Home Rimedi Naturali 3 spray naturali fai da te e shampoo per prevenire i pidocchi...

3 spray naturali fai da te e shampoo per prevenire i pidocchi nei bambini

8488
0
CONDIVIDI
shampoo per prevenire i pidocchi

Uno dei problemi a cui vanno incontro i bambini durante l’anno scolastico è la pediculosi, un’infestazione causata dalla presenza di pidocchi.

In commercio esistono molti rimedi, spray, creme e shampoo per prevenire i pidocchi nei bambini e per eliminarli poi definitivamente. Per la maggior parte, però, sono prodotti creati con ingredienti chimici che possono non solo inquinare, ma anche essere assorbiti dalla pelle dei vostri bambini.

Abbiamo già visto alcuni rimedi naturali per debellarli. Oggi, invece, vedremo come creare una serie di spray naturali utili a evitare che questi minuscoli parassiti si attacchino alla testa dei vostri piccoli.

Ecco allora che una serie di oli essenziali e non solo che possono venire in nostro soccorso. Bastano pochi e semplici ingredienti per creare delle lozioni naturali utili a tenere lontani questi parassiti dai vostri bambini e non avere problemi per tutto l’anno scolastico.

La prima cosa che vi serve reperire è un flacone spray vuoto.

pidocchi rimedi naturali

Prevenire i pidocchi nei bambini: Aceto di mele e oli essenziali

La prima ricetta vede come protagonista l’aceto di mele, molto utile per la rimozione delle lendini (uova). Ecco cosa dovrete procurarvi:

  • 50 ml di aceto di mele
  • 10 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 1 goccia di olio di neem
  • acqua

Oltre all’aceto di mele, questa soluzione vede l’utilizzo dell’olio di neem, un repellente contro i pidocchi che però non ha un odore molto gradevole. Per questo ne viene utilizzato poco. L’olio essenziale di eucalipto, anch’esso ottimo repellente per il parassita, è invece più profumato.

Questo spray preventivo per pidocchi va utilizzato ogni mattina, sbattendo la bottiglia per mescolare bene gli ingredienti. Dura circa un mese.

Vodka, acqua e oli essenziali

Per la seconda ricetta vi serviranno invece:

  • 30 gr di vodka;
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda;
  • 20 gocce di tea tree oil;
  • 60 gr di acqua filtrata.

Sembra strano che tra gli ingredienti sia presente la vodka, eppure è un elemento molto utile grazie alle sue proprietà disinfettanti, visto che è costituito da alcol naturale.

Gli oli essenziali, invece, sono noti per le loro proprietà antibatteriche e antisettiche e ampiamente utilizzati per stordire ed allontanare i pidocchi.

Gli ingredienti vanno versati nel flacone. Agitate bene e, dopo aver spruzzato la soluzione sui capelli e la testa del bambino, pettinatelo. Lo spray dovrà essere spruzzato ogni giorno, durante il periodo clou dell’infestazione, fino a quando sarete sicuri che il pericolo è passato.

Prevenire i pidocchi nei bambini: acqua e oli essenziali o decotti

Ecco una ricetta molto più semplice, creata semplicemente aggiungendo a dell’acqua delle gocce di oli essenziali che sono ritenuti molto efficaci per debellare il rischio pidocchi.

Il primo è l’olio essenziale di lavanda. Per utilizzarlo, basta diluire 20 gocce di olio nell’acqua, agitare bene il flacone e usare lo spray direttamente sui capelli, pettinandoli.

La seconda soluzione, invece, vede come protagonista il decotto di timo. Basta far cuocere in mezzo litro di acqua, per 5 minuti, 25 gr di foglie e fiori di timo. Togliete dal fuoco e coprite, lasciando riposare la soluzione fino a quando non sarà diventata fredda. Filtrate e mettete il composto in una bottiglietta spray. Spruzzate una piccola quantità sulla testa del bambino. L’odore del timo funge da repellente per i pidocchi.

Controllate comunque periodicamente se sulla testa del vostro bambino sono presenti pidocchi o uova.  In tal caso, intervenite coi rimedi naturali che abbiamo già descritto.

(Foto in evidenza: image.afcdn.com ; foto interna: headhuntersnaturals )

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here