SICUREZZA ALIMENTARE

Sicurezza alimentare: dopo gli ultimi alimenti contaminati, ecco tutti i richiami di prodotti del Ministero

Dopo l’effettuazione di alcuni controlli da parte del Sistema di Allerta Rapido Europeo, relativo alla sicurezza di Mangimi e Alimenti, è stato disposto il blocco imminente di filetti di carne prodotta a confezionata in Turchia, per via della presenza, in essi, del batterio salmonella, riscontrato a seguito delle analisi di laboratorio di rito.

Lo stop è avvenuto, fortunatamente. prima che questo alimento contaminato potesse finire nella nostra rete di distribuzione dei supermercati, dato che la carne in questione è commercializzata sia in Italia che in altri Paesi dell’Ue.

Avvisi di sicurezza alimentare del Ministero della Salute

Tra gli avvisi con i quali il Ministero della Salute ha provveduto a informare i cittadini in caso di alimenti pericolosi troviamo:

  • HYDROXYCUT HARCORE NEXT GEN
  • HYDROXYCUT HARCORE ELITE 110 (MARCA MUSCLETECH)
  • ravioli al vapore gamberi precotti ta-tung (250 grammi)
  • Nuby Lunch set-mais e bamboo-con elefantino (marca Nuby), con paese d’origine l Cina
  • Sprin Home Tyj Spring Roll Pastri, che ha come paese d’origine Singapore e come marca Tee Yih Jia Food Manufactering pte Ltd.
SICUREZZA ALIMENTARE
Salmonellosi: si manifesta con diarrea anche severa, sangue nelle feci, crampi addominali, tenesmo, nausea e vomito.

Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori

Tra questi troviamo:

  • DESPAR VITA-MULTIGRAIN DI RISO E FRUMENTO INTEGRALE (richiamo per rischio allergeni)
  • CADEMARTORI-taleggio Dop Cademartori 200 grammi (per rischio microbiologico)
  • ZERBINATI-ZUPPA CON LEGUMI E CEREALI (per rischio microbiologico)
  • ESSELUNGA SPA -ZUPPA DI VERDURE CON LEGUMI E CEREALI (per rischio microbiologico)
  • IPERMONTEBELLO SPA-POMODORO DATTERINO SALSA PRONTA (per rischio fisico)
  • Tre Mulini, prodotto dallo stabilimento P.A.C. di Menfi pwe conto di Eurospin , pasta fresca di semola di grano duro ( rischio presenza allergeni)
  • DONNA ISABELLA-MIX ANTIOSSIDANTI E DONNA ISABELLA BACCHE DI GOJI (per rischio chimico)
  • ZiG-BACCHE DI GoJI ( per rischio chimico)

La contaminazione alimentare

La contaminazione alimentare che mina la sicurezza alimentare, può essere di tre tipologie:

  • chimica, quando un alimento viene inquinato da sostanze chimiche (es. uova inquinate dall’insetticida fipronil)
  • fisica: quando la contaminazione avviene per mezzo dell’interferenza di sostanze radioattive
  • biologica: quando un elemento viene intaccato da micro e macro organismi (parassiti, batteri e virus).

La contaminazione può avvenire per via:

  • endogena quando l’alimento contiene già all’origine microrganismi patogeni, come nella carne, nel pesce e nelle uova)
  • esogena, quando gli agenti patogeni provengono dall’esterno. Qui la trasmissione può essere:
  • diretta, ossia attuata dall’uomo infetto ma portatore sano, ossia asintomatico che infetta gli alimenti in fase di incubazione o per via di infezione cronica e si trasmette per via respiratoria, dalla pelle e dal contatto con secrezioni
  • indiretta, quando la fonte infettiva può essere l’uomo o un animale infetto che, tramite un “terzo mezzo” mette in atto la trasmissione dell’infezione
  • crociata: per mezzo delle mani dell’uomo ma anche indumenti, attrezzi e strumenti operati.

Sul sito del Ministero della Salute sono presenti tutte le delucidazioni in merito alla sicurezza alimentare, e la lista di TUTTI I PRODOTTI richiamati dal mercato nell’ultimo periodo.

carne contaminata, contaminazione alimentare, salmonella, sicurezza alimentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.