Home Cucina e ricette Gomma di Guar: questo addensante naturale è utile o dannoso?

Gomma di Guar: questo addensante naturale è utile o dannoso?

1038
0
gomma di guar

La gomma di guar è un comune prodotto in polvere utilizzato per stabilizzare, emulsionare e ispessire la consistenza di determinati alimenti e prodotti.

Ci riferiamo a cocco in bottiglia o il latte di mandorle, yogurt, zuppe, integratori di fibre e lozioni per il corpo. Ci sono numerosi usi per la gomma di guar che copre diversi settori, e oggi si stima che le applicazioni dell’industria alimentare rappresentino la stragrande maggioranza (oltre il 70%) della fornitura mondiale di gomma di guar.

La gomma di guar è ​​prodotta in modo simile ad altre gelatine di semi naturali che vengono create macinando l’endosperma (semi) di legumi o cereali. La gomma di guar non fornisce necessariamente molti nutrienti essenziali, è a basso contenuto di calorie e ricca di fibre.

D’altra parte, come altri emulsionanti aggiunti a molti alimenti trasformati, il consumo di gomma guar può comportare potenziali inconvenienti, come causare problemi digestivi e persino scatenare reazioni intestinali non volute. In ogni caso pare essere un alimento che se assunto con moderazione non porta svantaggi troppo importanti. GUARDA LA SUA COMPOSIZIONE CHIMICA

Il guar assorbe una grande quantità di liquido del sistema digestivo.

Si ritiene che funzioni anche come addensante nei cibi rispetto a prodotti simili come amido di mais o farina di semi di carrube. In effetti, può contenere quasi otto volte la quantità di acqua rispetto all’amido di mais.

E poiché la gomma di guar funziona allo stesso modo degli agenti addensanti o stabilizzanti più lavorati, come la carragenina , è quindi una buona alternativa naturale quando si cucina, si cuoce (specialmente con farine senza glutine ) o si preparano altre ricette fai da te.

Anche se la gomma di guar potrebbe essere utile per normalizzare i livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo, c’è una cosa a cui dobbiamo fare attenzione quando si tratta di consumarla; come eventuali importanti perdite di peso legate a prodotti dietetici contenenti gomma di guar.

Il guar è ​​ora a volte utilizzato infatti in prodotti sostitutivi del pasto, pillole dimagranti o altri integratori  per la perdita di peso perché i  produttori sostengono che può aiutare a frenare l’appetito gonfiando e assorbendo acqua nel sistema digestivo.

La FDA ha recentemente combattuto queste affermazioni, sottolineando che l’uso eccessivo di pillole di dieta di guar può ostruire l’intestino e l’esofago a causa della formazione di elevate quantità di gel nel tratto gastrointestinale. ( 1 )

Quali sono i vantaggi della gomma di guar?

Aiuta a preparare prodotti da forno privi di glutine

La gomma di guar è ​​uno degli additivi più frequentemente utilizzati nella maggior parte delle ricette senza glutine e prodotti senza glutine al forno. Può essere utilizzata al posto della farina di frumento o di altri prodotti leganti che forniscono la compattezza che cerchiamo nella maggior parte degli articoli da forno.

Loading...

Considerando che tenere insieme la consistenza è un ostacolo importante nella cottura senza glutine, la gomma di guar è ​​un modo semplice per aggiungere freschezza, morbidezza o resistenza a cose come crostate senza glutine, muffin, pasta per pizza o pane senza usare prodotti ad alto contenuto di glutine, additivi chimici o altre farine di cereali.

Mantiene gli ingredienti (compresi grassi e oli) dalla separazione

Se si pensa di provare a fare kefir o yogurt fatti in casa ricchi di probiotici , la gomma di guar è ​​utile per ispessire e mantenere l’omogeneità della trama. Lo stesso vale per sorbetto alla frutta fatto in casa, gelato, latte di mandorla o latte di cocco. È molto utile per tenere gli ingredienti più fluidi(come l’acqua) combinati in modo uniforme con ingredienti più cremosi (come crema di cocco o olio).

