Home Rimedi Naturali Zafferano l’oro rosso dalle molte virtù

Zafferano l’oro rosso dalle molte virtù

2808
0
CONDIVIDI

Lo zafferano è una spezia molto preziosa per il suo uso in cucina, nella cosmesi, nella medicina tradizionale (e anche per il suo prezzo), tanto da guadagnare l’appellativo di oro rosso. Vediamone usi e proprietà. 

In India lo zafferano, conosciuto come oro rosso, è una delle principali piante officinali utilizzate nella medicina ayurvedica.  E si utilizza anche in cromoterapia nelle situazioni di stress psicofisico: il colore giallo dello zafferano infatti è da sempre sinonimo di benessere e buonumore.

Già nell’antichità lo zafferano era utilizzato come rimedio per diversi disturbi, come nell’antica Persia che era utilizza. In alcuni testi medici risalenti all’antica Persia già venivano sottolineati i suoi benefici rispetto ai disturbi respiratori e alle ulcere dello stomaco.

Lo zafferano nella tradizione

Il soprannome oro rosso, nel caso dello zafferano non si riferisce solo al colore, ma anche al suo prezzo al chilo, decisamente rilevante.

L’alto valore economico dipende soprattutto dalle modalità con cui viene prodotto. Lo zafferano si ricava dagli stigmi del fiore di Crocus sativus e tutte le operazioni che vanno dalla raccolta alla polverizzazione vengono fatte a mano, senza l’utilizzo di nessuna macchina. E pensate che per ottenere un chilo di zafferano serve raccogliere 150.000 fiori!

L’olio essenziale ricavato dallo zafferano poi è una miscela di oltre 30 componenti, principalmente terpeni e loro derivati.

Le proprietà dello zafferano

L’oro rosso che ci arriva dall’Oriente è utilizzato dalla medicina tradizionale per la prevenzione e il trattamento di numerosi disturbi.

Sindrome mestruale. La spezia mostra molto utile nell’attenuare i sintomi tipici della sindrome premestruale, come gli sbalzi di umore e la tensione nervosa.

Vista. Lo zafferano contiene un alto livello di vitamina A che contrasta la degenerazione maculare che si verifica con l’avanzare dell’età.

Ansia. I principi attivi dello zafferano hanno effetti benefici sulla parte del sistema nervoso che regola l’umore. Si rivela particolarmente utile per quelle persone affette da un lieve stato di depressione e stress emotivo.

Asma. L’oro rosso è in grado di attenuare anche le infiammazioni alle vie respiratorie. È particolarmente utile se soffrite di asma. La spezia infatti aiuta a liberare le vie respiratorie, riducendo l’intensità e la frequenza degli attacchi di asma.

Insonnia. La spezia può anche essere utilizzata per trattare i disturbi del sonno. Se ne soffrite, provate a bere una tisana a base di zafferano o a mescolarne mezzo cucchiaino in una tazza di latte caldo, prima di andare a dormire.

LEGGI ANCHE: Il potere antidepressivo dello zafferano

L’oro rosso nella cura della pelle

Le estetiste di tutto il mondo stanno scoprendo gli effetti dello zafferano che viene sempre più usato nella cosmesi.

L’ uso di zafferano aiuta a dare elasticità alla pelle. Se mescolate un pizzico di oro rosso con del succo di limone, e poi lo usate per tamponare il viso, noterete un miglioramento nella tensione facciale. Basterà lasciare la soluzione sul viso per qualche minuto e poi risciacquare.

Ma non solo. Lo zafferano è molto utile anche per altri problemi della pelle:

Acne: mescolate polvere di legno di sandalo, acqua e zafferano per ottenere una crema utile a prevenire l’acne e ridurre le lesioni alla cute.

Lucentezza alla pelle: mescolate zafferano e farina di ceci e poi utilizzatelo per fare uno scrub sulla pelle. Massaggiate prima della doccia, vi aiuterà a eliminare le fastidiose macchie che si formano sulla cute.

Peluria sul viso: provate a lavare quotidianamente le pelle con acqua e zafferano, vi aiuterà a ridurre i peli superflui.

LEGGI ANCHE: Lo zafferano: prezioso alleato contro la sindrome metabolica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here