Home Società Emotions Report: la classifica delle nazioni con gli abitanti più felici

Emotions Report: la classifica delle nazioni con gli abitanti più felici

3295
0
CONDIVIDI
Paesi felici: la top 10 mondiale

Quali sono le popolazioni più felici della terra? A quanto pare, sono (quasi) tutte nell’America latina. Svelata la classifica Gallup 2017 Global Emotions Report…

È possibile misurare la felicità? Spesso e volentieri, alcuni istituti di ricerca ci provano, mettendo in fila una serie di parametri economici e sociali. Il Pil pro-capite, per esempio. O le aspettative di vita. Ma bastano questi dati, così ‘freddi’, a stabilire se gli abitanti di una nazione sono davvero felici?

Il Gallup, società multinazionale di consulenza, ha provato a trovare dei nuovi parametri per definire il nostro essere felici. Parametri basati sulle emozioni e non su dati macroeconomici.

Paesi felici: i parametri

Molti conoscono il discorso sul Pil che Bob Kennedy pronunciò in Kansas nel 1968. Dopo aver elencato alcune delle cose malsane che vengono conteggiate nel Prodotto Interno Lordo – la pubblicità delle sigarette, per esempio, o la deforestazione – Kennedy espresse invece tuttel e cose belle che mancavano nel conto:

La salute dei nostri bambini, la qualità della loro istruzione o la gioia dei loro giochi. Non include la bellezza della poesia o la forza dei nostri legami matrimoniali, l’intelligenza del pubblico dibattito o l’integrità dei pubblici ufficiali”.

E così via (il discorso completo è qui). L’idea è proprio la stessa di Gallup che ha voluto creare un indice che non prendesse in considerazione meramente i dati economici. Gli esperti della società hanno quindi chiesto a circa mille persone per ciascuno dei 142 Paesi analizzati (per un totale di 149mila interviste) domande come:

  • Ti sei sentito ben riposato ieri?
  • Sei stato trattato con rispetto ieri?
  • Hai sorriso o riso molto ieri?
  • Imparato o fatto qualcosa di interessante ieri?
  • Hai provato gioia?

All’opposto, per misurare il grado di emozioni negative di un Paese, al campione analizzato è stato chiesto:

  • Hai provato dolore fisico?
  • Hai provato preoccupazione?
  • E tristezza?
  • E stress?
  • Rabbia?

Analizzando le risposte, i ricercatori hanno stabilito un indice da 0 a 100 per il grado di felicità di una nazione. Allo stesso tempo, ne hanno creato uno per ‘misurare’ il livello di infelicità del Paese. Ne sono nate due classifiche.

Paesi felici: la top 10

Vediamo ora la top 10 dei Paesi più felici al mondo secondo Gallup. L’America Latina vince su tutti gli altri continenti:

  1. Paraguay 84
  2. Costa Rica 83
  3. Panama 82
  4. Filippine 82
  5. Uzbekistan 82
  6. Ecuador 81
  7. Guatemala 81
  8. Messico 81
  9. Norvegia 81
  10. Cile 80
  11. Colombia 80

Le nazioni sono 11 perché Cile e Colombia sono finite a pari merito. Come si spiega il risultato? Per la società, è “la libertà personale e la presenza di reti sociali a essere correlata con i punteggi del Positive Experience Index“. Ecco perché, sono soprattutto le persone provenienti da “economie a basso o medio reddito dell’America Latina a provare esperienze positive rispetto ai Paesi più sviluppati”.

I ricercatori sottolineano inoltre la tendenza culturale degli abitanti della regione “a focalizzarsi sugli aspetti positivi della vita“.

Leggi anche: Essere felici: 5 consigli per impedire all’ego di rovinarti la vita

Nel report di Gallup troviamo poi la classifica delle nazioni con un livello di emozioni positive più basso.

  1. Yemen 51
  2. Turchia 52
  3. Iraq 54
  4. Bielorussia 54
  5. Georgia 55
  6. Bangladesh 55
  7. Azerbaijan 55
  8. Lituania 56
  9. Haiti 56
  10. Ucraina 57

Questa classifica indica le nazioni dove il livello di emozioni positive è più basso, dove cioè gli abitanti dicono di aver provato meno attività o sensazioni felici. Ed è facile capire perché: ci troviamo di fronte a Paesi in guerra (Yemen e Iraq). A queste si aggiungono poi molte nazioni dell’area post-Sovietica: a esclusione di Uzbekistan e Kyrgyzstan, tutti i Paesi est-europei fanno registrare livelli di felicità più bassi della media.

Negative Experience Index: l’indice di infelicità

Come abbiamo accennato, Gallup ha poi registrato un secondo indice per indicare stavolta le esperienze negative. In quali Paesi gli abitanti hanno provato maggiore infelicità? Ecco la top 10:

  1. Iraq 58
  2. Sud Sudan 55
  3. Iran 52
  4. Liberia 52
  5. Repubblica Centrafricana 48
  6. Togo 48
  7. Chad 47
  8. Sierra Leone 47
  9. Uganda 46
  10. Gabon 43

Per il quinto anno consecutivo, l’Iraq rientra nella top 5 dei Paesi con un indice di Esperienze Negative più alto. Anche qui, la guerra e la restrizione delle libertà personali sembrano essere fattori predittivi di un’alta percentuale di sensazioni infelici.

Esiste poi un’ultima classifica che indica le nazioni che hanno fatto registrato un tasso molto basso di Esperienze Negative. Come è evidente, non sempre la mancanza di sensazioni di infelicità è correlata alla presenza di emozioni felici.



  1. Kyrgyzstan 12
  2. Uzbekistan 14
  3. Taiwan 15
  4. Singapore 15
  5. Russia 15
  6. Kazakistan 15
  7. Mongolia 16
  8. Bulgaria 18
  9. Somalia 19
  10. Estonia 19

Come si può vedere, solo l’Uzbekistan ha contemporaneamente un alto tasso di Emozioni Positive e un basso livello di Emozioni Negative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here