pianeti

Scoperti pianeti con condizioni migliori della Terra. “24 Super abitabili”

Scoperti pianeti: Il fatto che la Terra brulichi di vita fa sembrare strano chiedersi se potrebbero esserci altri pianeti nella nostra galassia che potrebbero essere ancora più adatti alla vita. La cosa più importante dal punto di vista di un ricercatore che studia la vita extrasolare è che tale ricerca potrebbe essere eseguita in modo più efficace concentrandosi su pianeti superabitabili invece che su pianeti simili alla Terra. Trascurare questa possibile classe di pianeti “superabitabili”, tuttavia, potrebbe essere considerato un pregiudizio antropocentrico e geocentrico. 

Lo studio scientifico diretto da Dirk Schulze-Makuch della Washington State University (WSU), recentemente pubblicato sulla rivista Astrobiology, dettaglia quali sono le caratteristiche che questi pianeti soddisfano per essere considerati “super abitabili”: sono più vecchi, un po ‘più grandi , leggermente più caldo e forse più umido della Terra. Gli scienziati sostengono che la vita potrebbe facilmente prosperare su pianeti in orbita attorno a stelle con una durata di vita più lunga del Sole.

Al momento ne sono stati individuati 24, pianeti che hanno alcune condizioni che li renderebbero adatti alla vita, ancora più adatti alla nostra Terra. Alcune delle sue stelle potrebbero essere migliori del nostro Sole.

Questi superpianeti distano più di 100 anni luce. Tuttavia, Schulze-Makuch ha affermato che lo studio potrebbe aiutare a concentrare gli sforzi di osservazione futuri, come quelli condotti con il telescopio spaziale James Web della NASA, l’osservatorio spaziale LUVIOR e il telescopio spaziale PLATO dell’Agenzia spaziale europea.

” Con l’arrivo dei prossimi telescopi spaziali, avremo maggiori informazioni, quindi è importante selezionare alcuni obiettivi”, ha detto Schulze-Makuch, professore alla WSU e alla Technical University di Berlino. Dobbiamo concentrarci su alcuni pianeti che presentano le condizioni più promettenti per una vita complessa. Tuttavia, dobbiamo stare attenti a non rimanere bloccati alla ricerca di una seconda Terra perché potrebbero esserci pianeti che potrebbero essere più adatti alla vita del nostro ” , ha detto.

La vita potrebbe anche prosperare più facilmente sui pianeti che ruotano attorno a stelle che cambiano più lentamente con una durata di vita più lunga del nostro sole.

L’abitabilità non significa che questi pianeti abbiano definitivamente vita, ma semplicemente le condizioni che sarebbero favorevoli alla vita.

Scoperte possibili forme di vita su Venere: le prove più potenti dell’ultimo mezzo secolo

Tra i 24 pianeti studiati, nessuno di loro soddisfa tutti i criteri per i pianeti super abitabili, ma uno ha quattro delle caratteristiche critiche, il che lo rende probabilmente molto più confortevole per la vita del nostro pianeta natale.

Personamente pensiamo che potremmo concentrarci e applicarci molto di più nel salvare il nostro Pianeta. Cambiamenti climatici in atto, inquinamento dei fiumi, dei mari, del suolo e dell’aria, una situazione generale che sta portando lentamente alla morte del nostro Pianeta eppure se ci impegnassimo tutti potremmo salvarlo e salvarci in aiuto alle generazioni future.

nuove scoperte, nuovi pianeti, pianeti


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.