Vacanza alternativa: volontario dell’ambiente

Quest’anno Legambiente lancia Volontariambiente 2012, iniziativa che offre ai giovani di tutte le età la possibilità di partecipare a campi di volontariato e contribuire alla salvaguardia della natura: nel 2011 ai campi di Legambiente hanno partecipato oltre 3.000 volontari da tutta Italia e da altri 40 Paesi.

Una vacanza a contatto con la natura, rilassante e utile per tutelare l’ambiente, ripristinando dei sentieri nei boschi, ripulendo le spiagge, monitorando fondali marini, possiamo scegliere nel vasto territorio italiano la zona che vogliamo, ad esempio ad Alicudi, Favignana e nell’area marina protetta delle Isole Egadi si svolgeranno attività di ripristino ambientale, pulizia e sensibilizzazione di turisti e residenti, mentre nelle spiagge di Acciaroli, Siracusa, Parco di San Rossore, Parco della Laguna Nord a Venezia-Isola della Certosa e Gallipoli avrà luogo il monitoraggio dei flussi turistici e gli interventi di recupero dei sentieri. Nelle isole del Parco Nazionale dell’Asinara, di Capraia e Itaca ci saranno i campi di swimtrekking per esplorare e monitorare fondali e tratti costieri, censire specie marine e raccogliere rifiuti da riutilizzare per realizzare opere artistiche. E poi corsi di sub e di snorkeling, biologia marina, arte marinaresca, archeologia subacquea.

Scegliendo le Dolomiti, si può andare alla scoperta delle culture locali o per partecipare alle escursioni tra faggete, creste rocciose e borghi tradizionali. A Lecco ci sarà il campo di Ambiente e Legalità organizzato con Libera; a Comeglians, in Carnia, i volontari svolgeranno attività di manutenzione e ripristino di vecchi sentieri; nei borghi della Valchiavenna ed a Guardiagrele sarà possibile incontrare camosci, fotografare cervi, avvistare aquile e magari imbattersi nel lupo e nell’orso.

Il programma completo è consultabile sul sito di Legambiente.

 

Agnese Tondelli

fonte”adnkronos”

Alicudi, arte riciclabile, arte sostenibile, campi di volontariato, censire specie marine, Favignana, legambiente, monitorare fondali, Parco della Laguna Nord, ripristino sentieri, Siracusa, Volontariambiente


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto