glifosato in Francia

Glifosato in Francia: vietata la vendita di 36 erbicidi che lo contengono

Glifosato in Francia: L’agenzia francese Anses ( sicurezza dell’alimentazione e dell’ambiente ) ha revocato in questi giorni le autorizzazioni di 36 prodotti a base di glifosato.

A seguito della nuova approvazione quinquennale della sostanza attiva da parte dell’Unione europea nel 2017, ANSES sta riesaminando le autorizzazioni all’immissione in commercio per i prodotti a base di glifosato commercializzati in Francia e ha avviato una valutazione comparativa con le alternative disponibili. Senza attendere la fine dell’attuale processo, l’Agenzia ha notificato la revoca delle autorizzazioni di 36 prodotti a base di glifosato e il rifiuto di autorizzare 4 nuovi prodotti, i dati forniti dagli industriali non hanno permesso di decidere sulla loro possibile genotossicità. . Nel 2018, questi prodotti rappresentavano quasi i tre quarti delle tonnellate di prodotti a base di glifosato venduti in Francia, per usi agricoli e non agricoli.

Scopri la pasta 100% italiana senza contaminazioni e quella contenente glifosato. Ci sono anche marche di spaghetti bio

La valutazione, a livello di ciascuno Stato membro europeo, delle domande di autorizzazione presentate dalle società che desiderano rinnovare o ottenere una commercializzazione di prodotti fitosanitari, opera in un quadro definito dall’Unione europea.

Per quanto riguarda il glifosato, questo quadro è stato specificamente rafforzato nel 2017 a seguito della rivalutazione della sostanza attiva, con ulteriori requisiti che prevedono la fornitura di dati aggiuntivi sui rischi per la salute e l’ambiente, compresa la genotossicità. di tutti i componenti dei prodotti glifosati. Queste nuove disposizioni richiedono studi specifici condotti secondo metodi standardizzati e solidi.

Bayer e glifosato: fattore determinante per il cancro, travolta dalle cause l’azienda licenzia 12mila lavoratori

Attualmente, 69 prodotti di glifosato sono disponibili sul mercato in Francia e sono stati oggetto di una domanda di rinnovo della loro autorizzazione. Con decisione ANSES, 36 di questi prodotti saranno ritirati dal mercato e non potranno essere utilizzati dalla fine del 2020, a causa dell’insufficienza o dell’assenza di dati scientifici che consentano di evitare qualsiasi rischio genotossico.

Due settimane di alimenti biologici aiutano ad annullare gli effetti del glifosato. In Usa parte campagna per monitorare i livelli nel corpo umano.

Inoltre, e per ragioni identiche, l’Agenzia ha notificato una decisione negativa per 4 delle 11 nuove domande di autorizzazione presentate dal gennaio 2018 e in esame.

Austria vieta glifosato: la Commissione Europea ha dato il via libera dal 1°gennaio 2020

ANSES sta continuando la sua revisione delle domande di autorizzazione e di nuova autorizzazione per i prodotti a base di glifosato e, come annunciato a novembre 2018, effettuerà anche una valutazione comparativa con alternative non chimiche disponibili.

Il Messico blocca mega spedizione di glifosato da 1000 tonnellate

Solo i prodotti a base di glifosato che soddisfano i criteri di efficienza e sicurezza definiti a livello europeo per gli usi dichiarati e che non possono essere sostituiti in modo soddisfacente beneficeranno in definitiva dell’accesso al mercato francese. L’intero processo di valutazione sarà completato entro il 31 dicembre 2020.

erbicidi, glifosato, glifosato in Francia, pesticidi


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

[ginger_reset_cookie class="uk-button uk-button-default uk-button-small" text="Reset Cookie" redirect_url="/"]
Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto