Home Società Giornata della Terra: la gara di riciclo creativo per bambini

Giornata della Terra: la gara di riciclo creativo per bambini

2095
0
CONDIVIDI

Il 22 aprile si celebra la Giornata della Terra. 

Si moltiplicano le iniziative di sensibilizzazione ai problemi dell’ambiente in tutto il mondo. Tra queste ci sono quelle di due aziende, il riciclo creativo di Youngo dedicato ai bambini e l’infografica di Stampaprint che ricorda le sfide ambientali del futuro.

Il 22 aprile si celebra in tutto il mondo l’Earth Day, la Giornata mondiale della Terra, la festa promossa dalle Nazioni Unite per celebrare l’ambiente e la salvaguardia del Pianeta. Per l’occasione si moltiplicano le iniziative. Tra le più interessanti quella di Youngo, l’azienda che crea parchi gioco per bambino, ha istituito una gara di riciclo creativo per educare i più piccoli alla consapevolezza ecologica. E di Stamprint, agenzia di stampa e grafica pubblicataria, che ha realizzato un’infografica per l’evento.

Giornata della Terra: l’idea che salva l’ambiente e i bambini

L’iniziativa di Youngo nasce per inseguire due obiettivi. Il primo è quello di educare alla consapevolezza ecologica i bambini. Per celebrare la Giornata della Terra l’azienda ha scelto lo strumento che più le si addice: il gioco!

Sabato 22 aprile, presso i Grandi Locali Leisure Youngo Vulcano Buona (località Boscofangone – Nola – Napoli) e Youngo Maximall (Via Pacinotti snc – 84098 Pontecagnano Faiano – SA) ci sarà una sfida per i più piccoli che verranno invitati a raccogliere bottiglie di plastica. Per ogni cinque raccolte ogni bambino riceverà 4 gettoni che potrà utilizzare nei parchi dell’azienda. Nel pomeriggio la gara continua con un laboratorio di riciclo creativo nel quale le bottiglie riciclate si trasformeranno in sculture ecologiche.

Giornata della Terra: l’infografica sulla salute del Pianeta

L’agenzia che si occupa di stampa e grafica pubblicitaria ha realizzato, in occasione della Giornata della Terra, un’infografica che raccoglie una serie di dati e ricerche sui maggiori problemi che in questo momento affliggono il Pianeta.

L’infografica svela quali sono i problemi più evidenti della Terra, come la deforestazione, le colture intensive, l’estrazione incontrollata di minerali e l’anidride carbonica. Secondo i dati in possesso dell’azienda dal 1990 a oggi le emissioni globali di anidride carbonica sono aumentate del 46%.

Nell’infografica vengono fornite tutta una serie di info che fanno riflettere, come quella che stima che entro il 2100 più del 50% delle specie del Pianeta saranno estinte.

L’infografica si allinea perfettamente allo scopo della Giornata Mondiale della Terra è proprio quello di sensibilizzare l’opinione pubblica verso le questioni ambientali e di trovare soluzioni condivise.

Giornata della terra: l'infografica

Giornata della Terra: storia e origini




È stato John McConnell, attivista per la pace, a proporre per primo una Giornata per onorare la Terra e il concetto di pace. Nel 1970 viene celebrata la prima Giornata che nasce fin dall’inizio come un avvenimento educativo e formativo. Gli ecologisti e attivisti approfittano dell’occasione per valutare le problematiche del Pianeta e proporre delle soluzioni. Oggi la Giornata della Terra coinvolge un miliardo di persone in ben 192 Paesi al mondo.

LEGGI ANCHE: 7 lampadari fai da te da realizzare con il riciclo creativo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here