Home Alimentazione Biologica Come proteggere il contorno occhi dai raggi del sole

Come proteggere il contorno occhi dai raggi del sole

837
0
CONDIVIDI

La stagione estiva si sta avvicinando e qualcuno ha già iniziato a colorarsi al sole. Il sole può apportare al nostro organismo innumerevoli benefici: abbiamo visto, ad esempio, ciò che può fare l’elioterapia, ma anche come, esporsi 20 minuti alla luce ogni mattina, aiuti il nostro metabolismo a rimanere attivo e a bruciare più calorie.

Come per ogni cosa, però, è necessario prestare attenzione. Il sole può essere un prezioso aiuto, ma anche trasformarsi nel nostro peggior nemico.

Quando ci riferiamo a questo, pensiamo soprattutto alle scottature, alle macchie solari, ma anche a un invecchiamento precoce della pelle. Eppure, c’è una parte del nostro corpo, molto delicata ed esposta al sole, che tendiamo a dimenticare: il contorno occhi.

Il contorno occhi è forse il punto più delicato di tutto il viso, dove lo strato di pelle sottilissimo è sottoposto a continui movimenti, stress e traumi, senza che nemmeno ce ne accorgiamo. È qui, ad esempio, che la cute comincia a perdere in elasticità o che arrivano i primi chiari segnali di malessere, come le borse o le occhiaie quando siamo stressati e riposiamo poco.

Per questo, per evitare di aggiungere stress su stress, è necessario predisporre una corretta esposizione al sole, per evitare il formarsi di inestetismi e rughe nel nostro contorno occhi.

Ecco quindi alcuni accorgimenti da seguire per proteggere una delle parti più delicate del nostro viso.

contorno occhi

Protezione solare

In commercio esistono tanti tipi di protezioni solari: scegliamo quella più adatta al nostro fototipo e ricordiamo di passarla accuratamente anche sul contorno occhi. Questa parte deve rimanere sempre ben coperta e idratata, una cosa che possiamo fare sia attraverso l’uso di prodotti adeguati che attraverso l’alimentazione.

Ricordate che anche le protezioni solari hanno bisogno di protezione! Conservatele in un luogo fresco, lontane dai raggi del sole, per evitare che il calore ne alteri la composizione, riducendone l’efficacia.

Vietato il retinolo

Usate creme specifiche che contengono il retinolo? Evitate assolutamente di spalmarle prima di un’esposizione al sole: il retinolo è infatti una sostanza che sensibilizza la pelle che, a contatto col sole, può riempirsi di antiestetiche macchie.

Occhiali da sole

Fate che un cappello a tesa larga, magari di paglia, e degli occhiali da sole diventino i vostri migliori amici. Se avete paura che così facendo il vostro viso rimanga pallidissimo, non preoccupatevi: i raggi solari penetrano lo stesso, con minore intensità è vero, ma riusciranno ugualmente a donarvi un colorito sano.

Per essere adatti, gli occhiali da sole non devono coprire solo gli occhi, ma anche la parte circostante. È importante che abbiano delle lenti con un filtro UVA e UVB e che siano polarizzate: ne trarrà vantaggio non solo il vostro contorno occhi, ma anche la vostra vista.

Le lenti, lo ricordiamo, sono classificate su una scala che va da 0 a 5, dove 0 corrisponde a un filtro leggerissimo e 5, invece, a uno molto più potente. Le classi comprese tra 2 e 3, quindi, bloccheranno il 50% dei raggi solari; la 5 il 100%. Regolatevi in base alle vostre necessità e al tipo di esposizione a cui siete intenzionati ad andare incontro.

Alimentazione

Anche in questo casi, l’alimentazione ricopre un ruolo importantissimo. Gli occhi, come d’altra parte il resto del nostro corpo, hanno bisogno di nutrimento e di cibi che li aiutino ad affrontare cambi stagionali e diversi tipi di condizioni. Le sostanze migliori che possono favorire l’abbronzatura, pur aiutandoci a proteggere il nostro corpo dai raggi solari, sono contenute in frutta e verdura e sono: betacarotene, vitamine, soprattutto vitamina A, aminoacidi essenziali. Potete approfondire l’argomento leggendo il nostro articolo: http://ambientebio.it/gli-alimenti-favoriscono-labbronzatura-proteggendo-la-pelle/

Infine, alcune regole generali: evitate qualsiasi esposizione al sole per periodi troppo prolungati o nelle ore più calde della giornata e non dimenticate mai di proteggervi. Una bella abbronzatura oggi potrebbe costarvi molto cara tra un paio di anni.

(Foto in evidenza: {Charlotte.Morrall}; foto interna:  Look Into My Eyes)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here