Home Società 12 regali di Natale (ispirati al metodo Montessori) per i vostri bambini

12 regali di Natale (ispirati al metodo Montessori) per i vostri bambini

3430
0
CONDIVIDI
Metodo Montessori: ecco 16 idee regalo per Natale

A corto di idee per i regali di Natale? Niente paura! Se volete fare un regalo utile e bello ai vostri bambini, ecco alcune soluzioni ispirate al metodo Montessori.

Il Metodo Montessori è un approccio educativo sviluppato da Maria Montessori e diffuso in diverse scuole di tutto il mondo. Si basa sul rispetto del naturale sviluppo fisico, sociale e psicologico del bambino.

Quale occasione migliore del Natale, allora, per regalare ai vostri bambini alcuni giochi divertenti ed educativi ispirati proprio alle intuizioni dell’educatrice marchigiana?

Ogni anno, capita di non saper quali regali fare, soprattutto ai più piccoli. I giocattoli sembrano tutti uguali e succede che, dopo averci giocato i primi giorni, i bambini li mettano da parte senza più prestargli attenzione.

In un contesto in cui ormai la tecnologia la fa da padrona, assorbendo le energie e l’attenzione anche dei più piccoli, perché non pensare a qualcosa di alternativo, capace di stimolare l’intelletto e la loro creatività?

Ecco allora una serie di idee e giochi da cui trarre ispirazione. Ne rimarrete entusiasti!

APPROFONDISCI: Maria Montessori: sei consigli per diventare bravi genitori

1.Forme geometriche del metodo Montessori

Le forme geometriche sono un tema ricorrente all’interno della pedagogia montessoriana. I giochi che rientrano in questa categoria sono vari. Tra questi, i cilindri sensoriali, che abbinano colori a materiali diversi, stimolando contemporaneamente vista, tatto e manualità.

forme-montessori
Ph: Kippelboy

2.Perline di legno

Il compito del bambino in questo gioco è creare collane, adoperando le 30 perline di legno e le due stringhe presenti all’interno della confezione. È un’attività che aiuta i piccoli a sviluppare la concentrazione e allenare la manualità. Adatto dai tre ai sei anni.

Perline legno

3.Pesca magnetica

Un gioco divertente che sviluppa e incoraggia il coordinamento oculo-manuale del bambino e le sue abilità motorie. È composto da dieci pesci magnetizzati e da una canna da pesca dotata di calamita.

4.La casa di legno

Questa casetta di legno ispirata al metodo Montessori è dotata dello stesso numero di porte, campanelli, personaggi e chiavi. Adatto per bambini dai tre ai sei anni, stimola le abilità manipolatrici e i movimenti logici manuali dell’aprire e del chiudere, gesti importanti nella svolgimento delle più semplici attività quotidiane.

Casa di legno

5.Set di cucito in legno

Adatto e amato soprattutto dalle bambine, il set di cucito in legno naturale aiuta a sviluppare abilità motorie e manuali utili anche da grandi. E poi, è divertentissimo! Sullo stesso stile, c’è anche il set per lavorare a maglia, dotato di due paia di ferri, un ago di plastica per cucine, fili di diversi colori e bottoni. Un modo per stimolare la precisione, la pazienza e il controllo dei movimenti. Adatto dai sei anni in poi.

6.Ghiande colorate

Si tratta di un gioco composto da sei scodelle di legno di diversi colori e 12 ghiande da travasare adoperando una paletta. Tutto è realizzato con materiali naturali e vernici atossiche. È un gioco che aiuta a conoscere e riconoscere i colori, catalogare gli oggetti e allenare la manualità.

7.Dama cinese

Gioco conosciutissimo, la dama cinese sviluppa il senso logico e la manualità, oltre che naturalmente la concentrazione. Lo scopo del gioco è attraversare la parte centrale della tavola, occupando per primi il triangolo opposto e procedendo in diagonale un buco alla volta.

Dama cinese
Ph: Esteban Chiner

8.Chiodini

Questo è il mio gioco preferito! Ricordo ancora quando lo utilizzavo da piccola! Si tratta di una tavoletta bianca, piena di buchini, all’interno dei quali vanno inseriti dei chiodini di diversi colori, con cui formare disegni e figure. Un modo per sviluppare la sensibilità cromatica, la coordinazione occhio mano del bambino e le sue capacità di manipolazione. Dai tre anni.

Chiodini
Ph: Luigi Chiesa

9.Shanghai

Anche questo è un gioco che ha fatto parte della mia infanzia. Un regalo che non solo può aiutare il vostro bambino nel controllo dei movimenti e nella pazienza, ma anche nel socializzare. Dai cinque anni.

Shanghai
Ph: Lorenza (Flickr)

10.Cera d’api per modellare

Ogni scatola è dotata di 9 pezzi di pasta da modellare di altrettanti colori differenti. Per allenare la manualità e stimolare la creatività dei bambini. Adatta anche ai più piccoli, la pasta è realizzata con ingredienti naturali.

11.Cubo algebrico

Adatto ai bambini più grandi, di età compresa tra i 5 e i 7 anni, il cubo algebrico Montessori è dotato di 8 pezzi, 2 cubi e 6 prismi, per stimolare la mente del bambino a livello logico-matematico.

cubo algebrico

12.Telai delle allacciature

Anche questo gioco, come gli altri, rispetta i principi del metodo Montessori: aiutare il bambino a diventare indipendente. In questo caso, gli permette di comprendere e allenarsi con facilità, nell’usare la lampo, allacciare la cintura, chiudere i bottoni, mentre veste l’orso di legno. Simpatico e utilissimo!




Se invece volete realizzare il regalo per i vostri bambini da soli, al link trovare alcuni consigli su come creare una lavagna di sabbia ispirata alla pedagogia montessoriana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here