Home Società Puntozero: la nuova rivista di Nexus Edizioni è in edicola

Puntozero: la nuova rivista di Nexus Edizioni è in edicola

626
0
CONDIVIDI
puntozero

Le pagine dei giornali sono le prime bozze della storia umana. Il giornalismo è il guardiano del potere. Questa funzione in Italia non è più esercitata da tempo, per una serie di documentate ragioni a partire dall’oligopolio e dai condizionamenti politici ed economici.

La rivista PuntoZero, un prodotto editoriale italiano in procinto nel 2019 di trasformarsi in un mensile, nella sua nuova veste editoriale si propone di scandagliare in particolare la realtà italiana, mediterranea ed europea, nonché di analizzare fatti e fenomeni nazionali e internazionali.

L’obiettivo è farne un vero giornale che ha il suo baricentro nel Mediterraneo. E questo significa assumerne tutte le caratteristiche proprie per scrutare oltre l’orizzonte e veleggiare lontano, non più circumnavigare: indipendenza, professionalità, organizzazione del lavoro, promozione, campagne pubblicitarie.

Le tematiche di Puntozero e gli argomenti che i mass media evitano

Ogni nuovo numero di PuntoZero, a partire dal prossimo in uscita ad aprile del 2018, sarà fondamentalmente improntato all’analisi tematica di interesse generale, a partire dalla sovranità perduta dell’Italia in ogni campo: politico, economico, culturale, alimentare, giuridico, sanitario, scientifico, eccetera.

Il prossimo numero, sarà inoltre caratterizzato da una molteplicità di validi contributi, scritti con chiarezza e semplicità, e si aprirà con la riflessione sulla farsa elettorale tricolore del professor Paolo Maddalena, vice presidente emerito della Corte costituzionale; a seguire un’inchiesta realizzata sul campo “Colonia Italia” a firma di Gianni Lannes.

Il giornale sarà corroborato da articoli di numerosi e qualificati collaboratori. Il periodico pubblicherà documenti inediti e segreti.

PuntoZero sarà qualcosa di unico nato e radicato sul territorio italiano: un punto di riferimento per chiunque, dai cittadini, agli imprenditori, alle istituzioni. Insomma, una lettura imprescindibile per conoscere e comprendere l’Italia del presente.

I contributi editoriali e tematici di spessore

Chi c’è dietro PUNTOZERO? I lettori. Siete proprio voi a fare la differenza, leggendo e sostenendo questa impresa d’altri tempi che si avvale di contributi eccezionali e inediti: da Paolo Maddalena a Massimo Zucchetti, da Marco Della Luna a Fabio Franchi, da Giulia Fresca a Rita Celli, da Barbara Tampieri, a Federica Angelone, da Lucia Uni e Rossana Carne ed altri ancora.

Il prossimo numero conterrà un’inchiesta esplosiva del condirettore Gianni Lannes sulla cessione governativa all’IBM dei dati sensibili sanitari della popolazione italiana, un reportage da Londra, documenti segreti sull’Italia, analisi radicali e riflessioni corali sulla perduta sovranità.

Le pagine dei giornali sono le prime bozze della storia umana. Il giornalismo è il guardiano del potere. Puntozero sarà una pietra miliare nel campo dell’informazione nel belpaese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.