Home Animali Cani in auto e sotto al sole: in Florida rompere il finestrino...

Cani in auto e sotto al sole: in Florida rompere il finestrino è legale

1197
0
CONDIVIDI

Cani in auto e sotto al sole: come reagire e cosa è possibile fare. In Florida, la legge che rende legale rompere il finestrino, ma la stessa cosa è valida anche in Italia?

Stop ai cani in auto chiusi dentro e sotto al sole: al via la legge che permette di rompere i finestrini per salvarli, senza incorrere in sanzioni. Tutto vero, solo che, purtroppo, non succede in Italia.

Dal primo luglio, in Florida è attiva una nuova legge che consente l’intervento diretto dei cittadini volto a salvare i cani abbandonati in auto sotto al sole.

A firmarla, il governatore della Florida Rick Scott. La norma è stata sostenuta da più fronti e sembra che renderà legale l’effettivo ingresso in auto dove è presente un animale o un individuo in difficoltà, ovviamente, in caso di accertato e giustificato pericolo reale.

La Florida, dunque, legittima la possibilità dei cittadini di intervenire per soccorrere persone (o cani chiusi in auto, a partire dal rompere i vetri dei finestrini.

Quella di animali e bambini chiusi in auto che rischiano la vita, soprattutto durante i mesi di maggiore caldo, è una problematica che interessa diversi Paesi, non solo la Florida, ma anche l’Italia. Solo che la Florida ha deciso di porvi un freno, regolamentando l’intervento.

La legge, infatti, prevede delle severe linee guida da seguire.

Innanzitutto, bisogna accertarsi al 100% che tutte le porte del veicolo siano bloccate. È inoltre necessario contattare le forze dell’ordine locali prima o subito dopo aver rotto il vetro e salvato la vittima. I soccorritori improvvisati devono rimanere sul posto fino all’arrivo delle forze dell’ordine e alla presa in consegna delle vittime. Infine, si potrebbe incorrere in infrazioni in casi di “forza eccessiva” nel violare la proprietà.




Il testo di legge, dunque, garantisce l’immunità dalla responsabilità civile per danni a un veicolo a motore relative al soccorso di una vittima, persona o animale che sia.

E in Italia?

In Italia purtroppo non è ancora possibile intervenire con qualsiasi mezzo per salvare cani chiusi in auto.

Cosa fare allora?

Innanzitutto è necessario usare il buon senso e capire esattamente la gravità della situazione.

La seconda cosa da fare è cercare di contattare o reperire il proprietario, controllando se presente nelle vicinanze. Nel caso non riusciate a reperirlo, contattate immediatamente la Polizia Municipale o i Carabinieri e aspettate il loro arrivo.

Fermo restando che l’abbandono di un cane in auto sotto il sole è un reato punibile, le forze dell’ordine hanno il dovere di intervenire. Cercate sempre di documentare il reato con foto o video e spiegate la situazione nel modo più oggettivo possibile.

Quello che potete fare, mentre attendete l’arrivo delle forze dell’ordine, è cercare di far ombra sulla vettura.

Ricordate che rompere il finestrino dell’auto è reato, anche se lo fate per salvare cani chiusi nell’abitacolo. Le foto serviranno comunque per avere delle attenuanti se denunciati per danneggiamento.

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here