Home Eventi Anche un Concerto per la Giornata Mondiale della Terra

Anche un Concerto per la Giornata Mondiale della Terra

255
0
CONDIVIDI

La Giornata Mondiale della Terra, domenica 22 aprile, arriva alla 42 edizione.  L’Earth Day, anche quest’anno, sarà l’occasione per porre sotto i riflettori la situazione ecologica del nostro Pianeta, per fare un po’ il punto della situazione. L’obiettivo della Giornata Mondiale della Terra 2012 è quindi Mobilitare il Pianeta per dire una sola cosa: la Terra non aspetta! In occasione dell’Earth Day 2012 in Italia si terrà un evento musicale capace di focalizzare l’attenzione del pubblico e dei media per veicolare messaggi dedicati alla salvaguardia ambientale. Il concerto verrà organizzato presso la cornice di Villa Borghese a Roma, con un format artistico capace di coinvolgere sempre di più il pubblico presente. Migliaia le iniziative promosse in tutto in mondo, ma anche nei molteplici comuni italiani, abbiamo visto come Roma organizza il concerto, ma anche nella piccola realtà di Grosseto viene attivato un progetto di forestazione della Riserva Naturale Diaccia-Botrona, contribuirà all’abbattimento delle emissioni di gas a effetto serra e alla piantumazione il prossimo settembre di 100 nuovi alberi. Questo progetto è sponsorizzato dal brand newyorchese Kiehl’s il quale presenta la limited edition Label, i cui proventi netti andranno al 100% a favore di Parchi per Kyoto e nello specifico alla Riserva Naturale Diaccia-Botrona.

L’Earth Day evidenzia la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra e sottolinea come tutti, a prescindere da etnia, sesso, reddito o paese, abbiano il diritto morale a un ambiente sano, equilibrato e sostenibile. Recentemente è stato presentato anche il primo rapporto sulla pubblicità ambientale in Italia da cui si evince che l’attenzione verso l’ambiente non è mai stata così alta come in questi ultimi anni, nell’opinione pubblica come nei media. Considerando le innumerevoli iniziative e l’attenzione generale ci auguriamo di ottenere il massimo per la salvaguardia della Terra.

 

 

Agnese Tondelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here