Idraulico liquido naturale fai-da-te

Spesso e volentieri ci troviamo ad affrontare problemi d’intasamento degli scarichi dell’acqua. Vi proponiamo oggi un rimedio naturale, un idraulico liquido naturale, ecologico e sostenibile che possiamo fare tranquillamente noi, e direi anche in modo economico.

Ingredienti (per due sifoni):

  • Bicarbonato 100 gr.
  • Sale da cucina 100 gr.
  • Aceto di vino bianco 100 ml.
  • Acqua bollente un paio di litri, meglio riutilizzare l’acqua che usate per la pasta, insomma usare acqua “riciclata”
Come procedere per la prima tubatura:


  1. Mischiate 30 gr di Bicarbonato, 30 gr. di sale e 20 ml d’aceto;
  2. Versate nella tubatura da disincrostare 30 Ml.  d’aceto;
  3. Versate il composto di Bicarbonato sale e aceto;
  4. Lasciate agire 30 secondi e versate due bicchieri d’acqua (bollente)
  5. Versate quindi 20 gr. di sale (per tubatura)
  6. Subito dopo 20 gr di bicarbonato;
  7. Lasciate agire per 15 minuti;
  8. Versate 1 lt. d’acqua bollente per ogni scarico.

Ecco che abbiamo pulito i nostri scarichi in modo sostenibile per l’ambiente senza inquinare…

Agnese Tondelli

detergenti fai da te, detergenti naturali, idraulico liquido naturale, pulizia naturale casa, pulizie ecologiche, rimedi naturali, usi del bicarbonato


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Commenti (5)

  • Dice 100 ml di aceto, ma seguendo le istruzioni ne dovremmo usare solo 60 ml.
    Anche per sale e bicarbonato non tornano i conti.
    Poi nel punto 3 dice di usare metà del composto, e l’altra metà ???

    Scusate la pignoleria ma la cosa mi interessa moltissimo.

    • Ciao Roberto grazie invece per la precisazione, non siamo stati corretti nella spiegazione. Si riferisce alla procedura per la prima tubatura. Abbiamo bilanciato le quantità. Grazie. E’ una soluzione che funziona veramente, noi l’abbiamo provata più volte nei momenti di necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]