Home Alimentazione Biologica Come realizzare degli addobbi natalizi con le bucce degli agrumi

Come realizzare degli addobbi natalizi con le bucce degli agrumi

4219
0
CONDIVIDI

Gli agrumi, soprattutto in questo periodo, primeggiano sulle nostre tavole. Perché allora non approfittarne per un po’ di riciclo creativo?

Abbiamo già visto come realizzare degli addobbi natalizi con la frutta. Oggi vedremo invece come riutilizzare le bucce dei nostri agrumi, soprattutto delle arance, per creare dei simpatici oggetti natalizi. Candele, decorazioni da appendere all’albero, centrotavola. Le possibilità sono veramente tante. Eccone alcune.

Angeli con bucce d’arancia

La prima idea è quella di realizzare dei bellissimi angeli con le bucce d’arancia. Per farli, dovete aiutarvi con un taglierino che vi servirà per creare la parte davanti e dietro dei vestiti. Cucite insieme le due parti, facendo molta attenzione. Per evitare che si spezzi tutto, infatti, praticate dei piccoli forellini in cui far passare il cotone. Disidratate o lasciate seccare la buccia. Per completare il corpo dovrete un po’ ingegnarvi. Per la testa in questo caso è stata utilizzata una pallina di legno, di quelle che si trovano tranquillamente in commercio.  Lo spago è stato poi utilizzato per braccia, collo e gambe. Piedi e aureola sono dei tondini di buccia essiccata. Assemblate il tutto. Per maggiore semplicità potete provare a costruire prima una struttura interna all’angelo su cui poi incollare le diverse parti. Ecco come dovrebbe venire:

Ovviamente questa è solo un’immagine da prendere come punto di riferimento: potete infatti ingegnarvi in mille modi diversi, anche più pratici, per realizzare le vostre creazioni.

http://ecologismos.com/adornos-navidenos-con-cascaras-de-citricos/
http://ecologismos.com/adornos-navidenos-con-cascaras-de-citricos/

Candele

Ecco un’altra cosa, forse più semplice, da realizzare con le bucce d’arancia: delle candele. Vi serviranno:

  • Un arancio
  • Candele usate
  • oli essenziali
  • uno stoppino per candele

Tagliate l’arancio a un po’ più della metà e rimuovete la polpa (al limite potete prima spremerlo per bervi un buon succo e poi ripulire l’interno della buccia).


Sciogliete a bagnomaria la cera. Vanno bene anche delle candele colorate, anzi meglio! Se state usando della cera bianca, potete sciogliere dentro un pastello colorato. Aggiungete delle gocce del vostro olio essenziale preferito. Lasciate a bagnomaria fino a che la cera non è del tutto sciolta. Con delicatezza versate la cera sciolta all’interno della vostra barchetta d’arancio, mentre tenete fermo lo stoppino nel mezzo, fissandolo a un bastoncino di legno che poi eliminerete. Lasciate solidificare.

http://www.deeonic.com/
http://www.deeonic.com/

Fiori e stelle

I fiori realizzati con gli agrumi possono non solo aiutarvi a decorare le vostre tavole, ma anche essere utilizzati da abbellimento per ciotole e vassoi. Basta tagliare le bucce e utilizzare degli stampi per dolci per ricavare tutte le forme che volete. Fate un buchino all’estremità e lasciate essiccare. Stelle, cuori, farfalle, pesci, corone grazie agli stampi potete realizzare qualsiasi forma vogliate.

http://mycherryblog.com/wp-content/uploads/2012/11/152-580x483.jpg
http://mycherryblog.com/wp-content/uploads/2012/11/152-580×483.jpg

Il video vi mostrerà come realizzare invece delle roselline decorative da mettere nei vostri centrotavola

Per mantenere i colori della buccia più vividi e avere una buona e lunga conservazione del prodotto, potete trattare le bucce con un fissativo o anche semplicemente con acqua e colla vinilica. Al limite, anche la lacca per capelli va bene.

(Foto in evidenza: s6.weddbook)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here