Home Alimentazione Biologica Tipi di tè: qualità e proprietà

Tipi di tè: qualità e proprietà

3091
0
CONDIVIDI
tipi di tè

I benefici del tè sono ormai noti, ma ci siamo chiesti quante varietà e tipi di tè ci sono? Le diverse proprietà e qualità del tè dipendono dalla lavorazione e dalla fermentazione delle foglie stesse.

Le principali categorie di tè sono quattro: tè bianco, tè verde, tè nero, tè semifermentato, tè giallo.

Tipi di tè: bianco

Te’ molto pregiato che prende il nome dalla peluria bianca presente sulle gemme. La produzione’ molto ridotta perche’ effettuata nel sono periodo primaverile e la raccolta selezionata. Conserva totalmente aroma e sostanze attive naturalmente presenti. I te’ bianchi in tazza presentano una infusione molto chiara dal gusto delicato e dolce, a volte mielato.  Le proprietà del tè bianco sono addirittura superiori al tè verde, vediamo insieme quali:

  • Ricco di antiossidanti
  • Riduce il colesterolo e mantiene pulite le arterie
  • Previene il cancro al colon, alla prostata e allo stomaco inibendo la crescita di cellule cancerogene e il loro sviluppo
  • Fluidifica il sangue e migliora la funzionalità delle arterie, aiuta ad abbassare la pressione e previene gli infarti
  • Previene osteoporosi e dolori articolari
  • Aumenta le difese immunitarie, riduce lo stress

Tipi di tè: Tè giallo

Te’ che non ha subito fermentazione e che deve il nome al colore dell’ infusione che produce. Le foglie non presentano la loro colorazione naturale perche’ vengono sottoposte a trattamento di cottura a fiamma viva. I te’ gialli sono piuttosto rari. Hanno una fragranza leggera e particolare. Può essere consumato frequentemente perchè possiede una bassissima percentuale di caffeina.

Tipi di tè: Tè oolong o semifermentato
E’ il nome con cui e’ piu’ conosciuto, non e’ te’ nero e nemmeno te’ verde ma una via di mezzo. Subisce una parziale fermentazione e si presenta con foglie di colore verdastro (fermentazione breve) o con tendenza al rosso/bruno (fermentazione media). Il gusto e’ intenso e molto aromatico con aroma che ricorda alcuni legni e frutti secchi e sottobosco. E’ detto anche semifermentato. Risulta un ottimo alleato nelle diete dimagranti in quanto aiuta ad aumentare il metabolismo.

Tipi di tè: Tè nero
Si distingue dagli altri tipi di te’ per il processo di fermentazione totale subito dalle foglie. In tazza si propone con una colorazione piuttosto intensa e ambrata. Il gusto e’ forte e corposo (nei te’ indiani di pianura o di Ceylon) o delicato ma molto aromatico (nei te’ indiani o nepalesi di alta quota). Il tè nero è ricco di teofilina usata nella terapia dell’asma e della bronchite.

Tipi di tè: Tè verde

Ne abbiamo parlato a lungo in un precedente articolo che potete visionare qui.

Esempi particolari di bevande ricche di proprietà che vengono denominate anche tè sono il Rooibos e il tè di Giava. Delle ricche virtù del Rooibos ne abbiamo parlato recentemente in un articolo, mentre il tè di Giava o ortosifone è una pianta esotica, proveniente dal Sudest asiatico e dall’isola di Giava, dalla quale prende anche il nome, conosciuta come pianta diuretica e depurativa per l’effetto stimolante sulla produzione biliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here