Home Alimentazione Biologica 3 maschere fai da te antiforfora di cui non potrete più fare...

3 maschere fai da te antiforfora di cui non potrete più fare a meno

1636
0
CONDIVIDI

La forfora è un problema che attanaglia diverse persone. Spesso si presenta in periodi di stress prolungati, in seguito a sbalzi ormonali o semplicemente a causa di una dieta poco equilibrata.

Secca o grassa, è un problema imbarazzante e in alcuni casi anche fastidioso, visto che in alcuni casi può essere accompagnata da prurito generalizzato del cuoio capelluto.

Abbiamo già parlato delle cause che portano alla formazione della forfora e di alcune possibili soluzioni come l’Henné, l’aloe vera o l’aceto di mele.

Oggi vedremo invece come realizzare tre tipi diversi di maschere fai da te antiforfora completamente naturali.

Ecco la prima.

Maschera aceto e banana

Gli ingredienti che vi serviranno per realizzare questa maschera antiforfora fai da te sono: un bicchiere di aceto di mele e 1 banana matura.

Riducete la banana a pezzetti e frullatela. Aggiungete gradualmente l’aceto di mele, mescolando in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

Applicate la vostra maschera sui capelli umidi, massaggiando con cura il cuoio capelluto per qualche minuto. Coprite la lunghezza dei capelli: le proprietà dell’aceto di mele e della banana serviranno anche a dare morbidezza e lucentezza alla vostra chioma. Dopo di che, lasciate in posa per una decina di minuti e risciacquate con uno shampoo neutro e delicato: spesso, infatti, è anche a causa di prodotti troppo aggressivi che si forma la forfora.




Argilla e Tea tree

Anche l’argilla è un’ottima soluzione contro i problemi di forfora, soprattutto quella verde. Mescolate qualche cucchiaio di argilla verde con acqua, fino a creare un composto pastoso. A questo, aggiungete qualche goccia di olio di tea tree. Massaggiate i capelli umidi con l’impasto realizzato, indugiando sul cuoio capelluto. Lasciate in posa per circa mezz’ora, quindi, risciacquate con abbondante acqua. Ricordate che per chi ha i capelli secchi, è maggiormente indicata l’argilla bianca, per chi ha i capelli grassi, invece, quella verde. L’aggiunta di olio di tea tree è molto importante: quest’olio, infatti, ha proprietà antibatteriche, antifungine e normalizzanti del sebo.

Yogurt, argilla e olio di ricino

Ecco l’ultima delle nostre maschere fai da te contro la forfora. Mescolate insieme 4 cucchiai di yogurt bianco magro, 1 di argilla verde e 1 di olio di ricino. Cercate di unire l’argilla gradualmente, mescolando con accuratezza, in modo da evitare grumi e aggiungete l’olio solo alla fine, come ultimo ingrediente. Applicate la maschera su capelli e cute e lasciate in posa per 15 minuti, dopo di che iniziate a massaggiare per alcuni minuti e a sciacquare via il composto.

Lo yogurt nutrirà i capelli, l’argilla aiuterà a riequilibrare la produzione di sebo e l’olio di ricino luciderà e riparerà punte e capelli sfibrati.

E voi, cosa adoperate contro la forfora?

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here