OGM

OGM: il Perù ne rimarrà libero per altri 15 anni

OGM: per altri 15 anni, il Perù rimarrà libero dai transgenici per decisione del Congresso che ha appena approvato una proroga della moratoria per l’introduzione di questo tipo di colture.

Tra gli argomenti principali per questa estensione c’era il riconoscimento della grande agrobiodiversità peruviana e dei contadini che sostengono la dieta del popolo peruviano. Il diritto a un’alimentazione sana è stato un altro degli argomenti presentati dai legislatori.

L’impressionante voto di 104 favorevoli, 7 astensioni e 0 contrari, è stato il risultato del lavoro di sensibilizzazione svolto da un gran numero di organizzazioni contadine, produttori agroecologici e biologici, popolazioni indigene, ecologisti, sviluppo rurale, che da mesi hanno creato le condizioni per raggiungere questo risultato storico.

OGM: seminari virtuali per sensibilizzare

Le organizzazioni hanno tenuto seminari (virtuali a causa della pandemia) nelle diverse regioni del Paese, al fine di sensibilizzare la comunità sui pericoli delle colture transgeniche e sull’importanza di preservare l’agrobiodiversità di questo Paese andino.

Gli insetti OGM che proteggono le colture potrebbero essere trasformati in armi biologiche

Centro di origine e diversità di colture importanti, come patate, quinoa, un gran numero di tuberi andini e frutti amazzonici.

Le organizzazioni hanno dovuto affrontare un forte assalto da parte di scienziati vicini all’industria, che hanno squalificato coloro che promuovevano un Perù Libero da OGM come anti-scientifico e anti-progresso.

ogm, ogm free, Perù


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.