Potrebbe aiutarti a sentirti completo

Ci sono prove che il contenuto di carboidrati ad alto contenuto di guar abbiano una bassa digeribilità e che gonfino il tratto digestivo per fornire la sensazione di pienezza. Per questo motivo, è spesso usato come riempitivo o per aggiungere massa a ricette, integratori di fibre o lassativi.

Alcuni hanno scoperto che i prodotti di guar (o simili prodotti a base di fagioli di guar) possono contribuire ad aumentare la sazietà , eventualmente portare le persone a mangiare meno in generale, rallentare la digestione di un pasto e possibilmente contribuire a ridurre l’assorbimento di colesterolo e l’ indice glicemico di un pasto . ( 2 )

Può aiutare a rallentare l’assorbimento del glucosio (zucchero) e normalizzare il colesterolo

Alcuni studi hanno scoperto che la gomma di guar potrebbe avere benefici per i prediabetici , i diabetici  o quelli con alti livelli di colesterolo. Il consumo di fibre solubili ha dimostrato di aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e il guar è ​​un modo conveniente per ottenere di più dalla vostra dieta.

Il glucomannano, strettamente correlato alla gomma di guar, sembra influenzare in modo benefico il colesterolo totale, il colesterolo LDL, i trigliceridi e persino il peso corporeo, secondo alcuni studi. ( 3 )

Può aiutare a trattare o prevenire la stitichezza

Il guar è ​​un ingrediente comune per la formazione di massa negli integratori o bevande lassative perché aiuta a formare feci più morbide trattenendo acqua nell’intestino.

Questo può aiutare a facilitare i movimenti intestinali regolari e offrire sollievo parziale dai sintomi legati alla stitichezza o alla diarrea. Sebbene non siano stati fatti molti studi per dimostrarlo, l’aggiunta di più fibre solubili come guar alla vostra dieta potrebbe aiutarvi a trattare i sintomi della malattia di Crohn , della colite ulcerosa  o della sindrome dell’intestino irritabile.

Inconvenienti all’uso di gomma guar e altri emulsionanti: potenziali effetti collaterali da considerare

Il guar si espande molto velocemente e può essere difficile da controllare una volta consumato e combinato con un liquido. In dosi elevate, è stato associato a gravi effetti collaterali, tra cui la morte, insieme a embolia polmonare , reflusso  gastroesofageo o ostruzione dell’intestino

Alcune pillole dimagranti contenenti gomma di guar sono state bandite in Australia a causa di potenziali pericoli e il marchio Cal-Ban 3000 è stato recentemente rimosso dal mercato negli Stati Uniti dopo essere stato indagato dalla FDA.

Alcuni studi hanno anche riscontrato una sensibilità allergica alla gomma di guar nelle persone con allergie alla soia e quelle con un’alta intolleranza ai semi di guar dovuta al lavoro in determinati ambienti industriali.

Le reazioni avverse comuni quando il guar provoca sintomi allergici comprendono problemi di respirazione, arrossamento, prurito, diarrea e asma.

La gomma di guar deve essere evitata in grandi quantità in qualsiasi forma di integratore, comprese le pillole dimagranti. Può causare effetti collaterali come stitichezza, soffocamento o ostruzione dell’esofago o intestino a causa della tenace consistenza gelatinosa del materiale quando combinato con acqua. Un modo più sicuro di utilizzare guar per la potenziale perdita di peso è acquistare prodotti a base di glucomannano in polvere (anch’esso derivato dal fagiolo di guar). Leggere attentamente le istruzioni, non prendere più di quanto indicato e monitorare i sintomi per assicurarsi di non essere a rischio di effetti collaterali.

Gli emulsionanti sono pericolosi?

