5 cibi che aiutano a contrastare la voglia di zuccheri

Mangiare troppi cibi ricchi di zucchero può causare problemi di salute come il diabete, l’obesità e le malattie cardiache.

Quando assumiamo notevoli quantità di zucchero il nostro organismo continua a richiederne ancora, per interrompere questo ciclo malsano dobbiamo introdurre dei cibi che diminuiscano la voglia di zucchero.

I cibi che aiutano a combattere la voglia di cibo sono:

Mela

La mela è frutto che ha un sapore naturalmente dolce, il che la rende efficace  nel combattere la voglia di zucchero.

Uno dei migliori frutti che aiutano a combattere la voglia di zucchero è la mela. La mela ha un sapore molto dolce e sono anche ricchi di fibre. Fanno sentire lo stomaco pieno e aiutano a soddisfare le voglie di zucchero. Inoltre, le mele sono facili da trasportare e non hanno bisogno di essere sbucciate o tagliate come gli altri frutti. Inoltre la mela è ricca di proprietà come abbiamo avuto modo di conoscere in un precedente articolo.

Granturco dolce

Il mais dolce è un altro alimento sano che può aiutare a combattere la voglia di zucchero. Il mais dolce è originario dell’America centrale, ma è stato introdotto per il resto del mondo, dagli esploratori dalla Spagna. Il mais dolce è diverso dal normale mais, è ottimo per combattere la voglia di zucchero perché ha un sapore dolce quando è cotto e aiuta a renderci sazi. E ‘inoltre ricco di antiossidanti, vitamine, minerali e fibra alimentare.

Patata dolce

Un altro ortaggio che ha un sapore dolce con la cottura è la patata dolce. Le patate dolci, possono essere tagliate e poi fritte per fare patate dolci fritte, ma possono anche essere mangiate bollite e sono ottime. Patate dolci non solo soddisfano la voglia di zucchero, ma anche forniscono al corpo vitamina C, vitamina D, vitamina B6, e ferro. Le sostanze nutrienti contenute nelle patate dolci possono aiutare a prevenire le malattie cardiache, il cancro e altre malattie degenerative.

Cannella

Le straordinarie proprietà della cannella possono aiutare a combattere la voglia di zucchero. Il principale ingrediente attivo della cannella è hydroxychalcone che aiuta a potenziare gli effetti di insulina e soddisfa la voglia di zucchero. La cannella impedisce anche i picchi di zucchero nel sangue e normalizza i livelli di zucchero nel sangue.

Pomodori

I pomodori possono anche combattere la voglia di zucchero, perché sono ricchi di serotonina. Gli studi suggeriscono che bassi livelli di serotonina sono tra le principali cause di voglia di zucchero. La serotonina nei pomodori funziona come un neurotrasmettitore che dice al cervello di una persona che le sue voglie di zucchero sono stati soddisfatti. I pomodori sono anche ricchi di cromo, un minerale che riduce il desiderio di cibo, regola i livelli di zucchero colesterolo, grassi e sangue.

Per saperne di più: http://www.naturalnews.com/041463_sugar_cravings_healthy_foods_appetite.html # ixzz2b5iHMosK

alimenti zuccherini, effetti zucchero, eliminare zucchero, proprietà cannella, proprietà pomodoro


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto