Home Rischi per la salute 10 segni che indicano un eccesso di cortisolo nell’organismo

10 segni che indicano un eccesso di cortisolo nell’organismo

178466
16
CONDIVIDI
cortisolo ormone dello stress

Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali del nostro corpo.

È conosciuto anche come “ormone dello stress”, proprio perché produzione di cortisolo, in genere, aumenta a seguito di situazioni di forte stress, fisico e mentale, al fine di incrementare la quantità di energia necessaria al nostro corpo.

Gli elementi che vengono rilasciati nell’organismo, a seguito di un eccesso di cortisolo, dovrebbero essere smaltiti attraverso un’attività fisica costante. L’aumento di situazioni stressanti, il consumo giornaliero di caffeina e uno stile di vita sedentario rendono non solo difficile abbassare i livelli di questo ormone, ma continuano a stimolare il nostro organismo a produrne ancora di più.

Questo a lungo andare porta, inevitabilmente, ad alcuni effetti collaterali: come la riduzione della sintesi di collagene, la riduzione delle difese immunitarie, un eccesso di stanchezza.

Ecco 10 segni che ci aiutano a capire quando nel nostro organismo ci sono troppi “ormoni dello stress” in circolo.

1.Ipersensibilità al dolore

Quando i livelli di cortisolo rimangono alti per un lungo periodo di tempo, le ghiandole surrenali cominciano a indebolirsi. Questo genera un aumento dei livelli di prolattina, che porta a una maggiore sensibilità del corpo a particolari tipi di dolore, come il mal di schiena e i dolori muscolari.

Una quantità eccessiva di cortisolo aumenta anche la sensibilità del sistema nervoso in risposta agli stimoli dolorosi, di conseguenza anche la minima fitta può eccitare i nervi del cervello, provocando mal di testa.

2.Difficoltà nel dormire

I livelli di cortisolo sono portati a scendere di notte, permettendo così al corpo di rilassarsi e di ricaricarsi. Ma se ci sono troppi ormoni dello stress in circolo, questo meccanismo si inceppa. Così, anche se avete avuto una giornata particolarmente stancante, vi ritroverete facilmente a rigirarvi nel letto tutta la notte, sentendovi nuovamente stanchi il giorno successivo.

3.Stanchezza cronica

Anche se, nonostante tutto, avete dormito bene, vi alzate ancora più stanchi di quando siete andati a letto. Nel corso del tempo, alti livelli di cortisolo riducono l’attività delle ghiandole surrenali predisponendo il vostro organismo a una sorta di stanchezza cronica.

Quindi, se la mattina diventa sempre più difficile trovare la forza di alzarvi dal letto, probabilmente, è perché siete stressati.

cortisolo alto

4.State ingrassando

Anche se pensate che state mangiando in maniera corretta e che state praticando sufficiente attività fisica, continuate a ingrassare.

Questo avviene a causa del cortisolo che  riduce la capacità dell’organismo di utilizzare il grasso presente nelle riserve al fine di produrre energia, favorendone l’accumulo soprattutto intorno all’addome.

5.Siete facilmente soggetti a raffreddori e infezioni

Elevati livelli di questo ormone disattivano i naturali meccanismi di auto-riparazione del vostro corpo, influenzando il funzionamento della ghiandola del timo, la cui attività consiste nel portare a maturazione vari tipi di linfociti atti a riconoscere e distruggere le cellule infette.

Questo porta il vostro sistema immunitario, perfettamente progettato dalla natura per mantenervi in buona salute, a lasciarvi particolarmente vulnerabili.

6.Voglia di cibi non sani

Il cortisolo provoca l’incremento di zuccheri nel sangue, del colesterolo e della pressione sanguigna, e riduce la capacità dell’organismo di utilizzare il grasso accumulato nelle riserve per produrre energia.

Lo stress e l’aumento della quantità di zucchero causano, a loro volta, una sovrapproduzione di insulina che induce l’organismo a desiderare cibi dolci, salati, ipercalorici.

7.Calo del desiderio sessuale

Alti livelli di cortisolo funzionano come una sorta di anti-Viagra. Questo perché, quando gli ormoni dello stress sono alti, gli ormoni che inducono la libido faticano a fare il loro lavoro.

8.Stomaco sottosopra

Il sistema gastrointestinale è molto sensibile a ormoni come il cortisolo. Potreste quindi trovarvi ad avvertire nausea, bruciore di stomaco, crampi addominali, diarrea o costipazione.

Il tutto a causa dell’aumento di stress che riduce la capacità di digerire i cibi e diminuisce l’assorbimento dei minerali. Inoltre, il cortisolo inibisce la crescita della flora batterica nell’intestino.

9.Ansia

Cortisolo e adrenalina possono portare a nervosismo, sensazioni di panico e, nel peggiore dei casi, anche alla paranoia, perché interferiscono nella produzione di serotonina e dopamina.

10.Rughe

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, l’ormone dello stress inibisce la sintesi di collagene e causa disidratazione, questo porta a un invecchiamento precoce della pelle e alla comparsa di rughe.

Cosa fare?

Ecco alcuni piccoli accorgimenti per ridurre i livelli di cortisolo nel vostro organismo:

  • eliminare la caffeina;
  • dormire di più;
  • praticare regolare attività fisica;
  • stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue;
  • fare ricorso a tecniche di rilassamento come meditazione e yoga.

Per tenere sotto controllo la produzione di cortisolo, un passo importante è cercare di adottare un migliore stile di vita, affidandovi a una dieta sana ed equilibrata. In vostro aiuto poi, possono ricorrere la meditazione e l’ashwagandha o ginseng indiano, un’erba particolare della medicina ayurvedica che può aiutarvi a ridurre stress e ansia.

Fonte

Fonte

(Foto: immagine in evidenza, Amy McTigue; immagine interna, final gather)

16 COMMENTI

  1. La maggior produzione di cortisolo avviene durante la notte e prosegue nelle prime ore dopo il risveglio. Aumenta la pressione sanguigna e pertanto è un GRAVE ERRORE misurare la pressione in questo periodo perché il dato è ovviamente alterato. Molti medici , specialmente i farmacisti, non lo sanno e somministrano farmaci che si rivelano poi pericolosi.

  2. SALVE SONO SOTTOPOSTA DI CONTINUO A STRESS E DA ANNI SONO CURATA CON PATOLOGIA DI DEPRESSIONE BIPOLARE DOPO ATTACCHI DI PANICO E AVENDO CAMBIATO MOLTI PSCHIATRI E PSICOLOGI E VARIE CURE IL MIO ORGANISMO ORMAI SI RIBELLA A TUTTO SIA A LIVELLO PSCOLOGICO ESTERNO CHE A FARMACI RISULTATO TUTTO CIO’ CHE ASSUMO MI PROVOCA ALLERGIA ED I SINTOMI FASTIDIOSI SOPRA DESCRITTI ATTRIBUITI ALL’ORMONE DELLO STRESS COSIDDETTO CORTISOLO CRESCONO A TAL PUNTO DA RENDERE L’ATTIVITA FISICA IMPOSSIBILE XKE IN 8 ANNI TRA CURE VARIE SONO AUMENTATA DI BEN 34 KG E’ DIVENTATO IMPOSSIBILE ANKE DIGERIRE DORMIRE RESPIRARE E A CICLI DEVO CORRERE DAGLI SPECIALISTI X VARIE FORME D’INTOLLERANZE E ALLERGIE PERSINO IL CUORE IL FEGATO LA SCHIENA I CRAMPI IL DOLORE MUSCOLARE ANKE A RIPOSO COME IL DOPO ATTIVITA’ SPORTIVA DOLORI INSOPPORTABILI E VALORI SBALLATI DI COLESTEROLO TRIGLICEDINI GLOBULI BIANKI HO 53 ANNI E NON RIESCO PIU’ A VENIRNE A CAPO A SENTIRMI BENE E MI DICO PERCHE’? FACCIO UNA VITA ATTIVA POCO CIBO MA INGRASSO SEMPRE DI PIU’ ALL’ADDOME SONO COSTRETTA AD ASSUMERE TUTTI I GIORNI DIURETICI X EDEMA LA RESSIONE BALLERINA E ASSUMO LA PILLOLA L’ACIDO URICO ALTO E NON MANGIO NULLA KE LO’ POSSA ALZARE MA POSSIBILE KE NESSUNO PUO’ AIUTARMI A STARE MEGLIO A CONDURRE UNA VITA SENZA DOLORI E FASTIDI? ORA DI NUOVO L’ANSIA SEMBRO SEMPRE PIENA DI STOMACO LA MENOPAUSA MI HA FATTO PRENDERE 15 KG PUO’ ESSERE ALTO IL CORTISOLO? E QUALI ESAMI DEVO FARE X ACCERTARNE LA QUANTITA’?
    GRAZIE A KI AVRA’ IL BUON CUORE D’AIUTARMI A STARE BENE E MEGLIO XKE SONO STANCA D’ESSERE UMILIATA E GIUDICATA MALE SOLO XKE’ OBESA MA SANNO COSA VUOL DIRE SOPPORTARE I DOLORI ARTICOLARI E I KILI DI TROPPO E’ TUTTO TANTO DIFFICILE AVERE UNA VITA NORMALE ED ANKE X COLPA DEI GIUDIZI SBAGLIATI E IGNORANTI KE LO STRESS N PUO’ FINIRE E I SA’ KE NON RIESCO A SOPPORTARE PIU’ LA CATTIVERIA DELLA GENTE E DELLA FAMIGLIA MA SONO POSITIVA E VOGLIO STARE BENE X ME STESSA ME LO MERITO DOPO 14 ANNI DI SOFFERENZE E MI VOGLIO BENE CON TANTA AUTOSTIMA ED EQUILIBRIO MA IL CORPO HA DETTO BASTA ED IO NON MOLLO AIUTATEMI A TROVARE LA SOLUZIONE VI PREGO DEVO RECUPERARE LA VITA E LA SALUTE HO TROPPO VOGLIA DI VIVERE X ME E X KI MI AMA E CREDE IN ME GRAZIE AMICI

    • Ciao Carmelina, da tutto quello che posso dedurre il tuo organismo è intossicato dalle troppe cure fatte. Avresti la necessità di essere seguita da un naturopata (cercane uno veramente bravo) che possa aiutare a disintossicare il tuo organismo e da li partire per ritrovare benessere e salute. Nel frattempo magari qualche intervento, di amici ci porterà qualche consiglio. Un abbraccio

      • grazie admin ma sai ke ti leggo solo ora la tua risposta e’ tanto gradita quanto la meraviglia di legerti ora 10 maggio 2017 lo’ faro senz’altro
        buona vita kisssssssssssss

    • Ciao Carmelina,
      ti consiglio vivamente questo articolo:

      http://www.codicepaleo.com/stanchezza-surrenale/

      Io ho fatto il test del cortisolo salivare, a mio avviso uno dei migliori per determinare i livelli di cortisolo durante la giornata.
      Adesso devo capire come trattare il mio, che invece è troppo basso…

      Il laboratorio è tedesco (ma và…) si chiama medivere.
      Questo il link:
      http://www.medivere.de/shop/Alle/5/
      Il test è “stressprofile plus”
      Io ho tradotto tutto on line, pur non sapendo una parola di tedesco.
      Il kit arriva a casa è costa 125€ comprensivo di analisi.

      Fallo, dammi retta, può valerne la pena…
      Ti abbraccio
      Carolina

    • ciao carmelina collia, hai provato a fare una visita dall’endocrinologo? Potrebbe essere sindrome o morbo di cushing, informati!

    • CAROLINA, LEGGI JAMES HILLMAN…io credo fortemente in quello che dice, è nella lista delle 100 persone che possono cambiarti radicalmente la vita leggendolo, leggi fuochi blu…o il codice dell anima…è un percorso lungo ma ce la farai…

    • Avevo più o meno i tuoi stessi sintomi…non vorrei allarmarti…ma prova ad informati sul morbo di cushing…io l’ho scoperto dopo anni di girovagare tra ospedali vari. Non te lo auguro ma almeno potresti avere una diagnosi

    • Ciao, non ti conosco ma ti tengo nel mio cuore. Non mollare mai , fatti forza e non pensare agli altri.
      Ti auguro ogni bene.
      Vincenzo.

  3. Posso soltanto consigliarti di bere l’ aloe , associato con dei probiotici, ti aiuterebbe tantissimo, lo dico per esperienza vissuta. Mi raccomando bevi la vera aloe 100% pura.

  4. mi emozionate tutti e vi dono un forte abbrazzio vi leggo dopo 3 anni e mi meraviglio di tanto calore ke m’infondete grazie di cuore a volte trovare la solidarieta’ e’ davvero difficile ma internet sa’ fare anke questo VVB.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here