sua altezza è di 10 metri. In cima è presente una turbina eolica realizzata in multistrato in resina, poliestere e grafene. La turbina funziona a una velocità che va dai 10 ai 200 giri al minuto (rpm) e ha una potenza massima di 400 watt. In più, l’impianto è dotato di un pannello solare da 100W e di una batteria al litio-ferrofosfato (3,5 Volt, 100 Ah, 2640 W di potenza). La batteria, stando a quanto affermato da rai news, sarebbe in grado di immagazzinare una carica capace di mantenere accesa per 58 ore la potente lampada a LED (31-45W) anche in assenza di vento o in una giornata nuvolosa.

Gli sviluppatori sono già al lavoro nel tentativo di produrre una turbina in grado di funzionare a una velocità inferiore, compresa tra i 10 e i 60 giri al minuto, con una potenza di 100W. Le migliorie fatte anche al sistema di accumulo dovrebbero portare il sistema a funzionare in assenza di vento o sole, fino a un massimo di 6 notti consecutive.


Questo particolare sistema di illuminazione è dotato di un pannello di controllo elettronico che gestisce il flusso di energia, trasmettendo l’elettricità pulita prodotta dal pannello solare e dalla turbina eolica alla batteria e alla luce.

Si prevede che già nel corso del 2015 verranno installati circa 700 esemplari di questo nuovo impianto. I test di funzionamento saranno effettuati nel porto di Huelva, nelle cittadine di Sant Boi de Llobregat e Girona e nelle diverse altre città dell’Andalusia che hanno deciso di adottare questo sistema di illuminazione per le proprie strade e parchi pubblici cittadini.

(Foto: ecoplanetenergy)