GIORNATA DEL LIBRO

Giornata Mondiale del Libro 2020: un’occasione per riflettere sull’importanza della lettura, quest’anno all’insegna del virtuale

Ricorre oggi,23 aprile, la 25°esima Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’autore, evento patrocinato dall’Unesco per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright.

L’obiettivo della Giornata è quello di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità.

Origini storiche della Giornata del Libro

Ma quali sono le origini le origini storiche di questa Giornata, che ogni anno, dal 1996, il 23 aprile abbraccia praticamente tutto il mondo?

Sappiamo che essa affonda le sue origini in Catalogna, nel cuore della Spagna e che la data del 23 aprile non è affatto casuale.

In questo giorno, infatti, ricorrono le morti di 3 scrittori senza tempo:

Un collegamento molto forte vi è anche con la memoria liturgica di San Giorgio, Sant Jordi, patrono della regione.

Qui, secondo la tradizione, le donne rispondevano al dono delle rose da parte dei loro innamorati con un libro.

Non a caso, i librai di Barcellona sono soliti regalare una rosa per ogni volume venduto.

Quest’anno, a causa delle misure per contener il Covid-19, il “Dia del llibre”non sarà caratterizzato, come di consueto, dai colori delle bancarelle che riempiono di vita la Rambla de Cataluna.

Le iniziative virtuali

Mentre in tutto il mondo l’Unesco lancia gli hashtag #StayAtHome e #WorldBookDay per condividere citazioni e letture, numerose sono le iniziative virtuali volte a celebrare la Giornata del Libro 2020.

Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna

Proprio oggi, la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna inaugura la nuova piattaforma online, con la mostra virtuale “A Universe of stories starring: the book”, con 120 titoli, esposti in 5 stanze virtuali, suddivise per tematiche, dalle librerie alle biblioteche.

57°esima edizione della prospettive editoriali per ragazzi dopo il lockdown mondiale

In una conferenza stampa di stamattina sarà presentato il programma di attività online della 57°esima edizione, al via a partire dal 4 maggio, dedicata alle prospettive dell’editoria per ragazzi dopo il lockdown mondiale.

I quasi 1500 espositori già registrati per BCBF 2020 presenteranno i propri titoli e potranno fare e ricevere offerte e programmare video.incontri con iniziative che proseguiranno fino a fine anno.

Maratona Letteraria in streaming

La Fondazione De Sanctis, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura del Mibact, ha realizzato la Maratona Letteraria in streaming dal titolo “Capolavori della letteratura” che darà il via alla campagna Il Maggio dei Libri. L’appuntamento è per oggi, sino alle 18, sulla piattaforma capolavoridellaletteratura.org , dove si potranno seguire scrittori e attori con interventi, letture e performance e si potrà interagire con l’hashtag #CapolavoriDellaLetteratura.

GIORNATA DEL LIBRO
Importanza della lettura: dalla lotta all’Alzheimer alla riduzione dello stress, leggere aiuta a raggiungere il mondo della pace interiore.

L’iniziativa del mensile “Leggere: tutti”

Da 10 anni, il mensile “Leggere: tutti” organizza “Una Nave dei libri per Barcellona”, in occasione della “Festa di San Giorgio, i libri e le rose”.

Causa Coronavirus, quest’anno non avrà luogo la traversata verso Barcellona con la Nave, ma si potrà “Navigare con i libri e le parole”, grazie ad un evento in diretta che proseguirà per tutta la giornata di oggi, sul canale youtube della rivista con interventi, presentazione di libri, esibizioni musicali e performance teatrali che si sviluppano attorno a 3 parole: cooperazione, solidarietà e gratitudine.

La Biblioteca Digitale Mondiale dell’Unwsco

In un twitter, l’Unesco stamattina scrive: “Sappiamo che molti di voi sono a casa e che le pareti sembrano sempre più opprimenti. Quindi scoprite la Biblioteca Digitale Mondiale. Si può far accesso gratuito a libri, documenti e foto provenienti da tutti i Paesi e culture”.

La Biblioteca Digitale Mondiale dell’Unesco e la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti mettono a disposizione oltre 19 mila documenti, provenienti da 193 Paesi differenti, per tutto il periodo dell’emergenza Coronavirus, consentendoci, restando a casa, di accedere a mappe antiche, foto, manufatti museali, pergamene ecc. , offrendo un patrimonio immenso di conoscenze, totalmente gratuito.

Una Giornata per riflettere sull’importanza della lettura

La Giornata del Libro è un’occasione in più per riflettere sull’importanza della lettura. Perché leggere? Per rallentare l’Alzheimer e la demenza senile, mantenere sempre attivo il cervello, ridurre lo stress, arricchire il nostro bagaglio culturale e lessicale, rafforzare la capacità analitica del pensiero, migliorare attenzione e concentrazione, le abilità di scrittura ma, soprattutto, per raggiungere il mondo della pace interiore.

23 aprile, coronavirus, Giornata del Libro, iniziative virtuali, origini storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.