connie isla

Connie Isla: influencer attivista e cantautrice argentina. La sua musica parla di amore, veganesimo e salvaguardia dell’ambiente

Connie Isla  è una cantautrice e attrice famosa per le sue cover musicali pubblicate sia sul suo account Instagram che su YouTube, cantando e suonando l’ukulele.

Nel 2018 ha vinto la nomination per “Revelation Artist” ai Kids Choice Awards 2018.

La Biografia di Connie Isla tra musica e veganesimo

A 6 anni inizia a studiare canto, teatro e danza. In televisione ha partecipato a Allies e Heidi Welcome Home (Nickelodeon World).
Una volta guadagnato popolarità, ha creato la fondazione senza scopo di lucro “Musicians of the Soul“, che guida e promuove una serie di spettacoli acustici gratuiti negli ospedali e in luoghi diversi per coloro che ne hanno più bisogno.

È anche una grande ambasciatrice e promotrice della scelta vegana e ribadisce le ragioni dell’importanza di esserlo.
Il 13 settembre scorso ha pubblicato il video e il singolo “No Sender“.

Cantante, influencer e attivista, Connie Isla diffonde nelle sue canzoni un messaggio d’amore per tutti coloro che abitano il pianeta.

“Dobbiamo capire che non è rimasto nulla, che ogni pezzo fa parte di questo grande lavoro, dobbiamo aprire gli occhi e renderci conto che non siamo soli su questo pianeta”, canta Connie Island in Equity.

Equity è una delle canzoni che saranno nel suo prossimo album, che presenterà con uno spettacolo a dicembre al Piccadilly Theatre di Buenos Aires, in Argentina.

Si prepara inoltre per il lancio di un libro per il 2020 che definisce un “pot-pourri” con temi che vanno dal veganismo, l’imprenditorialità e l’ispirazione, alle ricette e alle raccomandazioni. Sta anche per lanciare un marchio cruelty free per spingere a 360° e con tutti i canali a sua disposizione, la salvaguardia dell’ambiente e della salute.

connie isla

Iniziative ambientali di Connie Isla

Con il marchio di calzature e accessori Puro, riconosciuto per i suoi prodotti vegani, il non utilizzo di pelli di animali e il suo costante riciclaggio di materiali, Connie Isla e Health Save Argentina, hanno lanciato l’iniziativa sociale “1 paio di scarpe = 10 generi alimentari”. Per ogni acquisto di un prodotto della nuova collezione, Puro si impegna a donare 10 alimenti vegani per le persone che vivono in strada e in situazioni disagiate.

“Fornire cibo vegano sano è una soluzione a molti problemi. Disuguaglianza, ingiustizia alimentare e crisi climatica. Oggi uso la mia voce per dare vita a questa iniziativa e invitare molte più persone e giovani a interessarsi al problema e ad attivarsi per aiutare”, afferma Connie.

Guarda il video Equidad di Connie Isla

Il suo impegno per la salvaguardia del Pianeta è costante, cerca di non consumare alimenti che contengono olio di palma, è come detto vegana, non consuma prodotti che abbiano un grosso impatto ambientale, e riduce le quantità di alimenti trasformati.

Essendo anche una influencer  è sempre molto attenta ai marchi con i quali può lavorare, che abbiano una linea simile al suo modo di vivere, ma nel tempo, coerente con il suo modo di vivere sta smettendo di lavorare con alcune modalità di guadagno commerciale in rete.

Questa sua scelta è dovuta al fatto che gli influencer in rete ti invitano a consumare, consumare e consumare, e un simile modo non è in linea con l’impatto ambientale che lei sostiene.

Per ora ha accettato solo aziende che possano anche fare solidarietà e l’esempio è proprio Puro, che come abbiamo detto sopra con un acquisto di un paio di scarpe regala 10 alimenti vegani ai senzatetto.

Una influencer che utilizza il suo ruolo per sostenere il Pianeta, l’ambiente, per portare avanti le sue lotte (che sono le lotte di tutti noi e dei giovani a maggior ragione) per coinvolgere le persone ad attivarsi e a modificare il proprio stile di vita.

Connie Isla, veganesimo


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto