Home Ambiente Vacanza alternativa: volontario dell’ambiente

Vacanza alternativa: volontario dell’ambiente

190
0
CONDIVIDI

Quest’anno Legambiente lancia Volontariambiente 2012, iniziativa che offre ai giovani di tutte le età la possibilità di partecipare a campi di volontariato e contribuire alla salvaguardia della natura: nel 2011 ai campi di Legambiente hanno partecipato oltre 3.000 volontari da tutta Italia e da altri 40 Paesi.

Una vacanza a contatto con la natura, rilassante e utile per tutelare l’ambiente, ripristinando dei sentieri nei boschi, ripulendo le spiagge, monitorando fondali marini, possiamo scegliere nel vasto territorio italiano la zona che vogliamo, ad esempio ad Alicudi, Favignana e nell’area marina protetta delle Isole Egadi si svolgeranno attività di ripristino ambientale, pulizia e sensibilizzazione di turisti e residenti, mentre nelle spiagge di Acciaroli, Siracusa, Parco di San Rossore, Parco della Laguna Nord a Venezia-Isola della Certosa e Gallipoli avrà luogo il monitoraggio dei flussi turistici e gli interventi di recupero dei sentieri. Nelle isole del Parco Nazionale dell’Asinara, di Capraia e Itaca ci saranno i campi di swimtrekking per esplorare e monitorare fondali e tratti costieri, censire specie marine e raccogliere rifiuti da riutilizzare per realizzare opere artistiche. E poi corsi di sub e di snorkeling, biologia marina, arte marinaresca, archeologia subacquea.

Scegliendo le Dolomiti, si può andare alla scoperta delle culture locali o per partecipare alle escursioni tra faggete, creste rocciose e borghi tradizionali. A Lecco ci sarà il campo di Ambiente e Legalità organizzato con Libera; a Comeglians, in Carnia, i volontari svolgeranno attività di manutenzione e ripristino di vecchi sentieri; nei borghi della Valchiavenna ed a Guardiagrele sarà possibile incontrare camosci, fotografare cervi, avvistare aquile e magari imbattersi nel lupo e nell’orso.

Il programma completo è consultabile sul sito di Legambiente.

 

Agnese Tondelli

fonte”adnkronos”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here