bayer

Bayer offre 2 miliardi di dollari per future cause legali sul Roundup

Nella sua seconda proposta per risolvere le future cause legali che affermano che il suo diserbante Roundup ( al glifosato ) è cancerogeno, il gigante delle sementi e degli agenti chimici Bayer ha detto lo scorso mercoledì che avrebbe pagato fino a $ 200 milioni ai singoli ricorrenti e un massimo di $ 2 miliardi complessivi. L’offerta, che è stata sottoposta per l’approvazione a un giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti a San Francisco, coprirà le cause intentate nei prossimi quattro anni.

“Il piano è destinato a essere una parte di una soluzione progettata per fornire ulteriore chiusura al contenzioso Monsanto Roundup”, ha detto Bayer, con sede in Germania.

Il pacchetto risarcitorio miliardario

Bayer ha proposto un pacchetto da 10,9 miliardi di dollari lo scorso giugno che includeva fino a 9,6 miliardi di dollari per risolvere circa il 75% dei 125.000 casi che erano stati presentati contro Roundup e 1,25 miliardi di dollari per una classe separata di cause future da guidare da un gruppo scientifico che avrebbe determinato se Il roundup causa un linfoma non Hodgkin e, in tal caso, a quale livello di esposizione.

BAYER

La sezione sulle future cause legali della proposta è stata abbandonata dopo che il giudice statunitense Vince Chhabria ha messo in dubbio se fosse costituzionale.

Il contenzioso su Roundup ha offuscato le prospettive finanziarie di Bayer da quando ha acquisito Monsanto, il produttore originale di glifosato, l’ingrediente principale di Roundup, nel 2018. Il glifosato è l’erbicida più utilizzato al mondo.

Gli atti del tribunale Bayer è  disponibile qui .

LEGGI ANCHE: Bayer patteggia 10,5 miliardi di dollari per cause legali sul glifosato cancerogeno

Caso Bayer: maxi-risarcimento di 1,6 miliardi di dollari per spirale anti-concezionale Essure

Bayer: il colosso chimico-farmaceutico spicca il volo nella Borsa di Francoforte dopo un accordo verbale sul glifosato


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto