metformina

Metformina: sui farmaci che curano il diabete riscontrate impurità cancerogene. Controlli approfonditi da parte dell’Ema

La metformina è un farmaco utilizzato per la cura del diabete di tipo 2. L’Aifa rende noto che l’Agenzia europea per i medicinali (Ema), nel corso di alcuni controlli, ha riscontrato, in un ristretto numero di medicinali a base di metformina, livelli molto bassi di un’impurezza probabilmente cancerogena, la N-nitrosodimetilammina (Ndma).

Farmaci ritirati perchè ritenuti pericolosi: omeprazolo e ranitidina. Nuovi lotti della Pensa Pharma

Le Autorità europee stanno avviando una collaborazione con le aziende per testare i medicinali in commercio nell’UE.

Le Autorità europee stanno avviando una collaborazione con le aziende per testare i medicinali in commercio nell’UE. In questa fase è fondamentale quindi che i pazienti proseguano la loro terapia per tenere sotto controllo il diabete e che siano consapevoli che interrompere il trattamento potrebbe esporli a complicanze e a gravi e duraturi problemi di salute. Il rischio derivante da un non adeguato trattamento del diabete supera di gran lunga qualsiasi possibile effetto dovuto ai bassi livelli di NDMA osservati nei test. Pertanto l’EMA raccomanda agli operatori sanitari di:

  • Continuare a prescrivere metformina normalmente e attendere ulteriori informazioni dalle autorità europee.
  • Raccomandare ai pazienti di non interrompere il trattamento antidiabetico.
  • Ricordare ai pazienti l’importanza di tenere il diabete sotto controllo.

Le Autorità europee stanno avviando una collaborazione con le aziende per testare i medicinali in commercio nell’UE.

Tumori e alimentazione: come “farli morire di fame” con la dieta giusta. Ecco lo studio

Non è stato al momento emanato nessun richiamo formale dei farmaci contenenti metformina e in un comunicato rilasciato dall’Aifa si comunica quanto segue:

“Si suggerisce ai pazienti di proseguire la loro terapia per tenere sotto controllo il diabete e che siano consapevoli che interrompere il trattamento potrebbe esporli a complicanze e a gravi e duraturi problemi di salute. Il rischio derivante da un non adeguato trattamento del diabete supera di gran lunga qualsiasi possibile effetto dovuto ai bassi livelli di NDMA osservati nei test. Pertanto l’EMA raccomanda agli operatori sanitari di:

Diabete e Coenzima Q10

  • Continuare a prescrivere metformina normalmente e attendere ulteriori informazioni dalle autorità europee.
  • Raccomandare ai pazienti di non interrompere il trattamento antidiabetico.
  • Ricordare ai pazienti l’importanza di tenere il diabete sotto controllo.”

Alti livelli di PFOA e varie sostanze chimiche nel corpo dei bambini. Dati allarmanti, lo studio e il collegamento con il diabete

Foto Photo by Chokniti Khongchum from Pexels

allerta farmaci, diabete di tipo 2, EMA, metformina


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.