Home Cucina e ricette Frutta di stagione: 3 ricette facili e gustose con gli agrumi

Frutta di stagione: 3 ricette facili e gustose con gli agrumi

4699
0
CONDIVIDI
ricette con gli agrumi

Gli agrumi, soprattutto arancia e mandarini, sono il frutto di stagione per eccellenza. Ricchi di Vitamina C e antiossidanti, si presta a numerose ricette facili da realizzare e gustose da mangiare. Eccone tre.

Oggi vi proponiamo 3 ricette a base di agrumi, così da poter sfruttare al meglio la frutta e la verdura che questa stagione ci offre. Gli agrumi infatti sono un valido alleato durante l’inverno perché aiutano l’organismo a rafforzarsi e a mettersi al riparo da malanni e influenza.

Solitamente sono consumati come spuntino di frutta o utilizzato per una dissetante spremuta di arancia. Ma ci sono numerosi altre ricette che possiamo fare grazie a questi succosi frutti. Ve ne proponiamo tre, sfiziose, saporite e facili da realizzare.

1. Insalata di agrumi

Questo piatto è tipico della Sicilia e si presta come antipasto o come accompagnamento ai secondi. È molto fresco e gustoso, solitamente si consuma d’estate ma anche d’inverno ha il suo perché. Per preparare un’insalata di agrumi vi occorrono:

  • 3 arance
  • 1 limone
  • 2 finocchi piccoli
  • 1 cipolla di Tropea o cipollotti
  • Olive nere
  • Semi di chia
  • Rucola

Sbucciate le arance, facendo attenzione ad eliminare anche la parte bianca, che lascia un retrogusto un po’ amarognolo. Tagliate a fette il finocchio, ben lavato, e la cipolla. Sciacquate la rucola e snocciolate le olive. Mettete insieme tutti gli ingredienti e poi condite con del succo d’arancia e di mezzo limone, sale, pepe bianco macinato a fresco e un filo d’olio.

Questi ingredienti sono solo un suggerimento, perché potete davvero lasciar andare la fantasia e abbinare gli ingredienti che preferite. Ad esempio, potreste aggiungere dei cubetti di mela invece delle olive o dei pomodori secchi, oppure utilizzare altre tipologie di semi come di girasole, zucca o lino.

2. Risotto nero agli agrumi

È un primo piatto dal gusto particolare e ricercato, ma anche molto semplice da realizzare. È l’ideale per una cenetta con cui stupire gli ospiti o il compagno. Per preparare un risotto agli agrumi per 4 persone vi occorrono:

  • 350 gr di riso venere (ma potete usare anche il Carnaroli se lo preferite)
  • 1 arancia biologica
  • mezzo limone biologico
  • 1 cipolla
  • 1l di brodo vegetale
  • Olio evo
  • Sale e pepe
  • Erba cipollina tritata
  • Vino bianco

La preparazione di questo risotto segue il procedimento classico, però con qualche passaggio in più. In primo luogo, pelate la buccia dell’arancia, facendo attenzione a non includere la parte bianca (amara). Tagliate a listelle (tipo julienne) la buccia e poi mettetela a sbollentare per qualche minuto in una pentola. Dopo di che scolate il tutto e mettete da parte la buccia.

Fate appassire la cipolla tritata in padella con un paio di cucchiai di olio evo e poi unite il riso. Lasciate tostare per qualche minuto e poi unite un po’ di vino bianco. Lasciate evaporare e poi unite il succo di arancia e limone. Mescolate e proseguite la cottura, aggiungendo il brodo via via che si asciuga.

Quando il riso sarà ormai quasi cotto, unite l’erba cipollina, aggiustate di sale e pepe, e unite la buccia di arancia sbollentata (tenendone da parte qualcuna per la decorazione dell’impiattamento). Servite caldo.

3. Scorzette di arance candite e cioccolato

Potete preparare questa ricetta a base di agrumi sia per offrire un dolce diverso ai vostri ospiti ma anche per guarnire macedonie, gelati, creme, dolci. La preparazione è molto semplice. Pelate la buccia di un paio di arance biologiche, facendo attenzione a levare la parte bianca più amara.




Tagliate la buccia in striscioline sottili e lasciatele a macerare in acqua per almeno 8 ore. Dopo di che, mettetele in una pentola piena d’acqua e portate a bollore. Nel frattempo, versate in un’altra pentola mezza tazza d’acqua e 30 gr di zucchero. Unite poi le scorzette (una volta scolate) e cuocetele per circa 30 minuti a fiamma moderata finché non risulteranno morbide e glassate. Una volta fredde, passatele nello zucchero e nel cioccolato fondente fuso.

LEGGI ANCHE: Alimentazione bio: arance, il frutto anti-age

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here