Home Permacultura 6 idee per riciclare la zucca dopo Halloween

6 idee per riciclare la zucca dopo Halloween

352
0
CONDIVIDI

La zucca è la regina del mese di ottobre. Oltre a essere un alimento importantissimo per la nostra salute, grazie alle sue proprietà, è anche un simbolo di festa. Anche in Italia, infatti, non è raro trovare zucche intagliate e adoperate come decorazione per la festa di Halloween.

Ma e passata la festa, cosa ne facciamo della zucca che rimane?

Visto che siamo dell’idea che nulla debba andare sprecato, ecco alcuni spunti su come riciclare la zucca dopo Halloween. Teneteli bene a mente appena sarà trascorso quel periodo.

Marmellata di zucca

La polpa che avete tolto dalla vostra zucca decorativa sarà un ottimo ingrediente per realizzare una buona marmellata. Basta tagliare la polpa a pezzetti, aggiungere qualche cucchiaio di zucchero di canna e lasciarla macerare per 12 ore. Aggiungete delle spezie a piacere e il succo di mezzo limone. Cuocete per un’ora e il gioco è fatto. Per rendere la vostra marmellata ancora più gustosa, però, potete aggiungere un altro ingrediente: i pistacchi. Qui la ricetta.

Maschere di bellezza

La polpa della zucca contiene numerose proprietà, utili anche alla nostra bellezza. Grazie al potere delle vitamine in essa contenute, infatti, contrasta l’azione dei radicali liberi, favorendo la produzione di collagene. Potete adoperarla per creare maschere per il viso, scrub, trattamenti, per combattere la cellulite e rinforzare i capelli. Al link trovate 5 ricette di bellezza da realizzare con la zucca: http://ambientebio.it/la-zucca-ti-fa-bella-ecco-5-trattamenti-naturali-per-viso-e-corpo-a-base-di-zucca/




Semi

Se pensate che ci sia anche solo un pezzettino di zucca che può andare sprecata, vi state sbagliando di grosso! I semi di zucca, ad esempio, sono uno dei nove semi più nutrienti e benefici per la nostra salute che possiamo consumare. Sono un alleato contro il cattivo umore e un rimedio popolare per alcuni disturbi, quali l’infiammazione della prostata e i parassiti intestinali. In 100 grammi di semi di zucca è contenuto il 54% del fabbisogno giornaliero di proteine.

Concime naturale

Le zucche vanno bene anche come compost. Quindi, se la polpa è andata a male, non buttatela, ma usatela per nutrire il vostro giardino. E lo spettrale involucro? Anche!  Ovviamente non fatelo se avete passato sulla zucca della vernice o qualsiasi altro materiale artificiale.

Vaso biodegradabile

Riempite la vostra testa di Jack O’ Lantern di terra e inserite le vostre piantine. Per i primi giorni potrà essere lasciato sul balcone o sul portico, poi, andrà interrato. L’involucro della zucca proteggerà le radici dal gelo e, una volta rotto, il vaso darà i nutrienti necessari alla pianta per crescere.

Mangiatoia per uccelli

L’involucro della zucca può diventare un’utile mangiatoia per uccelli in questo periodo freddo in cui è più difficile per i nostri piccoli amici trovare qualcosa da mangiare. Dentro potete metterci anche dei semi di zucca tostati! Ecco come potreste realizzarla:

Foto: http://theverybesttop10.com/ways-to-reuse-and-recycle-pumpkins/
Foto: http://theverybesttop10.com/ways-to-reuse-and-recycle-pumpkins/

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here