Torta di mele con bucce candite e melograno

Classico tra i classici:la torta di mele. A chi non piace? Chi non l’ha preparata almeno una volta nella vita? E adesso vi pongo una domanda: ma tutte le bucce che eliminate dalle mele le gettate? Fino a qualche tempo fa lo facevo anch’io, ma ho imparato grazie alla cucina ecosostenibile a riutilizzare anche le parti di scarto. Le bucce, infatti, le ho candite, rese croccanti e messe nell’impasto con i chicchi di melograno, creando una fantastica torta di mele con bucce candite e melograno. Da provare.

Ingredienti per una torta di 24 cm di diametro (8 persone):

  • 500 g di mele (peso da sbucciate)
  • 150 g di farina
  • 150 g di burro
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • bucce di mele candite
  • i chicchi di 1/2 melograno
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • sale
  • 200 g di bucce di mele
  • 30 g di zucchero
  • 90 ml d’acqua
  • il succo di 1/2 limone

Ingredienti per le bucce di mele candite:

Procedimento:

  1. Immergete le bucce delle mele in acqua acidulata con metà del succo di limone.
  2. In una pentola portate a ebollizione acqua e zucchero e lasciate bollire per 5 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare.
  3. Unite il resto del succo e tuffate le bucce delle mele.
  4. Scolate le mele e mettetele nel microonde fino a che non vi sembreranno croccanti.
  5. Riduceteli in pezzi più piccoli prima di mescolarle all’impasto della torta.

In alternativa potete conservarle in piccoli sacchetti e regalarle.


Preparazione della torta:

  1. Sbucciate le mele, tagliatele sottilmente in una ciotola capiente con i chicchi di melograno.
  2. Fate fondere il burro al microonde, unitelo alle mele, avendo l’accortezza di mescolare delicatamente per incorporare l’uno alle altre.
  3. Aggiungete i pinoli e la stecca di vaniglia raschiata.
  4. Setacciate sulle mele e il burro la farina unita al lievito, mescolando poi dal basso verso l’alto sempre con molta delicatezza.
  5. Nella planetaria o con un frullino elettrico, montate le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti, finché non otterrete una spuma soda e corposa.
  6. Unite il composto di uova e zucchero a quello di mele, farina e burro e mescolate piano e brevemente, per non fare smontare la spuma.
  7. Imburrate molto bene una teglia a cerniera da 24 cm circa, versate il composto, livellate con il dorso di un cucchiaio.
  8. Infornate in forno caldo a 180° per 45-50 minuti.

 

Foto e ricetta di Mara Toscani

 

cucina ecosostenibile, cucina vegetariana, melograno proprietà, ricetta torta di mele, ricette melograno, riutilizzare gli scarti della mela, torta autunnale, torta di mele


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]