bill gates microchip coronavirus

Bill Gates annuncia che impianterà i microchip per combattere il Covid-19 e per tracciare le vaccinazioni

Il miliardario Bill Gates ha rivelato il suo piano per utilizzare i “certificati digitali” per identificare coloro che sono stati colpiti da COVID-19.

Il cofondatore di Microsoft Bill Gates lancerà capsule impiantabili – chiamati anche microchip – per l’uomo che hanno “certificati digitali”; questi possono mostrare chi è stato testato per il coronavirus e chi è stato vaccinato contro di esso.

Il magnate della tecnologia di 64 anni e attualmente la seconda persona più ricca del mondo, lo ha rivelato ieri durante una sessione di Reddit “Ask Me Anything” mentre rispondeva alle domande sulla pandemia di Coronavirus COVID-19.

Come funziona la schedatura tramite microchip

Gates stava rispondendo a una domanda su come le aziende saranno in grado di operare mantenendo le distanze sociali e ha affermato che “Alla fine avremo alcuni certificati digitali per mostrare chi si è ripreso o è stato testato di recente o quando abbiamo un vaccino che lo ha ricevuto “.

I “certificati digitali” a cui Gates si riferiva sono “QUANTUM-DOT TATTOOS” impiantabili nell’uomo su cui i ricercatori del MIT e della Rice University stanno lavorando come un modo per tenere un registro delle vaccinazioni.

È stato l’anno scorso a dicembre quando gli scienziati delle due università hanno rivelato che stavano lavorando su questi tatuaggi a punti quantici dopo che Bill Gates li ha avvicinati per risolvere il problema di identificare coloro che non sono stati vaccinati.

I tatuaggi a punti quantici implicano l’applicazione di microneedle a base di zucchero dissolvibili che contengono un vaccino e “punti quantici” a base di rame fluorescente incorporati all’interno di capsule biocompatibili su scala micron.

ID 2020 e identità digitale

I microneedes si dissolvono sotto la pelle, lasciano i punti quantici incapsulati i cui schemi possono essere letti per identificare il vaccino che è stato somministrato.

I tatuaggi a punti quantici saranno probabilmente integrati con un’altra azienda di Bill Gates chiamata ID2020, che è un ambizioso progetto di Microsoft per risolvere il problema di oltre 1 miliardo di persone che vivono senza un’identità ufficialmente riconosciuta.

ID2020 sta risolvendo questo problema attraverso l’identità digitale. Attualmente, il modo più fattibile per implementare l’identità digitale è tramite smartphone o impianti di microchip RFID.

Campi di applicazione e trust

Quest’ultimo sarà il probabile approccio di Gates non solo per fattibilità e sostenibilità, ma anche perché da oltre 6 anni, la Fondazione Gates finanzia un altro progetto che incorpora impianti di microchip impiantabili sull’uomo.

Questo progetto, anch’esso guidato dal MIT, è un impianto di microchip anticoncezionale che consentirà alle donne di controllare gli ormoni contraccettivi nei loro corpi.

Per quanto riguarda ID2020, per farcela, Microsoft ha stretto un’alleanza con altre quattro società, vale a dire; Accenture, IDEO, Gavi e la Fondazione Rockefeller. Il progetto è sostenuto dalle Nazioni Unite ed è stato incorporato nell’iniziativa degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.  

Covid-19 come opportunità

Sarà interessante vedere come Bill Gates e ID2020 eseguiranno tutto ciò perché molti cristiani, e sorprendentemente un numero crescente di musulmani sciiti, sono molto contrari all’idea di microchip e qualsiasi forma di tecnologia di identificazione invasiva per il corpo.

Alcuni legislatori e politici cristiani negli Stati Uniti hanno persino tentato di vietare tutte le forme di microchip umano.

D’altra parte, questa è l’occasione perfetta per Bill Gates di esaminare i progetti perché, poiché il coronavirus continua a diffondersi e sempre più persone continuano a morire a causa della pandemia, il pubblico in generale sta diventando più aperto alle tecnologie di risoluzione dei problemi che conterrà la diffusione del virus.

Si dice che in USA il Covid-19 sia anche un’opportunità per le aziende di telecomunicazioni che impianteranno anche il 5G nelle scuole in un momento in cui sarà possibile farlo, mentre la popolazione si sarebbe opposta massivamente in una situazione di normale frequentazione. Vedi come spiega bene Repubblica in questo articolo.

Le critiche e gli scettici

Il motivo principale per cui molti cristiani e alcuni musulmani sciiti si oppongono alle tecnologie di identificazione invasiva del corpo, per quanto utili siano tali tecnologie per prevenire le pandemie, è perché credono che tali tecnologie siano il cosiddetto “Marchio di Satana” menzionato nella Bibbia e in alcune profezie.

Nel Libro delle Rivelazioni nella Bibbia, a chiunque non abbia questo “marchio” non è permesso acquistare o vendere nulla.  Nel novembre 2019, una società tecnologica con sede in Danimarca che aveva contratti per la produzione di impianti di microchip per il governo danese e la Marina degli Stati Uniti, ha dovuto annullare il lancio del suo presunto impianto di microchip basato su Internet of Things apparentemente “rivoluzionario” dopo l’attacco di attivisti cristiani i suoi uffici a Copenaghen.

Per quanto riguarda il discorso vaccinale, in merito al Coronavirus, ricordiamo le affermazioni della virologa Capua che ha affermato che un vaccino sarebbe inefficace contro questo tipo di virus perchè tendente a mutare in maniera molto veloce.

ARTICOLO ORIGINALE – Nota di J.B .: l’articolo di cui sopra è stato accessibile tramite Wayback Machine 3/24/2020 poiché l’articolo originale del 19/03/2020 è da allora scomparso.

Discussione di Reddit su affermazione di Gates : https://www.reddit.com/r/privacy/comments/fl7soy/bill_gates_eventually_we_will_have_some_digital/


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Commenti (16)

  • No al microchip e no al 5g ..non siamo animali ,il covid19 è 1virus mutogeno e qualunque vaccino è inutile e non da immunità..e il 5g danneggia sia la natura sia l’essere umano..e Bill Gates vuole arricchirsi ulteriormente sulla nostra pelle..eticamente e umanamente riprovevole xche non voglio dire peggio

  • Sono d’accordo con Arianna, vogliono solamente controllarci e renderci schiavi, dei robot. NO 5G NO VACCINO NO MICROCHIP. Purtroppo c’è ancora troppa gente che crede a quello che dicono, che lo facciano per il bene dell’ umanità e sono disposti a farsi manipolare.

  • Sono d’accordo con Arianna e Lucia. Vogliono solo controllarci e manipolarci, farci fare quello che vogliono loro. No, no e no al vaccino, no al 5G e no ai microchip. Ma Bill Gates non ne ha abbastanza dei soldi che ha? ne vuole ancora? Vuole arricchirsi sulla nostra pelle….

  • L’uomo ha perso il..proprio senno con la sua arroganza del sapere, pensa illudendosi di potersi sostituire al Creatore, la sola parola “intelligenza artificiale” risuona come una bestemmia , totale assenza di umilta’ non sa, e non vuol riconoscere i propri limiti…senza Dio non ci sarà domani per il genere Umano !

  • Ah adesso si comincia a capire come faceva questo individuo a sapere che ci sarebbe presto stata una pandemia su scala mondiale già nel 2018 come pure perchè poi finanziava il Pirbright institute, un istituto di ricerca specializzato proprio sui virus corona, quello che guarda caso ha realizzato la sua inverosimile predizione

  • Il vacino contro il covid 19, qual’ora qualcuno lo proponesse, non lo voglio perchè non mi serve, grazie e vi spiego anche il perchè. Ogni volta che il vostro corpo manifesta sintomi di malanni, è perchè qualcosa non funziona in esso. Questo dipende dal fatto che siete entrati in contatto con qualcosa che il vostro sistema immunitario non riconosce. Partendo dal presupposto che la natura si evolve in modo omogeneo, anche l’uomo che ne fa parte, dovrebbe fare lo stesso. Certo che se l’uomo comincia a girare le spalle alla natura, o peggio, non rispettarla, è logico che poi si ammala. Cominciate a nutrirvi in modo sano, mangiando cose che già esistono in natura e non con schifezze sintetizzate che trovate al mec donald o roba simile. Da dove vuene la carne che mangiate? Come vengono alimentati gli animali stessi?
    Altra cosa,
    Evitate di abitare grandi metropoli dove esiste una grande concentrazione di onde elettrimagnetiche. Perchè? Perchè danneggiano le vostre cellule quotidianamente, le quali vengono espulse dal sistema immunitario perchè le identifuca come dannose. Quando il corpo le espelle, le cellule morte si trasformano in spore, che a contatto con l’inquinamento esterno al vostro corpo, si trasformano in virus.
    A questo punto, se il vostro cirpo è cistantemente alimentato con cibo sintetizzato non naturale, quake tipo di virus si svilupperà dalle vostre cellule malate, morte ed espulse dal vostro corpo? Virus estranei, alieni al sistema immunitario di altri individui e lo stesso capiterà a voi. È logico pensare che poi la natura non riconosca la vostra “spora” espulsa dal vostro corpo e non potrà trasformarla in un virus cge il vostro stesso corpo dovrebbe riconoscere e combattere attraverso le sue difese naturali.
    Interrompere quindi il cerchio naturale di cui facciamo parte, è normale che generi poi una pandemia.
    Se l’uomo non imparerà a ridimensionarsi tecnologicamente e a rispetrare di più la natura, è molto probabile che il covid 19 sarà il primo di una lunga serie di eventi analoghi a questo. Per quanto riguarda il 5G, credo che sarà causa di una fantasticha e profiqua priduzione di spore interessanti.
    Se volete invece far fronte alla lotta contro la tecnologia che punta a toglierci tutti i diritti umani, vi consiglio di cercare http://www.generazionifuture.org dove troverete info in merito al comitato Rodotà e ad una assemblea online, fissata per il 4 aorile, al fine di cominciare subita a piantare i orimi paletti per evutare di entrare a far oarte di un vortice infinito di schiavitù umana.
    Le vistre scelte saranno il vostro futuro, non voltategli le spalle, ne tanto meno, non prendetele troppo alla leggera.

  • L’umanità è la creazione di Dio! E nemmeno un singolo Bill Gates ha il diritto di interferire nella creazione del Signore Dio, altrimenti si immagina di essere Dio! Il vero Dio punirà prima o poi le atrocità davanti all’umanità! Se non se stesso, allora la sua prole! (Ecco cosa dice la Bibbia) …. Accendi il cervello di B.G. e buon senso! Non sta a te decidere chi vive sulla Terra e chi no! E metti i tuoi vaccini nell’ano!

  • Qui si gioca a immedesimarsi in dio, a sostituirsi a lui e a comportarsi di conseguenza.
    Confido nel karma, che lo possa punire, insieme ai suoi scagnozzi!!!!

  • Tutto questo fa’ davvero pensare alla pandemia covid 19 che è stata provocata solo per indurci a questo! Microcip da inserire nel corpo umano!Diventeremo una civilta’ alienata!Il nostro organismo non è fatto per convivere con i microcip..ci ammaleremo e diventeremo robot nelle loro mani.Per i loro meschini profitti!.Svegliamoci gente! Ribelliamoci ma con i fatti basta parole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.