lewis hamilton

Lewis Hamilton è il campione vegano più affermato nello sport moderno. Ecco cosa mangia durante la sua giornata.

Lewis Hamilton è uno degli atleti più famosi nel mondo moderno dello sport. La nuova stagione di Formula 1 è alle porte e si è presentato ai microfoni di  tutto il mondo visibilmente in forma e anche cresciuto molto dal punto di vista muscolare. Ha svolto un allenamento specifico, anche grazie alle nuove norme tecniche che gli permettono di poter pesare di più rispetto al passato.

Il corridore britannico è un cinque volte campione mondiale di Formula 1 ed ha conquistato il suo ultimo titolo terminando la stagione 2018 in vetta conquistando la bandiera a scacchi al Gran Premio di Abu Dhabi a novembre.

Lewis è in continua evoluzione come atleta e pilota di F1, e ha anche cambiato la sua dieta nel 2017 all’età di 33 anni per seguire rigorosamente una dieta a base vegetale. Che tipo di cibo mangia il re vegan della pista?

La dieta giornaliera di Lewis Hamilton

La colazione preferita

Come molte persone, Hamilton fa colazione. Ma Hamilton segue rigorosamente una dieta a base vegetale, il che significa che non può mangiare cibi per la colazione come i pasticcini che potrebbero essere fatti con burro da latte.

Hamilton ha detto che mangia regolarmente il porridge per colazione. Il Porridge, è una voce di menu comune per molti piloti di Formula 1, ma ogni tanto Hamilton si concede qualcosa di più sostanzioso, come i fagioli sul pane tostato.

hamilton dieta
Il pancake è il piatto preferito di Hamilton a colazione

Prima di diventare vegano, Hamilton ha anche apprezzato le uova con avocado su pane tostato, un pasto che potrebbe ancora gustare senza l’uovo poiché l’avocado è ricco di grassi sani.

Secondo il Dr. Rob Child, un biochimico della performance che ha lavorato in Formula 1 con la McLaren e la Ferrari, gli atleti vegani potrebbero avere livelli ridotti di testosterone a meno che non pianifichino attentamente le loro diete. “Infatti Lewis, probabilmente, sta assumendo un sacco di grasso sano per essere in grado di produrre testosterone“, ha detto.

I prodotti e surrogati vegetali

Andando ai prodotti vegetali, a volte a Hamilton mancano certi cibi che era solito mangiare. “Non è per tutti”, ha detto recentemente. “Mi manca la Nutella, mi mancano i dolci ma ora so cosa c’è in quella roba, ed è disgustoso.”

Una cosa che Hamilton non si nega è un pancake. “Adoro i pancake vegani“, disse una volta. Ha anche detto che sarebbe andato per le sue vacanze estive o invernali e molto spesso ha una “pila di pancake” quando è arrivato al mattino. “Adoro i pancake“, ha detto. Beh, non è così per tutti?

Hamilton ama anche gli hamburger e, anche se ha trovato difficile trovare una versione gustosa del suo cheat food quando è passato dalla carne, pesce e latticini a una dieta puramente vegana , alla fine ci è riuscito. Parlando del suo tour mondiale durante la stagione di F1, ha dichiarato: “Ho trovato un hamburger vegano a Hong Kong e mi hanno mandato degli hamburger in Giappone, dove li ho mangiati tutti i giorni“.

Il pranzo vegano di Lewis Hamilton

Durante un’intervista del 2017 con Men’s Health, Hamilton ha parlato di un pranzo a base di petto di pollo, salsa di pomodoro, verdure e un bicchiere d’acqua. Ma un anno dopo, la nutrizionista Tara Ostrowe ha detto alla CNN che il pranzo per il pilota vegano ora consisterebbe in cose come i panini con falafel, un peperoncino vegano o una scodella di quinoa.

hamilton hamburger
Con pazienza il campione inglese è riuscito ad apprezzare i gusti della cucina veg

Le cene vegane di Lewis

Tara Ostrowe suggerisce che la pasta integrale, il tempeh e la patata dolce al forno siano tutte ottime cene nutrienti per Hamilton, poiché la pasta può essere mescolata con verdure e pesto vegano, e il tempeh può essere servito con un carb come i ravioli e la patata dolce andrebbe bene con un tortino di quinoa e cavolo fresco.
Uno dei piatti era una “zucchina a cottura lenta con pinoli tostati insieme a un’insalata di cous cous, melograno, uva passa e scorza d’arancia“, e tra gli altri anche anche “orzo con fagioli verdi al vapore e pomodori secchi, con  guacamole, un mix di grano germogliato e hummus con crudité di verdure. “
hamilton piatto tofu
Il Tofu con orzo e verdure è un ottimo piatto salutare e leggero apprezzato da Lewis Hamilton

Le bevande

Una cosa che non causa tanti problemi quando si passa a una dieta vegana,è cosa bere. Hamilton beve prevalentemente acqua e, come ambasciatore pubblicitario di una nota marca di energy drink, ha a disposizione anche un sacco di bevande energetiche.
Naturalmente, la dieta di un pilota di Formula 1 non è completa senza lo Champagne della vittoria, qualcosa che i piloti sorseggiano con gioia quando vincono le gare. Per Hamilton, 5 volte campione di F1, significa aver bevuto molto champagne. Alla salute!
Mentre la transizione potrebbe essere stata una sfida per le sue papille gustative in un primo momento, ha constatato che essere passato alla dieta vegana è una delle “migliori decisioni” che avrebbe potuto fare, secondo solo al trasferimento al team Mercedes. “Sento il meglio che abbia mai provato fisicamente e mentalmente“, ha affermato recentemente. “Tutto l’anno mi sono sentito molto forte mentalmente, ma penso che fisicamente sto facendo anche un grande passo e questo è anche merito della decisione che ho preso per cambiare la mia dieta”.

Fonte : PlantBasedNews .

benessere, campione vegano, dieta vegana, Ferrari, lewis hamilton, porridge


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto