richiamo lotti coca cola vetro

Prodotti alimentari pericolosi: maxi ritiro di Coca Cola per presenza di vetro, e altri prodotti.

Il Ministero della Salute ha recentemente pubblicato ben otto avvisi di richiamo per altrettanti lotti di Coca Cola, la bevanda probabilmente più bevuta in generale e soprattutto dai ragazzi.

L’avviso riguarda bottigliette in vetro da 20 cl vendute in confezioni da 6 unità. Nel motivo del richiamo si legge: “Possibile presenza di corpi estranei (filamenti di vetro)” nelle bottigliette.

Richiamo Lotti di Coca Cola per filamenti di vetro

Ecco l’elenco completo dei lotti indicati e richiamati, presenti sul sito del Ministero e che sono oggetto del sequestro, si richiede quindi massima attenzione per chi si trova in possesso di prodotti di questi lotti.

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200108, data di scadenza 07-07-2021;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200107, data di scadenza 06-01-2021;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191220, data di scadenza 19-12-2020;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191221, data di scadenza 20-12-2020;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200109, data di scadenza 08-01-2021;

◾Coca-Cola Zero Zuccheri, lotto n° L200109, data di scadenza 10-07-2020;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191219, data di scadenza 17-12-2020;

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191219, data di scadenza 18-12-2020.

Come accaduto con altri richiami simili, secondo lo “Sportello dei Diritti”, è fondamentale seguire le raccomandazioni fornite dalla casa madre Coca Cola ed quindi di “verificare il numero di lotto riportato sul collo della bottiglia: qualora corrispondesse a quelli coinvolti, vi invitiamo a non consumare la bevanda e contattare il nostro Numero Verde – 800 534 934 – per provvedere alla sostituzione“.

In ogni caso, ricordiamo che è sempre possibile rivolgersi al punto vendita dove si è stato acquistato il prodotto per chiedere la sostituzione o la restituzione del prezzo d’acquisto.

Crema Cacao Cascina Fontanacervo

Un lotto di questo prodotto è stato richiamato sempre per la presenza di un frammento di vetro.

Salame casereccio di Salumi Vida

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro del prodotto per potenziale contaminazione da salmonella. Il lotto interessato è P 193030 con data di scadenza 01/11/2020 in confezioni da Kg 1,8. Maggiori informazioni sullo stabilimento di produzione li troviamo cliccando qui.

Per chi fosse in possesso di questo prodotto consigliamo di riportarlo al punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto.

Ceci Biologici Ecor

Ritirati i ceci biologici della Ecor commercializzati da EcorNaturaSì SpA, via L. De Besi 20/C Verona (VR) Italia, con il numero di lotto 15-07-202 e stessa data di scadenza 15-07-202, in confezioni da 400gr.

Il motivo del ritiro riguarda la presenza di allergeni non dichiarati in etichetta come soia e senape. Si raccomanda ai consumatori ALLERGICI ALLA SOIA E ALLA SENAPE di controllare il prodotto acquistato e se appartenente alla scadenza richiamata, di NON CONSUMARLO e di riportarlo al proprio negoziante che provvederà a sostituirlo o rimborsarlo oltre che a chiarire eventuali dubbi.

ceci ecor

Prodotti alimentari ritirati : Tonno olio d’Oliva Rio Mare

Ritirato dal mercato Tonno Rio Mare all’Olio d’Oliva per la presenza di frammenti di plastica blu. Il prodotto sembra essere commercializzato solo nell’isola di Malta, in confezioni da 3 scatole per 160gr ognuna. Il numero di lotto interessato è L19161, con scadenza 31 dicembre 2023.

Richiami di prodotti alimentari: nuovi ritiri di uova biologiche contaminate da salmonella e altri prodotti da inizio gennaio

Richiamo di prodotti alimentari: alici per presenza di istamina e bastoncini di pesce Ocean Blue

Richiamo di prodotti alimentari: tra preparato per cream caramel, olive farcite coop, ghiaccio alimentare e altri alimenti a partire da inizio settembre

Ceci ecor, Prodotti alimentari ritirati, Salume casereccio, Tonno Rio Mare


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.