Home Nuove Scoperte È il vostro smartphone a tenervi svegli la notte ?

È il vostro smartphone a tenervi svegli la notte ?

4423
0
CONDIVIDI

Se avete difficoltà ad addormentarvi alla notte, o vi svegliate alla mattina con la sensazione di non aver dormito bene, all’inizio potete aver incolpato lo stress della vostra situazione, il caffè che avete preso la sera prima e se invece fosse il vostro smartphone colpevole di derubarvi degli ormoni che inducono al sonno.

Da sempre si sa che una esposizione ad una fonte di luce è un fattore negativo che incide nel sonno, e quindi una luce brillante che deriva dal vostro cellulare, tablet o pc invia al cervello un segnale, e il nostro sonno ne risente.

I benefici di un sonno regolare e ristoratore, sono molteplici, riduce lo stress, rafforza il sistema immunitario, mantiene vigile la memoria e molto altro. Un regime ideale prevede una dieta sana, un regolare esercizio fisico e una buona qualità del sonno, dove quest’ultimo è la componente più importante.

Secondo il National Institutes of Health ( NIH ) , la privazione del sonno può spazzare via quasi tutti i benefici di una dieta sana e un regime di esercizio fisico regolare, e questo include sette ore di sonno in un periodo di 24 ore.

Il sonno insufficiente o irregolare è associato ad un aumentato dei disturbi fisici , come le malattie cardiache e diabete , così come incidenti stradali e infortuni sul lavoro. Oltre a questo comporta problemi di apprendimento, di memoria e di depressione .

In un sondaggio del 2011 della National Sleep Foundation , più di due terzi degli americani hanno detto che hanno sperimentato problemi di sonno o interruzioni quasi ogni notte , compresi il risveglio nelle prime ore. La notte di sonno in media a favore di tali soggetti è stato un minimo di sei ore e 55 minuti . Non a caso , lo stesso studio ha rilevato che il 95 % degli intervistati ha utilizzato un dispositivo elettronico come un telefono cellulare , computer portatile o un videogioco prima di andare a letto.

Qualsiasi esposizione alla luce artificiale tra il tramonto e il momento di coricarsi può influenzare il proprio orologio biologico, potremmo pensare che il problema è legato anche alla classica lampadina, ma così non è perchè la luce emessa dalle lampadine è prevalentemente costituita da luce giallae questo ha un un effetto molto delicato sulla produzione di melatonina, l’ormone legato al sonno.

La luce emessa da dispositivi elettronici, come gli schermi dei cellulari e dei tablet, è blu , misurata a 400-480 nanometri , il tipo che sopprime la melatonina e ti mantiene vigile e sveglio , più alto è il livello di esposizione alla luce blu prima di andare a dormire , e più è il tempo che s’ impiega per dormire, o comunque è causa di un sonno non ristoratore.

Possiamo anche chiederci come sia possibile che questo problema nasca in correlazione ai cellulari, pc , tablet e non per la televisione. Quanti si addormentano con la televisione accesa? La differenza è che la luce blu emessa da una televisione è parecchi metri più lontana di noi, mentre la luce emessa da un dispositivo ce la ritroviamo direttamente in faccia.

Inoltre mentre la televisione può essere un momento di relax, distensivo, il tablet o telefono sono più interattivi e tengono la nostra mente più vigile e impegnata.


Alla luce di tutto ciò per migliorare la qualità del nostro sonno dobbiamo:

  • • Smettere di usare i dispositivi elettronici personali almeno un’ora prima di addormentarsi e tenerli lontani dal nostro comodino .
  • • Relax prima di coricarsi con un bagno caldo o musica rilassante .
  • • Evitare alcol e caffeina prima di andare a dormire .
  • • Dormire in un luogo buio , silenzioso e fresco .

La consapevolezza dell’importanza della melatonina , e la gestione intelligente dei dispositivi elettronici dopo il tramonto , può fare la differenza tra la notte e il giorno .

Fonti per questo articolo sono:

http://www.sleepfoundation.org

http://www.nsart.org

http://www.sleepfoundation.org

http://www.ncbi.nlm.nih.gov

Circa l’autore :
Kshamica Nimalasuriya MD , MPH è un noto medico di Medicina Preventiva coinvolto con la fusione multimediale con Salute , Open- Source Education , Fitoterapia , fitness , nutrizione, benessere, e Amore . Si occupa di numerose iniziative per colmare il divario digitale globale di educazione sanitaria .

Ha sviluppato la sua propria linea di cura della pelle organici e integratori a base di erbe a www.kshamicaMD.com

Seguila su Facebook a Kshamica MD
Seguila su Instagram e Twitter in KshamicaMD

Per saperne di più : http://www.naturalnews.com/043275_smartphones_insomnia_healthy_sleep.html # ixzz2nox1VUWY