Salmonella nel latte

Salmonella nel latte per neonati: dopo i ritiri in Francia si procede alle verifiche anche in Italia

In seguito all’allarme salmonella e al ritiro di 400mila confezioni di latte di riso per lattanti Modilac , l’allerta si è diramata anche in Italia per eventuali acquisti online, in quanto al momento non risultano lotti spediti verso il nostro Paese con altre forme, dice in un comunicato il Ministro della Salute.

Il caso

Il caso è scoppiato dopo che la stampa d’oltralpe, citando fonti dell’Agenzia francese per la salute pubblica, ha reso noto che si sono verificati in Francia quattro casi di virus di salmonella in bambini al di sotto di due anni d’età, dovuti con molta probabilità al consumo di latte di riso e dessert a base latte di riso di marchio Modilac, prodotti dalla sede spagnola dall’azienda Sodilac. Qualche giorno dopo, anche il gruppo Lactalis ha reso noto il richiamo di 16.300 confezioni di latte artificiale per neonati Picot AR, come misura precauzionale in quanto il prodotto era stato fornito dallo stesso stabilimento spagnolo collegato ai casi di salmonella.

Dichiarazioni  del Ministro della Salute

Da qui è partito l’avviso di sicurezza a scopo precauzionale da parte del Ministero della Salute italiano: “Benché le autorità francesi ad oggi non abbiano indicato l’Italia, nelle note RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed), tra i Paesi destinatari dei lotti contaminati – si legge ancora nella nota -, si comunicano, per eventuali verifiche da parte delle autorità territoriali e per una completa informazione ai consumatori, anche in caso di eventuali acquisti online, gli elenchi di tutti i prodotti e i lotti ritirati dal mercato dall’azienda Modilac“. La preoccupazione, in particolare, è che una parte di questa prodotti possa essere stata acquistata nel nostro Paese tramite il commercio su Internet, per cui è consigliato controllare i lotti interessati dalla decisione. Il comunicato del dicastero termina ricordando che “le autorità francesi hanno informato di aver richiamato, sempre in via precauzionale, anche il latte a marchio Picot AR, fabbricato nello stesso impianto spagnolo di quello da cui provengono i prodotti richiamati, come da comunicato del 25 gennaio 2019″.

fonte

Leggi anche:

DENUNCIA ALTROCONSUMO SU LATTE PER NEONATI CONTAMINATO

OLIO DI PALMA CANCEROGENO NEL LATTE IN POLVERE

COME ALLEVIARE LE COLICHE DEI NEONATI

lactalis, latte di riso, modilac, ritiri mercato, salmonella, salmonella nel latte ritiri


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]