Gli emulsionanti trasformati che vengono comunemente aggiunti ai prodotti alimentari confezionati sono stati recentemente sottoposti a severi studi ed analisi. Vari emulsionanti sono ora legati a problemi di salute come problemi digestivi, sindrome dell’intestino permeabile , reazioni allergiche, malattie infiammatorie intestinali e persino condizioni gravi come il cancro del colon.

La maggior parte degli emulsionanti che sembrano essere più problematici sono altamente elaborati e quindi un po ‘diversi dal guar, come il  polisorbato 80 e la carbossimetilcellulosa (spesso nota come gomma di cellulosa).

Una ragione per cui gli additivi alimentari come gli emulsionanti possono essere potenzialmente pericolosi è perché possono alterare i livelli dei batteri intestinali. Ciò significa che è possibile che interrompano lo strato di muco che riveste l’intestino e contribuiscano a un’infiammazione cronica che promuove i cambiamenti nelle cellule del tratto digestivo, incluso  quelle del colon.

Fattori nutrizionali della gomma di guar

La gomma di guar è ​​creata tramite la  sbucciatura, macinazione e selezione del tipo di legume chiamato fagiolo di guar ( Cyamopsis tetragonolobus ). I fagioli di guar contengono un endosperma che ha alti valori di polisaccaridi, specialmente i galattomannani polisaccaridi, mannosiogalattosio .

Se usato come additivo alimentare, la gomma di guar si trova solitamente sotto forma di polvere. Un pochino di guar fa molto, poiché ha una capacità di assorbimento dell’acqua molto elevata e aumenta rapidamente la viscosità, anche in acqua fredda.

In effetti, la capacità di ritenzione idrica e la tendenza alla formazione di gel della gomma di guar gli permettono di gonfiarsi di dimensioni comprese tra le 10 e le 20 volte!

Quando combinato con acqua o liquido, si addensa per formare una struttura simile al gel, che di solito può essere mantenuta in buone condizioni con variazioni moderate di temperatura o pressione. La polvere ha un colore bianco-giallastro che di solito non cambia l’aspetto di altri ingredienti nelle ricette.

Inoltre non ha molto sapore o odore – infatti, è considerato praticamente inodore – quindi è una comoda aggiunta a molti tipi di prodotti alimentari diversi. Infine, un attributo unico di gomma di guar è ​​che è insolubile in oli, grassi, idrocarburi, chetoni, il che significa che è molto utile per stabilizzare le sostanze grasse.

La gomma di guar ha una varietà di usi e può essere trovata in alcuni dei seguenti prodotti alimentari, domestici o di bellezza
  1. Aggiunge consistenza, spessore e / o cremosità ad alimenti come zuppe o stufati. Può essere utile da usare a casa, ma evita le minestre in scatola, piene di conservanti e sodio.
  2. Lega insieme gli ingredienti nello yogurt, nel gelato e in altri prodotti caseari. Lo fa impedendo la separazione delle goccioline di olio, motivo per cui è spesso presente in prodotti contenenti una fonte di grasso.
  3. Impedisce la separazione di particelle solide in condimenti, salse marinate o altre miscele.
  4. Mantiene gli ingredienti presenti nei latti a base vegetale (lino, mandorle, cocco, soia o canapa)  allo stato cremoso per evitare la coagulazione o dalla separazione.
  5. Può aiutare a rallentare l’assorbimento del glucosio (zucchero) quando consumato con un pasto.
  6. Addolcisce i prodotti per la pulizia dei capelli come shampoo o balsamo. Mantiene anche la consistenza delle lozioni.
  7. Forma una consistenza gelatinosa in prodotti che vengono utilizzati sui capelli o sul corpo.
  8. Aggiunge spessore ai dentifrici.
  9. Aggiunge massa ai lassativi e potrebbe aiutare a trattare la stitichezza.
  10. Aiuta a mantenere gli ingredienti compatti in farmaci o integratori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.