Home Alimentazione Biologica Riso nero: il superfood per prevenire le malattie

Riso nero: il superfood per prevenire le malattie

3473
0
CONDIVIDI
riso nero

Ricco di antociani antiossidanti, il riso nero è un cereale integrale la cui qualità compete con la potenza antiossidante della frutta fresca.

Uno studio presentato dell’ Università di Stato della Louisiana ha confermato che una cucchiaiata di crusca di riso nero equivalente a 10 cucchiai di riso nero cotto contiene la stessa quantità di antiossidanti di un cucchiaio di mirtilli freschi.

I ricercatori hanno analizzato i campioni di crusca di riso nero cresciuto negli Stati Uniti meridionali e li hanno trovati ricchi di composti vegetali a bassa percentuale di zucchero e fibra concentrazione di fibre, che sono stati accertati prevenire le malattie cardiache e combattere il cancro.

“Solo un cucchiaio di crusca di questo riso contiene più antiossidanti per la salute che si trovano in un cucchiaio di mirtilli, ma con meno zucchero e più fibre e antiossidanti della vitamina E”, ha dichiarato Zhimin Xu, professore associato presso il Dipartimento di Food Scienza presso il Centro Agricolo di Stato della Louisiana.

Riso nero o riso di Venere: il riso proibito

Il riso nero è stato venerato nella Cina antica come il più raro, nutriente e gustoso di tutti i risi. Infatti, i cinesi lo chiamavano “riso proibito” per il fatto che poteva essere mangiato esclusivamente dalla nobiltà. Purtroppo, il suo prestigio è scemato durante i secoli, ed è ora utilizzato in Asia soprattutto come decorazione alimentare e come componente di tagliatelle, sushi e dessert.

E ‘ancora poco conosciuto in Occidente, anche se il suo nuovo status come super cibo che può combattere il cancro e prevenire le malattie cardiache può portarlo alla conoscenza del grande pubblico

Gli antociani dei super alimenti

Come molti altri super alimenti, tra cui mirtilli, acai e carote, il riso nero è un cibo ricco di antociani, gli antiossidanti che danno a questi alimenti colori intensi.

Gli antiossidanti come l’ antocianina forniscono più potenti benefici per la salute, come …

Eliminazione di molecole radicali liberi
Proteggere le arterie dalla formazione di ostruzioni
Proteggere dal danno del DNA che causa il cancro

Il più scuro e meno raffinato è il riso migliore. Il riso bianco è stato spogliato della buccia cruda ricca di antociani che rende il riso nero così nutriente. La crusca di riso nero ha dimostrato di contenere concentrazioni più elevate di antiossidanti gamma-oryzanolo che abbassano il colesterolo “cattivo” di LDL e contribuiscono a prevenire le malattie cardiache. Il riso nero ha tutto questo e molto altro ancora!

Dato che le antocianine del riso nero sono solubili in acqua, possono raggiungere aree del corpo che gli antiossidanti solubili nei grassi non possono; ecco perché numerosi studi hanno collegato diete ad alto livello in questi antiossidanti per ridurre i rischi di malattie cardiache e cancro, ad altri benefici per la salute.

Oxigena Reishi elisir
Un aroma e un gusto particolare

Oltre al colore, un’altro particolare che contraddistingue il riso nero è il gradevolissimo odore. Si tratta di un aroma dovuto alla presenza di esteri che, con l’aumento della temperatura, evaporano e danno origine ad un profumo che ricorda molto il pane appena sfornato, o il legno di sandalo.

Anche il gusto è nettamente diverso dal riso bianco, tant’è che lo si potrebbe tranquillamente mangiare anche senza condimento e rimanerne comunque colpiti dal sapore intenso e corposo. Il suo sapore è tale che chi lo assaggia per la prima volta spesso ne rimane talmente colpito che non vuole più saperne del riso bianco brillato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here