Home Cucina e ricette Peperoncini verdi… a dieta!

Peperoncini verdi… a dieta!

4990
0
CONDIVIDI
peperoncini verdi

Una ricetta molto amata da realizzare con l’arrivo dell’estate è quella dei peperoncini verdi al pomodoro. Ecco come prepararli in modo gustoso e dietetico.

I peperoncini verdi sono le verdure ideali per mantenersi in linea con gusto perché contengono circa 4 grammi di carboidrati, e forniscono 23 calorie ogni 100 grammi. Sono inoltre ricchi di fibra alimentare, minerali e vitamine, ottimi per disintossicarsi perché molto drenanti. Vanno preferiti crudi, ridotti in piccole porzioni per facilitare la loro digestione, usati con altri ortaggi crudi in insalata.

I peperoni, mix di colori e nutrienti

Non solo i peperoncini verdi. Magiare tutti i tipi di peperoni è una scelta sana e intelligente per il nostro organismo. Preparare un bel piatto di peperoni verdi, gialli e rossi, unendo i diversi colori, aumenta le proprietà antiossidanti dei peperoni stessi.

Il colore giallo è dato dai flavonoidi, pigmenti vegetali dotati di proprietà nutrizionali con azione protettiva verso il sistema vascolare, in particolare i piccoli capillari. I flavonoidi dei peperoni gialli svolgono una azione rafforzante della vitamina C, combattono i radicali liberi e rallentano il processo di invecchiamento delle cellule.

Il colore rosso è dato da antocianine, da caroteni precursori della vitamina A. I caroteni svolgono una azione protettiva della cute, dell’intestino, dei polmoni. Le antocianine svolgono assieme ai caroteni anche una azione di vasoprotezione dei capillari e delle piccole vene e combattono i radicali liberi.

Il colore verde è dato dalla clorofilla, ricca di magnesio, e coinvolta  in almeno 300 reazioni biochimiche diverse delle cellule. Anche la clorofilla svolge un’azione antiossidante contro i radicali liberi.

La ricetta dei peperoncini verdi al pomodoro

Nella ricetta che vi proponiamo, useremo i peperoncini verdi. Hanno un gusto molto particolare e intenso, e si possono mangiare sia cotti che crudi all’insalata.

Il modo più gustoso di prepararli è privarli del cappuccio e dei semi e saltarli in una padella con olio e aglio e poi unire la salsa di pomodoro. Basta aggiustare di sale, pepe e basilico e aspettare che la salsa di pomodoro divenga corposa. Sarà impossibile rinunciare alla scarpetta con una bella fetta di pane fragrante.

La versione dietetica

Se con l’estate e la prova costume avete deciso di mettervi a dieta, è possibile realizzare una versione dietetica di questa ricetta, ma altrettanto gustosa. Piuttosto che friggerli, una volta privati di cappuccio e semini, mettete i peperoncini verdi in una teglia rivestita da carta forno, con olio, dei pomodorini ciliegini tagliati a metà e un paio di spicchi d’aglio.

Mettete in forno a 200 gradi per una ventina di minuti, avendo premura a girare ogni tanto. Quando saranno appassiti, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere finché non raggiungeranno la consistenza che preferite.

Leggi anche: La zucchina, l’ortaggio estivo per eccellenza. Alcune semplici ricette