Home Alimentazione Biologica Gelato al kiwi biologico

Gelato al kiwi biologico

939
2
CONDIVIDI

Un ottima ricetta per fare un gelato biologico, vegano e light…ma light light..

Un vicino mi ha regalato una cassa di buonissimi kiwi del suo orto, biologici, senza nessun trattamento e molto gustosi direi. Ma una cassa è una cassa e fra macedonie, dolcetti ho pensato di fare qualcosa di rinfrescante che si sarebbe mantenuto anche con il tempo.

Cosa c’è di meglio di un gelato in questo periodo?

Ho tentando di seguire una ricetta ma ho dovuto modificare alcuni ingredienti, non volevo metterci latte, volevo poco zucchero, niente panna…..come fare????Qualche modifica e ho ottenuto un gelato veramente buono e cremoso anche…

Ingredienti:

500gr di succo (io ho usato quello di kiwi allungato con acqua)

3 cucchiai di maizena

1 cucchiaio di zucchero di canna integrale

4 kiwi

1 albume (per i vegani e per chi è intollerante alle uova possiamo sostituirlo con yogurt di soia naturale, un vasetto )

Per preparare per ultimo il composto ho usato la gelatiera, inserendo il contenitore prima nel freezer per farlo raffreddare.

Mettere sul fuoco una pentola antiaderente con il succo poi lentamente versare la maizena, mescolare finché non arriverà a bollore e allora lasciare raffreddare.

Pelare i kiwi, tagliarli a pezzi e frullarli fino a farli diventare una crema.

Nel frattempo montiamo a neve l’albume dell’uovo con lo zucchero di canna integrale, fino ad ottenere una morbida spuma bianca, incorporare lentamente la crema ottenuta dai kiwi, mescolando il tutto. Se non usiamo l’albume ma lo yogurt alla soia, procediamo nello stesso modo.

Versate il composto nel succo e nella maizena che nel frattempo si saranno raffreddati, mescolare tutto il composto e versarlo nel contenitore della gelatiera, riposto prima nel freezer, lasciare mescolare la gelatiera per un 30 minuti circa….ecco che il vostro gelato è pronto..

Ottimo veramente, chi dovesse preferirlo più dolce può aggiungere all’inizio ancora più zucchero di canna integrale.

Possiamo comunque sostituire il kiwi con qualsiasi tipo di frutto, sto già pensando di farlo alla fragola….

 

Agnese Tondelli

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here