caffè in capsule

Caffè in capsule: effetti potenzialmente devastanti per la salute e l’ambiente

Il caffè preparato dalle macchine a capsule può contenere sostanze chimiche estrogeniche migrate dalla plastica, ma l’attività estrogenica del caffè in capsule non è stata valutata. Questo nuovo studio ha valutato l’attività estrogenica del caffè in capsule utilizzando il test di attivazione trascrizionale del recettore degli estrogeni VM7Luc4E2. I potenziali estrogenici di sei campioni di caffè in capsule sono stati calcolati utilizzando la risposta di ampiezza massima relativa di E2 (>15% RME2 indicativo dell’attività estrogenica) e il fattore equivalente all’estradiolo (EEF). 

Caffè in caspule: sostanze chimiche estrogene presenti

Il contenuto di sostanze chimiche estrogeniche è stato determinato mediante cromatografia liquida ad ultra prestazioni con spettrometria di massa tandem. Tutti i campioni di caffè in capsule possedevano attività estrogenica (48-56% RME2). Gli EEF erano 6-7 ordini di grandezza inferiori a quelli di E2, (1,2 × 10 -7 -1,7 × 10 -6), indicando potenze estrogeniche sostanzialmente più deboli. 

Nel caffè in capsule sono stati rilevati bisfenolo A, bisfenolo F, benzofenone, 4-nonilfenolo, dibutilftalato e dimetiltereftalato. Il caffè in capsule ha mostrato attività estrogenica in vitro e il suo contenuto chimico estrogenico è probabilmente alla base della sua estrogenicità, giustificando ulteriori indagini per comprendere appieno il grado in cui sono correlati e per prevedere il potenziale estrogenico in base alla concentrazione di sostanze chimiche estrogeniche.

Capsule e inquinamento ambientale

In un precedente articolo avevamo trattato il problema ambientale che le capsule provocavano, per 1 tonnellata di alluminio, produco 4 tonnellate di scarichi sotto forma di arsenico, titanio, cromo, piombo, vanadio, o mercurio. L’inquinamento creato è devastante e ora si aggiunge anche il problema legato alla salute con alterazioni del sistema endocrino.

Sicuramente siamo circondati da maeriali che utilizziamo quotidianamente che interferiscon nel breve e lungo termine con le problematiche si salute che si vanno via via intensificando.

Per poter assaporare comunque un buon caffè possiamo utilizzare molte altre soluzioni, a patire dalla classica moka e andando a finire a macchine del caffè che utilizzano solo la polvere, simili a quelle del bar ma in formato più ridotto.

caffè in capsule


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto