Home Animali Olio di cocco: come e perché usarlo sui nostri cani

Olio di cocco: come e perché usarlo sui nostri cani

7322
3

I benefici dell’olio di cocco per la salute e la bellezza dei nostri animali. Ecco 7 modi per utilizzarlo.

L’olio di cocco può essere un prezioso alleato per la cura e la bellezza di unghie e capelli. Ma chi ha detto che può essere utilizzato solo dagli uomini?

Anche gli animali domestici, infatti, possono godere delle sue proprietà. Ecco alcuni modi per utilizzarlo sui nostri amici pelosi.

Per un pelo più morbido e lucente

Oltre a fungere da balsamo per i capelli delle persone, l’olio di cocco può fare lo stesso col pelo dei nostri cani. Inoltre, le sue proprietà lo rendono un ottimo antifungino e antibatterico.

Come repellente

Quest’olio vegetale può essere una soluzione alternativa utile ad allontanare le pulci dal vostro cane, da aggiungere agli altri rimedi naturali che abbiamo già visto. Sì, perché spesso i trattamenti tradizionali hanno effetti collaterali sui nostri amici a 4 zampe. In questo caso, mescolate una parte di olio di cocco con 2 parti di acqua. Fate bollire e versate in uno spruzzino con cui andrete a bagnare leggermente il pelo del vostro cucciolo.

Per le orecchie

Sia per la pulizia delle orecchie che per lenire il prurito, l’olio di cocco può essere una soluzione utile per cani e gatti. Versatene qualche goccia su un cotton fioc e pulite le orecchie del vostro animale, senza andare troppo in profondità però. In alternativa, potete usare anche l’olio di oliva.




Come “dentifricio”

Loading...

È molto importante spazzolare i denti dei nostri animali. Anche quando sono piccoli. Una buona soluzione, utile a combattere i batteri, è versare delle gocce di olio di cocco su uno spazzolino e iniziare a strofinarlo sui denti del nostro amico a 4 zampe. Ricordate di far diventare lo spazzolamento una routine. I veterinari consigliano di farlo ogni giorno, se possibile, o almeno più volte alla settimana.

Nello shampoo

Versate qualche goccia di questo olio vegetale nello shampoo che adoperate per lavare il vostro cane. Renderà il pelo più morbido e lucido e aiuterà a idratare la pelle. Se vedete che il pelo rimane troppo grasso, diminuite le dosi.

Per l’apparato digerente

C’è chi consiglia l’olio di cocco anche per la salute e benessere dell’apparato digerente dei nostri animali. Questo perché facilita la digestione, fortifica le ossa e rafforza il sistema immunitario. In genere si suggerisce di usarne un cucchiaino ogni 10 kg, ma confrontatevi sempre con un veterinario prima di far ingerire qualsiasi rimedio naturale ai vostri animali.

Contro la pelle secca

Quest’olio idrata la pelle e tratta una varietà di problematiche della cute del vostro animale domestico. Inoltre, non è un problema se viene leccato via. Favorisce un pelo più lucido e sano, calma il prurito, idrata la pelle secca e aiuta la cicatrizzazione delle piccole ferite.

(Foto)

3 COMMENTI

  1. Farina di cocco, è veramente un ottimo integratore, anche per rafforzare il sistema immunitario dei cuccioli di qualsiasi razza e farli crescere con muscoli, ossa sani e con un manto folto e lucido aiuta anche chi soffre di ghiandole perianali. Grazie per avermi pubblicato.

  2. Il mio cagnolino mangia l’olio di cocco Bio perfino a pezzettini come un premio gli piace tanto ed infatti è in piena forma: manto lucido, feci regolari e tanta voglia di giocare dalla mattina alla sera.
    L’olio di cocco è una difesa naturale per il loro sistema immunitario ed anche e soprattutto per il nostro: l’acido laurico è componente essenziale del latte materno, pertanto datelo anche ai vostri bambini dato che i vaccini, ultimamente a poco stanno servendo, in alcuni casi, contro questi virus micidiali che sono ritornati alla carica nel nostro paese, ma più rafforzati del secolo scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.